Concorrenza sleale nell’autotrasporto. Divina: “Difendiamoci come fa la Francia”

“La Francia è intervenuta con una sua norma per difendere il proprio settore dell’autotrasporto dalla spietata e sleale concorrenza dei Paesi dell’Est Europa. La stessa cosa chiediamo anche noi, che assistiamo ormai da anni a una continua agonia del settore e a continue chiusure di aziende, perlopiù trentine, non più in grado di reggere il confronto con Paesi che hanno costi di impresa dimezzati rispetto ai nostri”. Lo ha dichiarato il vicepresidente dei senatori della Lega Nord, il trentino Sergio Divina, che ha interrogato il ministro Maurizio Lupi affinché adotti la normativa francese anche in Italia.  Continua a leggere

Aumenti sulle autostrade del Nord Italia, la Lega farà lo sciopero del pedaggio

I maxi-rincari dei pedaggi autostradali, che hanno colpito sensibilmente anche la A9 Como-Milano e la A8 Varese-Milano, scatenano una battaglia politica con le Province di Como e Varese in trincea. L’asse leghista tra il commissario comasco, Leonardo Carioni, e il presidente varesino, Dario Galli, produrrà entro la prossima settimana un ricorso al Tar contro gli aumenti. Il documento è in fase di affinamento. La Como-Milano ha stabilito un record nazionale, con l’11,5 per cento in più applicato dall’inizio dell’anno rispetto a una media del 3,9 per cento (per percorrere i 30 chilometri della A9 si pagano 3,90 euro). Peraltro, proprio il fine settimana in arrivo si annuncia decisamente movimentato sulla A9. Continua a leggere

Concessionarie Volkswagen in crisi, la Lega chiede l’intervento del governo

Una grossa concessionaria Audi e Volkswagen della provincia di Como (attiva da oltre mezzo secolo) è costretta a mettere 58 dipendenti in cassa integrazione straordinaria dopo la revoca delle concessioni da parte del gruppo Volkswagen. Non è un caso isolato, ma, secondo la Lega Nord, una vera e propria emergenza estesa ad altre parti d’Italia. Continua a leggere

L’europarlamentare va di fretta, nuovo record di velocità per Speroni: 320 km/h

“Ho superato il mio record dei 316 km/h in macchina in Germania. Con la mia Nissan GTR sono arrivato a 320 km/h, ma non è un reato in Germania. È stato per un istante e poi si rallenta perché magari c’è un camion o un’altra automobile davanti”. Lo ha dichiarato l’europarlamentare della Lega Nord Francesco Speroni alla Zanzara su Radio 24. Continua a leggere

Liberalizzare l’autotrasporto? La Lega Nord dice no: “Favorirebbe chi non in regola”

“La Lega Nord dà il suo pieno appoggio al mondo dell’autotrasporto che rischia di subire pesanti danni dal decreto sulle liberalizzazioni del governo Monti e presenterà un’interpellanza urgente al Governo affinche’ requisiti di professionalita’, capacita’ finanziaria e costi di sicurezza rimangano i tasselli fondamentali per lo svolgimento di tale attivita’”. Ad affermarlo è stato  il capogruppo della Lega Nord alla Camera,  Marco Reguzzoni, al termine dell’incontro con il presidente Fai (Federazione autotrasportatori italiani) e vicepresidente di Confcommercio, Paolo Ugge’. Continua a leggere

Moto, gomma sotto i guard-rail per evitare l’effetto ghigliottina

“I guard-rail sono autentiche ghigliottine per i motociclisti in caso di cadute accidentali”. Lo ha affermato in un’interrogazione parlamentare il senatore della Lega Nord, Sergio Divina, che chiede al ministro dei Trasporti Altero Matteoli di “applicare sotto i guard-rail dei prodotti in materiale gommoso termo-modellato che impedisca agli sventurati motociclisti di scivolare sotto di questo e di impattare contro i montanti”. Continua a leggere

L’Italia crede nell’auto elettrica, nel 2012 la legge sugli incentivi

Entro la fine dell’anno l’Italia potrebbe avere una legge che incentiva l’acquisto di auto elettriche. Un beneficio esteso anche alle altre vetture che contribuiscono a ridurre le emissioni inquinanti. È quanto emerge dall’audizione delle Commissioni Trasporti e Attività produttive che si è svolta martedì nella sede di Nissan Italia, la casa automobilistica nipponica che inizierà proprio a fine 2011 la commercializzazione della sua auto elettrica, la Leaf. Il provvedimento, ha spiegato il presidente della Commissione Trasporti, Mario Valducci (Pdl), potrebbe essere approvato alla Camera prima dell’estate, per poi passare al Senato. “Io sarei già molto soddisfatto se entro 12 mesi potesse diventare legge, anche perché se vedesse la luce tra fine anno e i primi mesi del 2012 sarebbe in linea con la prevista commercializzazione in Italia di diverse auto elettriche”, ha commentato Valducci. Continua a leggere

Federalismo, arrivano 425 milioni per il trasporto pubblico locale

La commissione bicamerale per il federalismo fiscale ha approvato l’inserimento nel decreto dell’impegno per un fondo di 425 milioni di euro per il trasporto pubblico locale delle Regioni. Approvata anche la “clausola di salvaguardia”, chiesta dal Pd per evitare l’aumento della pressione fiscale. Soddisfatte le regioni, che dopo un lungo confronto con l’esecutivo hanno dato parere favorevole al decreto sul federalismo fiscale. “Ci sono le condizioni per affermare che il Governo rispetta tutti i punti dell’accordo del 16 dicembre 2010, a partire dai 425 milioni di euro fuori dal Patto di stabilità per il trasporto pubblico locale”, ha detto visibilmente soddisfatto il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Vasco Errani. Intanto le aziende di trasporto pubblico locale su gomma si augurano che i fondi vengano destinati a loro (anche per non essere costretti ad applicare nuovi aumenti dei biglietti) e non dirottati per le infrastrutture ferroviarie, come da più parti prospettato.
Continua a leggere

Nuovi limiti di CO2 per i veicoli commerciali leggeri: tutti scontenti

Il Parlamento europeo ha approvato martedì un progetto di regolamento che definisce i livelli di emissioni di CO2 consentiti per i veicoli commerciali leggeri, imponendo di ridurle a 147 grammi a chilometro entro il 2020 in tutta l’Unione europea. Gli eurodeputati hanno accolto il compromesso raggiunto tra i 27 stati membri secondo cui la media delle emissioni dei veicoli utilitari dovrà passare da 200 a 175g di CO2 al km tra il 2014 e il 2017, per arrivare al traguardo dei 147g/km nel 2020. In caso il limite venga superato di più di tre grammi, scatteranno multe di 95 euro per grammo a partire dal 2019. Continua a leggere

A1, anche la Lega Nord chiede
la quarta corsia tra Piacenza e Lodi

Il consigliere regionale leghista dell’Emilia-Romagna, Stefano Cavalli, ha presentato una risoluzione che impegna la giunta ad attivarsi, insieme con le Province di Piacenza e di Lodi e alla Regione Lombardia, per programmare la realizzazione della quarta corsia dell’autostrada del Sole tra Piacenza e Lodi. Cavalli scrive come tra Bologna e Milano rimarrà a tre corsie e quindi scoperto solo il tratto che dal casello di Piacenza Sud arriva a Lodi. Il consigliere afferma che la realizzazione integrale della quarta corsia porterà vari benefici, fra cui la riduzione dei tempi medi di percorrenza. Quella tra Piacenza e Lodi potrebbe essere infatti una strozzatura pericolosa per la grande viabilità del Nord Italia. Continua a leggere