23 apr

Canonizzazione dei Papi, potenziati i servizi delle Fs con 43 treni straordinari

Quarantatre treni regionali straordinari, sei treni charter in arrivo dalla Polonia, oltre mille ferrovieri impegnati. E poi, più informazioni e maggiore assistenza nelle stazioni. È così che il Gruppo Fs si prepara all’invasione dei pellegrini che arriveranno in treno a Roma il 27 aprile per le canonizzazioni di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. Leggi il resto di questo articolo »

23 apr

Ora gli scout fanno anche le multe. A Bologna si nascondono nelle auto dei vigili

Nell’immaginario collettivo lo scout è sinonimo della sicurezza stradale. Chi fa attraversare le vecchiette? Uno scout, ok un boy scout. Lo “scout” che invece è entrato in funzione a Bologna non fa attraversare le strade, ma controlla la velocità. Si tratta di un’idea dell’assessore alla Mobilità Andrea Colombo che ha fatto montare l’apparecchietto sulle auto della polizia locale.  Leggi il resto di questo articolo »

22 apr

Birra e gasolio uniti dalla guerra contro le accise. Quei soldi li paghino i politici…

Molti camionisti hanno avuto sempre, soprattutto d’estate, un ottimo rapporto con la birra. Da bere, preferibilmente, solo la sera, a fine viaggio, quando ormai una media bionda o rossa non può più influire sulla sicurezza di guida ma semmai dare refrigerio dopo una giornata caldissima al volante. Un rapporto quello fra autotrasportatori e la bionda bevanda che ora potrebbe rafforzarsi grazie a una campagna comune: quella contro le accise. Accise che il mondo dell’autotrasporto paga, pesantissime, sul carburante e che gli italiani pagano invece sulla bionda bevanda, unica bevanda da pasto a doverle pagare in Italia, come si legge sul portale di Assobirra che precisa anche come le accise sulla birra in Italia in 11 anni siano raddoppiate. Perché le accise sulla birra e la campagna di Assobirra potrebbero avvicinare ancora di più i due mondi? Leggi il resto di questo articolo »

22 apr

Vaporidis e Galbiati, i due attori filmati dall’autovelox in un corto per la sicurezza

Si può insegnare a non correre sulla strada anche senza immagini cruente come pugni nello stomaco. In questi gironi è tornato in auge un corto realizzato ormai cinque anni fa con il patrocinio del Dipartimento della Gioventù. Il titolo è semplice e illuminante, i protagonisti due giovani attori ma già notissimi al grande pubblico come Nicolas Vaporidis ed Eros Galbiati, diretti dal regista napoletano Gianluca Ansanelli. Il corto era stato presentato anche al Giffoni Film Festival. Leggi il resto di questo articolo »

22 apr

Autostrade del mare, sono ripartiti i pagamenti per gli Ecobonus del 2010

Sono finalmente ripresi i pagamenti dell’Ecobonus per l‘annualità 2010, destinato alle imprese, soprattutto siciliane, che hanno utilizzato le rotte marittime quale alternativa al trasporto su strada. A darne notizia è il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti con delega all’autotrasporto, Umberto Del Basso De Caro, che in un comunicato sottolinea come “grazie al forte impegno del Governo e del ministero si è concluso, con la registrazione da parte della Corte dei Conti del decreto del ministroMaurizio Lupi, il complesso iter. Leggi il resto di questo articolo »

22 apr

Ricarica wireless per l’auto elettrica, ecco l’ultima scommessa di Volkswagen

Se verrà confermata nel tempo, questa può essere la classica notizia “bomba”, almeno per chi crede fermamente nell’energia pulita per muovere le auto. I tempi di ricarica potrebbero ulteriormente abbassarsi. Come? Semplice, con un sistema di ricarica wireless per accumulare energia sui veicoli. Questa la scommessa di Volkswagen che si dà pure un limite neppure tanto lontano, il 2017.  Leggi il resto di questo articolo »

22 apr

Auto blu, chiusa la prima tranche dell’asta: incassati dall’erario 371.400 euro

Anche se è difficile sapere chi realmente le ha guidate, la corsa alle auto blu messe in vendita dal governo su internet ha coinvolto tantissimi cittadini. Con la chiusura della prima tranche, avviata il 26 marzo scorso su un’apposita pagina di eBay che ha superato il milione di accessi, è arrivato il tempo dei bilanci: sono state 52 le vetture assegnate, con un incasso complessivo di 371.400 euro; la base media di partenza dell’asta per ogni auto è stata di 4.065 euro e quella conclusiva di 7.142 euro, passando dai 211.400 euro iniziali a un totale conclusivo appunto di 371.400 euro. Chi non è riuscito ad aggiudicarsi un’auto blu non si preoccupi. Tra pochi giorni, infatti, le aste riprenderanno. Leggi il resto di questo articolo »

21 apr

Auto, immatricolazioni in crescita in Europa per il settimo mese consecutivo

Continua il periodo positivo del mercato europeo dell’auto. A marzo infatti sono state immatricolate 1.449.148 vetture, in crescita del 10,6 per cento rispetto allo stesso mese del 2013. È il settimo mese consecutivo con il segno più. L’incremento trimestrale è dell’8,4 per cento. Dati positivi anche se, come sottolinea l’Acea, l’associazione dei costruttori europei, è il secondo risultato più basso registrato a marzo dal 2003.  Leggi il resto di questo articolo »

19 apr

Pasqua di sangue sulle strade? Ania invita a non guidare ubriachi come gli anni scorsi

Sono aumento del traffico, velocità troppo alta, mancanza del rispetto delle regole della strada e soprattutto guida in stato di ebbrezza i principali comportamenti che rendono gli esodi festivi e i ponti di primavera uno dei periodi con il maggior numero di incidenti sulle strade. L’allarme arriva dalla Fondazione Ania per la sicurezza stradale che analizzando i dati della Polizia stradale denuncia un preoccupante incremento del numero di incidenti e di morti sulle strade proprio a Pasqua. Leggi il resto di questo articolo »

18 apr

Incidente in A1: sono stati fatti i controlli su vettore, committente, caricatore?

Destinatari: il prefetto di Firenze, Luigi Varratta, il prefetto di Bologna, Ennio Maria Sodano, i comandanti dellaPolizia Stradale di Firenze e Bologna e la direzione centrale per la Polizia stradale del ministero dell’Interno; oggetto: l’applicazione delle norme per la tutela della sicurezza stradale e della regolarità del mercato dell’autotrasporto di cose per conto terzi; firmatario: il presidente di Fai Conftrasporto e vicepresidente di Confcommercio Paolo Uggè che, appreso del gravissimo incidente verificatosi nella mattina di venerdì 18 aprile sull’autostrada A1 tra Firenze e Bologna, che ha visto coinvolti quattro mezzi pesanti e a seguito del quale il bilancio attuale delle vittime è di un morto e di due feriti,  è tornato a chiedere a gran voce l’applicazione della legge. Leggi il resto di questo articolo »