Gnv eletta compagnia regina dei traghetti per la terza volta di fila agli Italia Travel Awards

Conquistare per il terzo anno consecutivo un Oscar riservato alla miglior industria turistica italiana, non è impresa da poco. Parola del portale www.mareonline.it che così apre l’articolo di presentazione del terzo successo in altrettante edizioni  ottenuto dalla compagnia di traghetti Grandi navi veloci agli Italia Travel Awards, evento nato nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano. Continua a leggere

Auto più sicure con Aeb e Isa: le tecnologie saranno obbligatorie su tutte le vetture nuove

La sicurezza stradale alza l’asticella, con le nuove tecnologie che saranno obbligatorie su tutte le auto nuove. Sistemi come Isa (Intelligent Speed Assistance, il sistema di adattamento intelligente della velocità) e Aeb (Automated Emergency Braking, il sistema autonomo di frenata d’emergenza), inseriti dalla Commissione europea nel terzo pacchetto mobilità, presentato nei giorni scorsi con l’obiettivo di salvare 25mila vite, dimezzando entro il 2030 sia il numero dei morti sulle strade sia le lesioni gravi. Secondo la Commissione queste tecnologie, che potrebbero contribuire a salvare più di 2.000 vite ogni anno, dovranno essere montate di serie su tutte le auto nuove. Continua a leggere

Pagare l’autostrada all’estero sarà più facile: via libera al sistema di telepedaggio europeo

Con un unico dispositivo si potrà pagare l’autostrada in tutta Europa. È questa la strada scelta dal Parlamento europeo che ieri ha approvato a larghissima maggioranza (40 voti a favore e 1 contrario) in Commissione trasporti un dossier sul sistema unico europeo di telepedaggio. “Dando il via libera al telepedaggio unico europeo, l’Europarlamento ha spianato la strada a un servizio in grado di generare enormi benefici, facendo risparmiare milioni di euro a cittadini e imprese”, ha dichiarato l’eurodeputato di Forza Italia-Ppe Massimiliano Salini, relatore del dossier. Continua a leggere

Far viaggiare uomini e camion nella sicurezza e nella legalità: Milano chiede solo questo

Poter operare in condizioni di sicurezza e legalità. È questo il principale desiderio del mondo dell’autotrasporto più professionale e “pulito”, che lavora ogni giorno per offrire alla committenza il miglior servizio alle migliori condizioni economiche, nella consapevolezza che, al di sotto di ben precisi costi garantire tutto questo (e contestualmente la sicurezza sulle strade per milioni di cittadini) è impossibile. Un desiderio di professionalità e legalità che il mondo dell’autotrasporto milanese ha ribadito a gran voce in occasione dell’assemblea generale della Fai Milano Interprovinciale che si è svolta nella Sede di Unione Confcommercio Imprese per l’Italia e che ha visto la partecipazione di oltre 150 persone che hanno affollato la sala Colucci della prestigiosa Sede di Palazzo Castiglioni. Continua a leggere

Limiti alla circolazione dei Tir: aumenteranno i giorni nei quali dovranno restare fermi?

Il rilascio di eventuali deroghe alla limitazione della circolazione dei Tir sulle strade in particolari giornate “deve essere ben circostanziato e motivato nonché fondato su presupposti specifici ed altrettanto eccezionali”. Lo si legge nella sentenza con cui il Tar del Lazio ha accolto un ricorso proposto dal Codacons. Inoltre, si legge nella sentenza dovranno essere fornite alle Prefetture “puntuali indicazioni sui criteri e parametri alla base del rilascio degli eccezionali permessi in deroga, che garantiscano un omogeneità di condotta degli stessi Uffici, pur nella considerazione delle peculiarità dei singoli territori amministrati”.  Continua a leggere

Carichi eccezionali bloccati, la pazienza dei trasportatori è finita. Partono le denunce?

Un vecchio detto afferma che a forza di tirarla la corda rischia di spezzarsi. Per una ragione semplicissima, spiegata peraltro da un altro diffusissimo modo di dire: ovvero che la pazienza ha un limite. Pazienza che moltissimi responsabili di imprese di autotrasporto che si occupano di carichi eccezionali sembrano aver definitivamente perso, dopo aver assistito, impotenti, per quasi due anni alla paralisi dell’attività. Una paralisi scattata all’indomani della tragedia avvenuta a fine ottobre 2016, quando un ponte ad Annone Brianza, nel lecchese, è crollato sotto il peso di un Tir uccidendo una persona e ferendone altre sei. Continua a leggere

Il Tirolo frena i camion, 70 chilometri di coda sul Brennero: “Così tutta l’economia si ferma”

“Se si bloccano i mezzi pesanti tutta l’economia si ferma”. Lo ha dichiarato il vicepresidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, che commentando i 70 chilometri di coda che si sono creati ieri sul Brennero, da Bolzano a Vipiteno, a causa del contingentamento dei mezzi pesanti adottato dal Tirolo pone anche l’attenzione sul “rischio molto forte che partano azioni spontanee. Il Governo, che comunque è in carica, assuma una posizione decisa”, ha detto Uggè. Continua a leggere

Fai Campania, 20 anni e uno sguardo puntato sul futuro: la fotogallery del convegno di Ischia

Dalle prime tappe, come la sottoscrizione del primo accordo nazionale per il trasporto di pomodoro fresco nell’agro nocerino sarnese, o la costituzione della sezione campana per il trasporto container al Porto di Napoli, ai giorni nostri. In vent’anni Fai Campania ne ha fatta di strada. E sono ancora tanti i chilometri che vuole macinare nel viaggio che vivrà l’autotrasporto nei prossimi anni. Un viaggio, tra presente, passato e futuro, percorso in occasione del convegno, al quale hanno partecipato 500 delegati provenienti da tutta Italia, che si è svolto a Ischia a metà maggio proprio per festeggiare i 20 anni di attività.  Continua a leggere

Tir “verdi” per trasportare cemento difendendo il verde delle colline toscane del Chianti

Ci sono scelte che possono rafforzare un rapporto di lavoro, cementando la stima e la fiducia. Per esempio scegliere dei moderni tir che rispettino l’ambiente per effettuare i servizi di trasporto per un cliente che lavora in un’ area particolarmente sensibile e protetta. È quanto hanno deciso di fare i responsabili della Stas, azienda di Costa Volpino, in provincia di Bergamo, specializzata nel trasporto di cemento e di materie chimiche, che per per trasportare il cemento prodotto a Greve in Chianti e San Casciano Val di Pesa, sulle colline toscane, dalla Cementir Sacci di Testi, rilevata a inizio anno da Italcementi – Heidelberg, hanno deciso di impiegare una flotta di nuovissimi camion Iveco alimentati a Lng. Continua a leggere

Quando guidi, guida e basta: lo smartphone non si spegne mai. E i morti tornano a crescere

“Quando guidi, guida e basta”. È un messaggio chiaro, semplice, ma decisamente attuale, quello scelto per la nuova campagna per la sicurezza stradale 2018 promossa da Anas (Gruppo Fs Italiane) in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Polizia di Stato per sensibilizzare chi guida a essere prudente e concentrato mentre è al volante. La guardia, infatti, va tenuta molto alta, visto che, secondo i dati Istat, il numero delle vittime sulla strada nel 2017 è tornato a crescere. E l’uso dello smartphone mentre si guida è in continua crescita. Continua a leggere