27 Mag

Airbag difettosi, Takata non fa sconti: Fca richiama 4,3 milioni di auto

Gli airbag difettosi non risparmiano nemmeno Fca. Negli Usa l’azienda ha infatti deciso di richiamare circa 4,3 milioni di veicoli per sostituire gli airbag del passeggero dopo la notifica dei difetti da parte del fornitore Takata. Secondo le autorità Usa, il difetto in questione coinvolge le auto di altre sette case automobilistiche, tra cui Honda che richiamerà 4,5 milioni di veicoli. Leggi il resto di questo articolo »

27 Mag

Treni regionali, Fs cambia rotta: “È una grande rivoluzione: recuperiamo il gap”

Dopo l’alta velocità arrivano gli investimenti per il trasporto ferroviario regionale. Soldi per nuovi treni che garantiranno un deciso cambio di rotta ai viaggi, spesso da incubo, dei pendolari. Sui trasporti regionali “stiamo facendo la più grande rivoluzione silenziosa di questi ultimi anni”, ha detto Renato Mazzoncini, l’amministratore delegato di Fs, che in un’intervista a Radio24 ha snocciolato numeri (“tra il 2014 e il 2016 sono stati investiti 1,8 miliardi di euro in treni nuovi che hanno consentito di sostituire circa il 25 per cento della flotta di 1200 treni regionali nazionali”) e programmi per il futuro.  Leggi il resto di questo articolo »

27 Mag

Viva l’auto pirata. Ma solo se la pirata è bella ed è disegnata sulla carrozzeria…

Piratessa sulla fiat 500Un’auto pirata evoca le peggiori sensazioni Un’auto con un pirata (o una sensuale piratessa….) disegnata sulla carrozzeria, può farne affiorare di bellissime. Parola di Vito Pavone,  il “sarto delle auto” che con il suo car wrapping d’autore ha dimostrato di saper personalizzare e rendere unica e inimitabile qualsiasi auto. Cosa che ha dimostrato, del resto, recentissimamente, presentando una Fiat 500 “vestita” in puro lino, con un disegno gessato che, in passerella, avrebbe fatto passare inosservate perfino svestitissime top model. Cosa che ha ribadito facendo sfilare, proprio accanto alla Fiat 500 in lino, un altro esemplare della riuscitissima rievocazione dell’utilitaria simbolo della casa automobilistica italiana con sul cofano una donna pirata, come racconta il portale www.mareonline.it  Leggi il resto di questo articolo »

27 Mag

Auto ecofriendly: l’Italia va a gpl e metano, in Norvegia le elettriche danno la scossa

Nonostante i cali di vendite, gpl e metano (vendute quasi esclusivamente solo nel nostro Paese) permettono all’Italia di restare in vetta alla classifica europea relativa alle immatricolazioni di auto ad alimentazione alternativa (gpl, metano, elettriche e ibride). Nel primo trimestre del 2016, sono state oltre 53mila le immatricolazioni di auto ecofriendly nel nostro Paese. Dietro l’Italia ci sono Regno Unito (25,7 mila), Francia (23,2 mila) e Norvegia (19 mila). Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

Guzzi California Touring, 1400 cavalli da domare per i corazzieri del Quirinale

Sono state presentate al presidente della Repubblica Sergio Mattarella le nuove moto Guzzi California Touring 1400, ammiraglie del gruppo Piaggio, che saranno impiegate dai Corazzieri, la guardia d’onore e di sicurezza del presidente della Repubblica stesso.   “Scortate” da alcune moto Guzzi d’epoca, le nuove  California Touring 1400 sono entrate nel cortile d’onore del Quirinale dove i vertici della Piaggio hanno illustrato le caratteristiche delle nuove motociclette al capo dello Stato. Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

Fisco più leggero per professionisti e imprese che acquistano l’auto nuova

Aiuti dal Fisco per le imprese e i liberi professionisti che acquistano beni strumentali nuovi, compresi i veicoli a motore, grazie al “super ammortamento”, l’agevolazione, introdotta dalla legge di Stabilità 2016, che prevede l’incremento del 40 per cento del costo fiscale di beni materiali acquistati nel periodo dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016 e comporta quindi un più alto “sconto” fiscale. Il maggior costo, che viene riconosciuto solo per le imposte sui redditi e non ai fini Irap, può essere infatti portato a deduzione del reddito attraverso le quote di ammortamento o i canoni di locazione finanziaria indicati in dichiarazione. Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

Le merci passano dai Tir ai treni? Delrio: “30 per cento su rotaia entro il 2021”

L’Europa mette dei paletti, fissa degli obiettivi, ma l’Italia vuole arrivare prima. Almeno per quanto riguarda le merci sui treni. “Ci siamo posti anche nel Def l’obiettivo di anticipare il trasferimento del 30 per cento delle merci dalla gomma al ferro anziché al 2030, come ci chiede l’Europa, al 2021”, ha spiegato il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, rispondendo in question time. Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

Fassina: “Se sarò sindaco di Roma toglierò dal traffico metà delle auto”

“Al traffico di Roma serve una cura straordinaria che  dimezzi il numero di auto in circolazione nei prossimi cinque anni”. Lo ha detto il candidato sindaco di Roma per SI, Stefano Fassina, intervenendo alla Tribuna Elettorale del Tgr Lazio. “La cura è il risultato di un nostro piano strategico, concordato con esperti”, ha precisato Fassina, “e il traguardo potrà essere raggiunto attraverso il potenziamento dei quattro passanti ferroviari, il completamento della metro C e il prolungamento della A e della B.  Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

L’auto frena? Dopo oltre due anni di crescita, a marzo diminuisce il fatturato

Dopo più di due anni di crescita, il fatturato dell’industria degli autoveicoli fa registrare un calo. Secondo i dati dell’Istat, a marzo il fatturato è diminuito del 6,5 per cento rispetto all’anno precedente. È il primo calo da dicembre 2013. Per la fabbricazione di mezzi di trasporto in generale, gli incassi sono in aumento del 5,1 per cento. Leggi il resto di questo articolo »

26 Mag

Basta con le multe per far cassa, arriva il decreto per la destinazione dei proventi

Le multe “non possono essere un mezzo per fare cassa e far quadrare i bilanci”. Lo ha ribadito durante un question time alla Camera il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, rispondendo a un’interrogazione sulla destinazione dei proventi derivanti dalle multe comminate per violazioni del Codice della strada. Leggi il resto di questo articolo »