20 ott

La Maserati Alfieri in mostra a Modena: il pezzo unico entrerà in produzione

Concept Alfieri (4)Dal 21 al 30 ottobre gli appassionati di motori avranno un motivo in più per visitare l’imperdibile mostra dedicata alla Maserati nell’anno del suo Centenario, allestita al Museo Enzo Ferrari di Modena, a pochi metri di distanza dalla sede storica di Viale Ciro Menotti 322. Infatti per dieci giorni farà bella mostra di sé la Maserati Alfieri, presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra. Un’opportunità unica offerta agli amanti delle belle automobili per vedere una vettura finora esposta al grande pubblico solo in occasione di eventi all’estero. La Alfieri è una concept realizzata per il centesimo anniversario Maserati, che esplora l’eredità stilistica del marchio e ne anticipa il futuro linguaggio di design. È contraddistinta da linee straordinarie e porta il nome del più eminente dei fratelli Maserati, Alfieri, che fondò l’azienda a Bologna cento anni fa. Leggi il resto di questo articolo »

20 ott

Uggé: “La Francia vuole tassare solo i Tir stranieri? Una proposta irrealizzabile”

“Proporre di tassare solo i veicoli stranieri che attraversano il proprio territorio, come proposto dalla Francia, è destinato a restare solo un esercizio di fantasia. È una proposta irrealizzabile, perché  incompatibile con le norme europee. Chiunque oggi voglia proporre nuove possibili “regole del gioco” per il proprio Paese deve prima tenere conto del fatto che siamo in una Comunità europea e che occorre fare i conti, se si vogliono evitare delle figuracce, con le regole che l’Europa si è data. E questo vale anche per alcune fantasiose proposte recentemente avanzate da un’associazione di autotrasporto italiana”. Così il presidente nazionale di Fai Conftrasporto, Paolo Uggè, ha commentato l’annuncio di un possibile bollo a pagamento per i tir stranieri che attraversano la Francia. Leggi il resto di questo articolo »

20 ott

Matrimonio in Tir, un corteo di camion festeggia le nozze di Laura e Torello

lauramoriconiLaura e Simone sono legati nella vita dall’amore e dalla passione per i camion. Entrambi operano nel settore dell’autotrasporto e il 4 ottobre, quando si sono sposati, sono stati protagonisti di un matrimonio non convenzionale. Per la cerimonia, nella piazza principale di Pietrasanta sono infatti arrivati anche una quindicina di camion decorati per l’occasione. Anche gli sposi, Laura Moriconi e Simone “Torello” Bovecchi, sono arrivati in camion. E il camion di Simone non è di quelli che passano inosservati. Si tratta di uno Scania S730 che si è aggiudicato, negli ultimi anni, non pochi riconoscimenti. La sposa ha scelto un abito non convenzionale di un color rosso pompeiano. Una volta pronunciati i “sì” del rito civile nella sala Mitoraj del municipio di Pietrasanta, gli sposi hanno aperto il corteo festante dei camion attraverso le strade della città, prima di raggiungere la festa vera e propria, nel giardino di casa della coppia, festa chiamata ad accogliere diverse decine di persone. Leggi il resto di questo articolo »

20 ott

Mercato auto, l’Europa continua a crescere. Unrae: “Una ventata d’ottimismo”

Per il tredicesimo mese consecutivo il mercato europeo dell’auto segna valori in crescita. Secondo i dati dell’Acea, nei 28 Paesi Ue più i tre che aderiscono all’Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), a settembre 2014 le immatricolazioni sono state 1.269.517, il 6,1 per cento in più dello stesso mese dell’anno scorso. Nei nove mesi le consegne raggiungono quota 9.906.668, il 5,8 per cento in più dell’analogo periodo 2013. Crescono a settembre tutti i principali mercati: +26,2 per cento in Spagna, +6,3 per cento in Francia, +5,6 per cento nel Regno Unito, +5,2 per cento in Germania e +3,3 per cento in Italia. Leggi il resto di questo articolo »

20 ott

Treni fermi e aerei a terra, Germania in tilt per gli scioperi dei trasporti a catena

È un periodo decisamente difficile per chi deve viaggiare in Germania. Nel fine settimana, infatti, lo sciopero dei macchinisti dei treni ha mandato in tilt l’intero sistema di trasporto su ferro. La protesta ha coinvolto i treni interregionali, regionali e urbani della Deutsche Bahn ed è finita alle 4 di lunedì mattina. Nelle stesse ore è iniziato però il fermo dei piloti Lufthansa. Dalla terra ai cieli, gli scioperi stanno mettendo in ginocchio i trasporti tedeschi. Leggi il resto di questo articolo »

20 ott

Rc auto troppo cara? A Caserta sconti ma solo per chi è in regola con le tasse

1-660La città di Caserta capofila di una “rivoluzione culturale” in materia di tariffe Rc auto? Sembrerebbe proprio di sì, visto che nell’ultima riunione della giunta comunale è stata approvata una delibera che avvia le procedure per una convenzione che il Comune campano stipulerà con le compagnie assicurative interessate a ridurre l’importo della Responsabilità civile, favorendo i cittadini virtuosi di Caserta. Leggi il resto di questo articolo »

18 ott

Lupi: “Le promesse fatte al mondo dell’autotrasporto verranno mantenute”

“Avevamo firmato un protocollo d’intesa e quel protocollo deve essere la guida del lavoro su cui dobbiamo misurarci, regolamentando per legge due grandi questioni come il cabotaggio e il sostituto d’imposta per i quali  nel decreto Sblocca Italia sono stati presentati degli emendamenti  riguardanti il settore dell’autotrasporto. E per quanto riguarda la concorrenza sleale  che arriva  da alcuni Paesi dell’Unione europea, non  sarà più accettata e tollerata:  con un documento  formale firmato  oltre che dall’Italia anche da grandi Paesi come la Germania e la Francia, abbiamo chiesto con forza  che l’Europa faccia  accettare le minime regole  per una concorrenza che non sia sleale, riguardo i costi, le modalità  di esercizio della professione. Infine per quanto riguarda i costi minimi per la sicurezza dell’autotrasporto merci, messi in discussione da una recente sentenza della Corte europea, il Governo italiano deve superare quella sentenza prendendo un’iniziativa legislativa per dire, con chiarezza che è indispensabile non indietreggiare  su alcuni punti che erano fondamentali all’interno di una legge sui costi minimi approvata dal nostro Parlamento”. Leggi il resto di questo articolo »

17 ott

Auto senza assicurazione, la foto della targa basterà per scovare chi non paga

Il governo mette nel mirino gli oltre 3 milioni e mezzo di automobilisti che circolano senza assicurazione auto. E potrà scovarli semplicemente con una “fotografia” della targa effettuata con dispositivi di rilevamento automatico, come Ztl, autovelox e tutor. Non sarà più necessario fermare l’automobilista, come indicato finora nel Codice della strada. Ancora non è prevista la notifica diretta della sanzione, come avviene per esempio con le multe per eccesso di velocità. Una volta accertata la frode assicurativa, l’organo di polizia deve infatti comunque notificare l’accertata violazione al guidatore e invitarlo a produrre il certificato di assicurazione entro i termini previsti. Leggi il resto di questo articolo »

17 ott

Alptransit: Hupac e Fs lavorano assieme. Ecco tutti gli interventi previsti

Hupac e il Gruppo Fs lavoreranno assieme per adeguare l’infrastruttura ferroviaria alle esigenze di traffico che il tunnel di base del Gottardo determinerà, sia a Nord sia a Sud delle Alpi, nell’ottica del completamento del Corridoio Reno-Alpi: è questo l’intento comune, ribadito giovedì nel corso di un incontro a Busto Arsizio. Leggi il resto di questo articolo »

17 ott

Un’imprenditrice slovena pronta a guidare la Commissione trasporti in Europa

Sarà Violeta Bulc, imprenditrice slovena fondatrice della società Vibacom, che offre servizi di consulenza sull’innovazione e sulla sostenibilità ed ex ministro senza portafoglio del Governo sloveno per lo Sviluppo, i progetti strategici e la coesione, a ricoprire l’incarico di nuovo commissario europeo ai Trasporti? La risposta  si conoscerà solo il 22 ottobre, data in cui è prevista la votazione, ma l’ipotesi che l’imprenditrice possa prendere il posto lasciato vacante dal suo connazionale Maros Sefcovic, candidato inizialmente designato ai Trasporti che aveva già superato passato l’esame in commissione Tran (la commissione che si occupa dello sviluppo di una politica comune per i trasporti ferroviari, su strada, per vie navigabili, marittimi ed aerei) con successo, votato all’unanimità dei membri, si fa di ora in ora sempre più attendibile. Leggi il resto di questo articolo »