L’evoluzione della specie a due ruote permette di arrivare là dove gli altri si fermano

Il nome ricalca la pronuncia del bergamasco “möes”, che tradotto dal dialetto significa “muoviti”. Un invito a non stare fermi, perché il movimento è benessere, fisico e mentale, ma anche a farlo senza fossilizzarsi su vecchi schemi, a scegliere “un nuovo modo di muoversi”. Frase che, del resto, è da subito diventata il motto di Moez, una realtà che da marzo 2019, in Largo Rezzara, in centro a Bergamo, è punto di riferimento per la sua specializzazione in biciclette a pedalata assistita per la città, per i viaggi e cargo bike. Un progetto imprenditoriale nato dalla visione “di una città che cambia” favorendo la mobilità sostenibile condivisa da due giovani imprenditori cresciuti con la passione per le biciclette in ogni loro forma, Andrea Cimò e Alessandro Caccia  che nel 2012                   Continua a leggere

Eicma, il Salone del ciclo e motociclo dimostra che “viaggiare controcorrente” è possibile

Milletrecentosettanta marchi in vetrina per uno straordinario viaggio nel mondo delle moto e delle biciclette, ma anche dell’abbigliamento e degli accessori. Per il popolo delle due ruote è impossibile pensare di non “salire in sella” a Eicma, il Salone internazionale del ciclo e motociclo ospitato  alla Fiera di Milano-Rho  dall’11 al 13 novembre con un’edizione 2022 capace, per i numeri di espositori ma anche di visitatori previsti,  di far viaggiare nel tempo fino ai tempi del pre-Covid. Un viaggio attraverso i sei padiglioni del quartiere fieristico milanese teatro dell’evento fra due ruote tradizionali e di nuova tecnologia, con grandi protagonisti i  mezzi elettrici, sulla scia del successo di vendite di e-bike ed e-scooter che quest’anno  in Italia sono cresciute del 56 per cento. Un successo “controcorrente” Continua a leggere

Eduardo, il benzinaio che oltre al rifornimento di carburante vi fa anche il pieno di sicurezza

“Informare i clienti che esiste un nuovo modo per gonfiare le gomme che limita o addirittura cancella alcuni pericoli che si possono correre alla guida è per me già importante, mi fa sentire orgoglioso di aver fornito il mio piccolo ma importante contributo alla cultura della sicurezza. Aver “fatto il pieno di sicurezza” , oltre che di carburante, a diversi clienti, sia automobilisti sia motociclisti, convincendoli a fermarsi pochissimi minuti per sgonfiare gli pneumatici e rigonfiarli non più con normale aria come prima ma con questa nuova miscela di gas, mi ha reso ancora più orgoglioso perché questo significa avere in circolazione mezzi più sicuri, per chi li guida e per chi, a causa di un incidente causato proprio da problemi alle gomme, potrebbe restare ferito o peggio senza avere alcuna colpa”. Eduardo Ortega, benzinaio responsabile della stazione di servizio di piazza della Repubblica di Milano Continua a leggere

e-Daily Iveco e Fercam, l’esperimento su strada col furgone a idrogeno è perfettamente riuscito

Quello che solamente poco tempo fa sarebbe potuto sembrare solo un miraggio è diventato realtà. Una splendida realtà, capace non solo di avverarsi a una velocità che forse  nessuno avrebbe potuto immaginare ma di “bruciare” le tappe coronando il sogno di farlo senza inquinare. Già, perché il desiderio diventato, con inaspettata velocità, realtà ha il “volto” di un furgone alimentato a idrogeno. Un mezzo di trasporto merci “pulito” e capace come nessun altro di “pulire” il pianeta. Per l’esattezza un Iveco Daily (nella nuova versione e-Daily) Fuel Cell Electric Vehicle equipaggiato con il sistema Hyundai a celle a combustibile alimentate a idrogeno da 90 kW e un motore elettrico da 140 kW che moltissimi passanti, in molti casi stupefatti, hanno visto transitare per le strade  di Bolzano. Continua a leggere

Far navigare la sicurezza in Europa, la nuova “missione speciale” con al timone Naviris

Costruire una nuova nave tecnologicamente innovativa, economicamente accessibile, ambientalmente sostenibile e, ancora, interoperativa e flessibile, progettata per incontrare un ampio raggio di missioni future in un contesto globale in continua evoluzione. E’ questa la “missione speciale” affidata al consorzio guidato da Naviris insieme a Fincantieri, Naval Group e Navantia per il programma Mmpc, acronimo di Modular and multirole patrol corvette. Una missione “approvata” nel luglio scorso, dalla Commissione europea, che ha selezionato proprio Continua a leggere

Il trasporto viaggia sempre più in digitale, Alis e LoJack sono pronte ad aprirgli nuove strade

Il futuro della mobilità e del trasporto in Italia viaggerà sempre più sulle strade del digitale. Ne sono perfettamente consapevoli i responsabili di Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, che hanno salutato con particolare piacere l’ingresso nel proprio consiglio di  LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp leader nelle soluzioni telematiche  pronta  a supportare l’associazione guidata dal presidente Guido Grimaldi, proprio nel “percorso” verso  la transizione digitale della logistica e dei trasporti del nostro Paese. Continua a leggere

Officine meccaniche, la vasca per utensili e motori ora pulisce anche inquinamento e pericoli

Officine meccaniche e natura, due mondi spesso agli antipodi, con gli ambienti di lavoro per meccanici e carrozzieri che possono rappresentare un serissimo pericolo per l’ambiente, inquinandolo con i solventi utilizzati per il lavaggio e la rigenerazione di componenti, utensili e parti meccaniche di auto e moto. Liquidi detergenti ad elevata tossicità che non mettono a rischio solo la salute del pianeta, ma anche di chi li utilizza considerato l’ altissimo rischio di contatto con le soluzioni pulenti e di inalazione dei fumi nocivi. Rischi, per l’ambiente e le persone, che possono essere cancellati scegliendo una nuova strada per pulire i componenti dell’officina “lavando via” contemporaneamente le sostanze più inquinanti. Una nuova strada aperta dai ricercatori di Förch con la progettazione e la realizzazione di una nuova generazione di vasche lavapezzi capaci di rendere più sicura ed efficace la pulizia oltre che più economica Continua a leggere

Trailer Capacity Scanner, l’intelligenza artificiale di Continental che ottimizza i carichi sui camion

Si chiama “Trailer capacity scanner” ed è una “nuova strada” aperta nel “viaggio” fra le tantissime   opportunità che  l’intelligenza artificiale può mettere a disposizione, in questo caso di chi si occupa di trasportare merci.  Una nuova soluzione ad altissima tecnologia che  permette di rilevare lo spazio disponibile per il trasporto di un carico e, dunque,  migliorare  la produttività aziendale e la sostenibilità ambientale. Un’innovazione che verrà presentata all”IAA  di Hannover 2022, il più importante appuntamento al mondo per chi vuole essere aggiornato in tempo reale sul  futuro dell’industria dei veicoli commerciali, in calendario dal 20 al 25  settembre, dai responsabili di  Continental Continua a leggere

La rabbia e l’orgoglio del trasportatore: “Noi curiamo l’inquinamento, la politica non ci segue”

Deluso, incredulo, arrabbiato, a dispetto di una personalità, invece di norma, dinamica e perfino audace. Sono tutti negativi gli aggettivi che vengono in mente a Stefano Quarti, giovane amministratore delegato della Gi.Ma.Trans, l’azienda di trasporti di famiglia con sede a Pozzo d’Adda, al confine fra la provincia di Bergamo e quella di Milano, per definire il proprio stato d’animo nei confronti della “politica che non fa”, di chi “nonostante la necessità d’intervenire sia evidente, sotto gli occhi di tutti, non lo fa lasciando che le cose continuino così come sono. Anche quando questo significa creare le condizioni perché la situazione possa solo peggiorare. Magari inquinando l’aria (già gravemente ammalata) Continua a leggere

Dateci un camion e gli faremo sollevare e trasportare qualsiasi merce…

Datemi una leva e solleverò il mondo, avrebbe detto un giorno di molti secoli fa Archimede di Siracusa, matematico e inventore greco. Dateci un camion e gli faremo sollevare e trasportare qualsiasi merce, potrebbero oggi tranquillamente affermare i componenti della famiglia Ubiali, da quattro generazioni al volante dell’azienda nata per produrre carri da trasporto in legno “a trazione animale” e cresciuta fino a diventare una delle imprese di riferimento non solo in tutta Italia ma in Europa per l’allestimento, oltre che per la riparazione, di veicoli industriali. Continua a leggere

Pirati informatici all’attacco sui vaccini Covid-19: nel mirino le aziende che li dovranno trasportare

Alcuni gruppi di pirati informatici stanno prendendo di mira le aziende coinvolte nella distribuzione dei vaccini per il Covid-19 e potrebbero prepararsi quindi a
colpire la “catena del freddo” necessaria per far arrivare le
dosi. A lanciare l’allarme, come riporta il sito dell’aenzia Reuters, sono i responsabili della compagnia Ibm, secondo cui li hacker starebbero raccogliendo informazioni su tutti gli aspetti logistici attraverso un’attività di
spionaggio, il cosiddetto “phishing’” con il quale così come i pescatori lanciano le reti per catturare il pesce, i “phisher” gettando nel mare di Internet e-mail false per catturare informazioni personali.  Continua a leggere

Engie e Scania pronte a far partire l’ “operazione rifornimento di energia elettrica per i camion”

Nell’era dell’e-mobility nel settore del trasporto, con i camion che faranno il “pieno” di energia elettrica, cosa accadrà realmente? Una domanda che ne contiene, al proprio interno, molte altre. Per esempio: come e dove si riforniranno i mezzi pesanti? Domande alle quali si prepara già oggi a dare una risposta la collaborazione nata fra ENGIE, gruppo francese globale per l’energia e i servizi, e la sua controllata EVBox Group da una parte, e Scania dall’altra per offrire alle aziende di trasporto in 13 Paesi europei una soluzione completa e su misura di e-mobility. Con alcune precise linee guida già tracciate, Continua a leggere

Camion che consumano meno, Scania vince la sfida per il quarto anno consecutivo

L’arte di vincere s’impara dalle sconfitte, amava affermare Simon Bolivar, generale e rivoluzionario venezuelano protagonista del “viaggio verso l’indipendenza” della Bolivia. In Scania l’arte si vincere l’hanno invece evidentemente appresa a suon di successi, vista la conquista, per la quarta volta consecutiva, del “Green Truck Award”, il prestigioso test comparativo tedesco voluto per premiare il minor consumo di carburante. Un poker di vittorie calato al termine del test 2020 (per il quale è stata stabilita per i veicoli in gara una massa complessiva di 40 tonnellate e una potenza di oltre 500 cavalli, su un percorso di prova di 360 chilometri a nord di Monaco di Baviera) dove Scania ha giocato l’ennesimo “asso”: Continua a leggere

Scania V8 da 770 cavalli: il motore che volle farsi re è pronto per la corona da imperatore

Per un grande racconto serve un grande narratore. Per ripercorrere la storia dello Scania V8, l’indiscusso re della strada pronto a debuttare, dopo oltre 50 anni di vita e miliardi di chilometri percorsi, nella sua versione di punta da 770 cavalli, la casa costruttrice svedese ha deciso di puntare su una delle”voci” (oltre che dei volti) più popolari: quelli di un signore abituato, quando “racconta” i motori, a veder i telespettatori mettersi “in piedi sul divano”: Guido Meda, indiscusso re delle telecronache di Moto Gp. È stato a lui che Scania ha chiesto di presentare un motore che, parafrasando  Rudyard Kipling, “volle farsi re della strada” ed è ormai pronto  per indossare la corona d’imperatore, ultimo nato di una dinastia regale Continua a leggere

Goodyear, gli pneumatici si pagano a costo chilometrico e raccontano quanta strada faranno

Un accordo a costo chilometrico per equipaggiare 100 trattori e 100 semirimorchi con pneumatici Goodyear della nuova gamma Gen-2, in particolare i nuovi KMAX GEN-2, che garantiscono un elevato chilometraggio e la possibilità di affrontare tutte le condizioni meteo. A siglarlo sono stati i responsabili dell’azienda di autotrasporto Pigliacelli che per i propri semi-rimorchi hanno scelto anche di puntare sulla tecnologia Proactive Solutions TPMS (Tire Pressure Monitoring System), offerta sempre da Goodyear, ovvero il sistema che rileva costantemente la pressione e le temperature degli pneumatici riducendo i rischi di guasto, i costi operativi e incrementando il chilometraggio degli pneumatici riducendo i consumi di carburante. Continua a leggere