Lotta all’inquinamento, i camion a Lng guidano alla scoperta di cosa è stato e cosa sarà fatto

La lotta all’inquinamento attraverso l’utilizzo di gas naturale liquefatto per alimentare i mezzi pesanti è destinata a non avere un solo futuro, ma due. Uno più immediato (che in molti casi è già un “presente) e uno più lontano. Un “futuro semplice”, con protagonista il gas naturale liquefatto di origine fossile già disponibile in Italia in 63 stazioni di rifornimento, e con altre 42 pronte a essere realizzate, e un “futuro anteriore”, in cui il ruolo da protagonista dovrebbe essere invece assegnato al Bio-Lng, combustibile sostenibile per camion e navi prodotto dai rifiuti (dall’ “umido” ad altri rifiuti domestici, ma anche agricoli, e dell’industria alimentare) riducendo del 90 per cento le emissioni di gas sera. Continua a leggere

Più Blu per avere un’Italia più verde: cresce la rete di stazioni di rifornimento di Lng

Per viaggiare verso un futuro meno inquinato, utilizzando carburanti più puliti, non servono solo solo mezzi alimentati con carburanti alternativi, ma anche una rete adeguata di stazioni di rifornimento. Una “catena” di punti dove fare un pieno sostenibile che da oggi in Piemonte può contare su un nuovo “anello”: la stazione di rifornimento di gas naturale liquefatto per mezzi pesanti aperta a San Maurizio Canavese, a pochi chilometri da Torino, da Rete Spa, società attiva dal 1986 nel settore petrolifero piemontese e italiano che vanta un network di oltre 60 stazioni di servizio estese in gran parte delle provincie del Piemonte: Torino, Novara, Verbania, Biella e Vercelli oltre a due aree autostradali, Gran Bosco Est e Ovest, sulla A-32 Torino-Bardonecchia. Continua a leggere

Il metano chiede una mano: “Superato il milione di veicoli, ma le vendite stanno calando”

Sono più di un milione le vetture a metano in circolazione in Italia. I dati sono stati diffusi da Federmetano, che non si limita a celebrare i successi ma lancia anche un campanello d’allarme. “Il metano per autotrazione”, ha detto il presidente di Federmetano, Licia Balboni, nel corso di un convegno a Verona, “rappresenta un settore di eccellenza italiana noto in tutto il mondo. Negli ultimi tempi però sono emersi alcuni fattori che rischiano di rallentarne il processo di crescita, come suggerisce il campanello di allarme rappresentato dalla diminuzione delle immatricolazioni di auto a metano registrata negli ultimi mesi”.  Continua a leggere

Auto a metano, firmato un accordo per il raddoppio dei distributori in Italia

Nuova linfa per il mercato delle auto a metano. Un mercato che – come abbiamo scritto su Stradafacendo (clicca qui) – vede l’Italia leader in Europa, ma carente dal punto di vista dei distributori. Ora la situazione potrebbe cambiare. Ngv Italy, Assogasmetano e Federmetano hanno firmato mercoledì a Roma un documento programmatico congiunto che punta a realizzare oltre il doppio delle stazioni di rifornimento, a fronte di una rete considerata attualmente “insufficiente e soprattutto disomogenea”. Continua a leggere

Distributori di metano, da Lombardia e Valle d’Aosta contributi per chi li apre

Incentivi per aiutare l’apertura dei distributori di metano. Sono quelli che hanno deciso di emanare due regioni del Nord Italia, Lombardia e Valle d’Aosta. Come spiega l’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione, “la Regione Lombardia ha stanziato nuove risorse per lo sviluppo della rete di distribuzione del metano, puntando su progetti sperimentali per l’uso del metano liquido come carburante”.  Continua a leggere

Vince le gare con l’auto a metano, in Svezia decollano le vendite

Può un’auto a biometano battere in una gara ufficiale quelle alimentate con i carburanti tradizionali? Evidentemente sì, visti i risultati di Fredrik Ekblom, che alla guida di una Volkswagen Scirocco a biometano ha già ottenuto due vittorie e il provvisorio secondo posto in classifica generale al campionato Stcc 2011 (Swedish Touring Car Competition). Ekblom è un pilota affermato, che ha già vinto tre volte il campionato Stcc. La sua avventura al volante della Scirocco a metano è iniziata la scorsa stagione, nella quale ha già ottenuto una vittoria, mentre quest’anno il pilota è in piena corsa per il titolo. Continua a leggere

Il metano conviene, per un viaggio di 1800 km si risparmiano 173 euro

Spostarsi con un’auto a metano conviene. Questo è certo. Ma quanto si risparmia, a conti fatti? In questi giorni in cui molti stanno programmando le vacanze pasquali, l’Osservatorio Metanauto ha fatto alcune simulazioni pensando a diversi itinerari: c’è chi torna ai luoghi d’origine e chi sfrutta il periodo per qualche giorno di vacanza. In ogni caso, indipendentemente dalla destinazione, il risparmio per chi utilizza un’auto a metano è evidente. Continua a leggere

Barack Obama punta sul metano: “Il potenziale è enorme”

“Il potenziale del metano è enorme”. Parola niente meno che di Barack Obama. “Oggi, per quel che riguarda le nuove fonti energetiche”, ha detto il Presidente degli Stati Uniti in un discorso alla Georgetown University, “abbiamo diverse opzioni. La prima è il metano. Recenti innovazioni ci hanno permesso di sfruttare grandi riserve di metano, che potrebbero essere sufficienti per 100 anni”. Continua a leggere

Boom di veicoli commerciali
a metano: in un anno +60,5%

Più 60,5 per cento. È un risultato decisamente positivo quello dei veicoli commerciali alimentati a metano, che nel 2010 hanno incrementato sensibilmente le vendite rispetto al 2009. Il dato è stato reso noto dall’Osservatorio Metanauto, che ha evidenziato il risultato, definito “molto positivo, a maggior ragione se si considera che in generale le vendite di veicoli commerciali nel 2010 sono cresciute solo del 6,16 per cento”.
L’andamento del mercato dei veicoli commerciali – spiega l’Osservatorio Metanauto – è stato influenzato dalla possibilità di usufruire, nei primi tre mesi del 2010, degli incentivi statali ancora validi per i veicoli ordinati entro il 31 dicembre 2009. Proprio per questo motivo la crescita maggiore è stata riscontrata nel primo trimestre del 2010. Il mercato ha così accumulato un buon margine che è riuscito a mantenere fino alla fine dell’anno. Continua a leggere

Metano sempre più diffuso,
in Italia ci sono 812 distributori

Diventa sempre più ricca la rete distributiva del metano. Secondo i dati dell’Osservatorio Metanauto i distributori attivi in Italia sono 812. La rete è particolarmente sviluppata in Emilia-Romagna, dove ci sono ben 139 distributori, ma funziona bene anche in Veneto (114) e Lombardia (102). Decisamente diversa la situazione in Friuli Venezia Giulia, dove ci sono solamente quattro distributori di metano, Molise (3) e Valle d’Aosta (2).
Sorprende, nella graduatoria, l’alta posizione occupata dalla Campania, dove ci sono 49 distributori e dalla Puglia (43), regioni in cui l’uso di veicoli a metano si sta diffondendo sempre più ed in cui anche la rete di distribuzione è in espansione. Continua a leggere

Nel mondo e in Europa crescono
i veicoli a metano, l’Italia si ferma

Continuano ad aumentare i veicoli a metano. Secondo un recente studio, il parco circolante nel mondo ha raggiunto nel 2010 quota 12 milioni, con un incremento del 12 per cento rispetto al 2009, anno in cui i mezzi erano 10,7 milioni. Dati che confermano il continuo e crescente interesse verso questo tipo di mobilità. In positivo anche le statistiche relative all’Europa, mentre l’Italia si è fermata: negli ultimi mesi le immatricolazioni sono state infatti inferiori a quelle dello scorso anno. Continua a leggere

Flotte aziendali a confronto:
con il metano si risparmia il 30%

Il 30 per cento di costi in meno. È quello che si può risparmiare utilizzando auto a metano al posto di quelle tradizionali. Il dato è emerso durante il convegno  “Metano per autotrazione: dalla teoria alla pratica. Le migliori esperienze di flotte aziendali a confronto”, organizzato dalla rivista Metauto Magazine, da Econometrica e dall’Eni, che si è tenuto a Roma in occasione del Congresso Mondiale sul metano per autotrazione NGV 2010. Al convegno i rappresentanti di importanti aziende di livello nazionale e internazionale che già usano nelle loro flotte aziendali mezzi alimentati a metano hanno descritto la loro esperienza tracciando un quadro degli importanti vantaggi che è possibile ottenere grazie all’uso di questo carburante. Continua a leggere

Metano, dalla teoria alla pratica:
il 10 giugno un convegno a Roma

Metano per autotrazione: dalla teoria alla pratica. Le migliori esperienze di flotte aziendali a confronto. È questo il titolo di un convegno in programma il 10 giugno, con inizio alle 14.30, alla Nuova Fiera di Roma. I lavori veri e propri prenderanno il via alle 14.45 con la relazione introduttiva di Gian Primo Quagliano, presidente di Econometrica e direttore di Metauto Magazine. Continua a leggere

Sulle strade di Europa, America e Asia: 50mila km senza benzina

Da Lisbona a Tokyo, attraverso Europa e Asia. E poi dall’Argentina, risalendo tutto il continente americano, fino all’Alaska. Un viaggio lunghissimo, quasi 50mila chilometri, fatto con un Volkswagen Caddy alimentato esclusivamente a metano, senza utilizzare una sola goccia di benzina. L’equipaggio che ha portato a termine questo viaggio da record è guidato da Rainer Zietlow, non nuovo a queste imprese. Infatti lo stesso Zietlow aveva già circumnavigato il globo terrestre sempre su un’auto a metano (grazie a questa impresa è entrato nel Libro dei Guinness) e più recentemente guidato una Volkswagen Passat Tsi Ecofuel facendo tappa in tutti gli 800 distributori di metano presenti in Germania. Continua a leggere

Vacanze di Pasqua, quanto
si risparmia con un’auto a metano?

Il metano, si sa, è molto più conveniente della benzina. Ma quanto? Ce lo dice l’Osservatorio Metanauto che, grazie a degli esempi pratici, spiega in soldoni quanto sia più conveniente muoversi con un’auto a metano. La prima ipotesi riguarda una famiglia di Cosenza trasferita a Milano che, in occasione delle vacanze pasquali, voglia tornare nel proprio luogo d’origine. Secondo l’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione, il viaggio costerebbe 295 euro con un’auto a benzina, mentre con il metano si spenderebbero solamente 120 euro, con un risparmio di ben 175 euro. Continua a leggere