Trasporti pubblici, i Comuni spendono sempre più ma l’offerta è sempre meno

I Comuni spendono sempre più, ma l’offerta di trasporto pubblico locale continua a diminuire. Lo dice l’Istat nell’ultimo focus sulla mobilità urbana, relativo al 2014, che mette in luce delle profonde differenze territoriali dell’offerta di posti: nelle città del Nord (5.722 posti-km per abitante) e del Centro (4.931) è tra due e tre volte il valore medio del Mezzogiorno (2.163). Continua a leggere

Trasporto pubblico locale bocciato, Delrio indica i quattro punti da cui ripartire

La delega di riforma che mette al centro i cittadini, i costi standard, il rinnovo del parco mezzi e la certezza del finanziamento statale. Sono i “quattro pilastri”, come li ha definiti lui, indicati dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, che mercoledì ha risposto a un’interrogazione alla Camera. “Siamo assolutamente convinti che un regime di concorrenza, laddove ovviamente vi sia il desiderio e l’intenzione di soddisfare al pieno i diritti dei cittadini alla mobilità, sia esattamente un diritto che vada espletato fino in fondo”, ha detto il ministro. Continua a leggere

Citytech e BUStech a Milano, come sarà il trasporto pubblico locale del futuro?

Fervono i preparativi per Citytech e BUStech, in programma il 26-27-28 ottobre al Castello Sforzesco di Milano e realizzato in collaborazione con la rivista Autobus. BUStech è un appuntamento nuovo e unico in Italia, che riporta al centro del dibattito nazionale gli autobus e il trasporto pubblico locale, protagonisti dei nostri spostamenti quotidiani. Al Castello Sforzesco ci saranno l’esposizione degli autobus più innovativi presenti sul mercato e due convegni scientifici che metteranno a confronto l’industria con le aziende di trasporto pubblico e le istituzioni. Continua a leggere

Trasporto pubblico fermo il 19 marzo, confermato lo sciopero nazionale di 24 ore

Mercoledì 19 marzo i mezzi pubblici resteranno fermi. È stato infatti confermato lo sciopero nazionale proclamato circa un mese fa dai sindacati di categoria per protestare contro il mancato rinnovo del contratto, scaduto dal 2007. Il tavolo convocato dai ministri dei Trasporti e del Lavoro, Maurizio Lupi e Giuliano Poletti, non ha portato i risultati sperati: non avendo ricevuto risposte dalle associazioni datoriali i sindacati hanno infatti deciso di confermare la protesta.  Continua a leggere

Autobus troppo vecchi, in media hanno 12 anni. Dal governo soldi per cambiarli

Gli autobus che circolano sulle strade italiane sono troppo vecchi. È ora di cambiarli e il governo è già pronto con “qualche centinaia di milioni di euro”. L’ha detto il sottosegretario alle infrastrutture Erasmo D’Angelis. Nel nostro Paese, ha spiegato D’Angelis, “abbiamo circa 45 mila autobus con un’età media di 12 anni mentre in Europa l’età media dei mezzi è di sette anni. Il rinnovo dei mezzi pubblici è un tema pressante”.  Continua a leggere

I mezzi pubblici sono in ritardo? A Torino è previsto un rimborso di 3 euro

Se il mezzo pubblico ritarda i cittadini otterranno un rimborso. Succede a Torino, dove Comune, Gtt e associazioni dei consumatori hanno siglato un accordo che prevede un indennizzo di tre euro nel caso in cui gli orari non vengano rispettati. Il rimborso scatterà per ritardi a partire dai 15 minuti sui bus a intervallo, dai 30 minuti per quelli a orario, dai 45 minuti per i tram. Oppure in caso di soppressione della metropolitana. Continua a leggere

C’è la crisi, boom del trasporto pubblico. Lupi: “Il servizio sia dignitoso ed efficace”

“La crisi ha spostato di fatto la gente dal trasporto privato a quello pubblico, in alcuni Comuni si è registrato un aumento dell’utilizzo del 25-30 per cento del trasporto pubblico locale. Non possiamo pensare che non ci sia un servizio dignitoso ed efficace”. Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, nel corso di un’audizione in Senato. Per rilanciare il trasporto pubblico locale, “una priorità”, occorrono risorse ma è “una grande opportunità”. Continua a leggere

61 auto ogni 100 abitanti: la densità delle macchine è tra le più alte d’Europa

L’auto, almeno in Italia, è essenziale. Il nostro Paese, infatti, presenta una densità – vale a dire il rapporto tra quattro ruote e abitanti – tra le più alte d’Europa. Nel 2012 in Italia circolavano 61 auto per 100 abitanti, un dato inferiore solamente a quello di Lussemburgo (66 auto) e Islanda (64). I numeri sui tassi di motorizzazione sono stati diffusi dall’Osservatorio Autopromotec in occasione della edizione 2013 di Autopromotec. Dall’analisi emerge che il dato italiano è decisamente superiore alla media dell’Unione europea (51 vetture ogni 100 abitanti) e ai numeri degli altri maggiori Paesi che variano tra le 48 vetture ogni 100 abitanti della Spagna e della Francia e le 52 vetture della Germania, passando per le 50 del Regno Unito.  Continua a leggere

Fondi per il trasporto pubblico locale, dal Ministero arrivano subito 1,225 miliardi

Soldi subito per il trasporto pubblico locale e il trasporto ferroviario. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha infatti erogato alla Regioni 1,225 miliardi di euro, disponibili immediatamente, ai quali si aggiungeranno altri 422 milioni nei prossimi giorni. Come spiega il Ministero in una nota, la misura rientra nell’ambito del processo di efficientamento e razionalizzazione del trasporto pubblico locale e dei servizi ferroviari nelle regioni a statuto ordinario ed è a queste regioni che sarà erogato il denaro.  Continua a leggere

Trasporto pubblico locale, dalle Regioni arriva il no al fondo unico ferro-gomma

Le Regioni non ci stanno e criticano una serie di decisioni del governo relative al trasporto pubblico locale. In un ordine del giorno approvato nell’ultima seduta la Conferenza delle Regioni e Province autonome ha infatti ribadito la propria contrarietà a diversi punti della legge di stabilità. A partire dal fondo unico ferro-gomma, passando per l’anticipazione annua del 60 per cento delle risorse, per arrivare ai tagli di circa 1.200 milioni di euro al fondo per il trasporto pubblico locale.  Continua a leggere