Carburanti, Esso abbassa il prezzo di benzina e diesel di 2 centesimi al litro

Il terzo calo consecutivo delle quotazioni dei prodotti raffinati porta dei ribassi sui prezzi dei carburanti. Come spiega Staffetta Quotidiana, Esso taglia i listini di due centesimi al litro sia sulla benzina sia sul diesel, mentre restano ferme le altre compagnie. Scendono decisamente le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito, con la benzina a 1,804 euro/litro e il diesel a 1,727 euro/litro. Continua a leggere

Carburanti, prezzi sempre in calo a ottobre. In un mese la verde è scesa di 4 centesimi

In un mese il prezzo della benzina è sceso di circa quattro centesimi al litro, quello del diesel di tre centesimi e mezzo. Ottobre, che si era aperto con gli aumenti generati dal rialzo dell’Iva, è stato in realtà un mese caratterizzato da continui ribassi dei prezzi. Anche giovedì 31 ottobre, Staffetta Quotidiana ha registrato un lieve calo delle medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito.  Continua a leggere

Benzina e gasolio, aumenti nel fine settimana: ritocchi di Eni, Esso e TotalErg

È stato un fine settimana di aumenti per i prezzi dei carburanti. Secondo la rilevazione di Staffetta Quotidiana, sabato 16 febbraio Eni ha deciso di aumentare i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per la verde il rialzo è stato di 1,5 centesimi al litro, per il diesel di un centesimo al litro. Tra sabato e lunedì mattina hanno messo mano ai listini anche Esso (+2 centesimi sulla benzina) e TotalErg (+1 centesimo sulla benzina, +0,5 sul diesel).  Continua a leggere

Benzina, impennata delle quotazioni internazionali. Fermi i prezzi del diesel

Impennata del prezzo internazionale della benzina che lunedì 28 gennaio è tornata sui livelli di metà ottobre 2011 (613 euro al litro, +12). Aumentano, di conseguenza, i prezzi della verde alla pompa. Per quanto riguarda il diesel, Staffetta Quotidiana registra solo un lieve rialzo che, “anche in virtù del tonfo di venerdì, non ha alcun impatto sui prezzi al dettaglio”. Continua a leggere

Addio agli sconti del fine settimana. E i prezzi dei carburanti riprendono a salire

Finita la campagna estiva di sconti sui carburanti, i prezzi alla pompa di benzina e gasolio tornano a salire. Il trend di aumenti non accenna infatti a fermarsi e con la fine dei maxi-sconti nel fine settimana per gli automobilisti non ci sono più boccate d’ossigeno. Come rileva Staffetta Quotidiana, le medie ponderate tra le diverse compagnie in modalità servito si attestano lunedì mattina per la benzina a 1,947 euro/litro (+0,2 centesimi) e per il diesel a 1,833 euro/litro (+0,2 centesimi).  Continua a leggere

Gasolio in calo, dopo quattro mesi scende il prezzo. Altri aumenti per la benzina

È un timido raggio di sole che si affaccia tra le nubi che da tempo oscurano il cielo di automobilisti e camionisti. Dopo quattro mesi di rialzi consecutivi, giovedì mattina il prezzo del gasolio alla pompa è tornato a scendere mentre quello della benzina, nonostante i cali dei prezzi internazionali, non accenna a frenare. Come spiega Staffetta Quotidiana scende sotto quota 1,78 la media ponderata nazionale del prezzo del diesel tra le diverse compagnie in modalità servito: -0,4 centesimi a 1,779 euro/litro. Sale ancora, sopra 1,9, la benzina: +0,2 centesimi a 1,902 euro/litro. Continua a leggere

Benzina, altro record a 1,861 euro. Prezzi più bassi solo in Veneto e Lombardia

Ogni giorno un nuovo record. Anche oggi, martedì 6 marzo, Staffetta Quotidiana ha registrato un incremento dei prezzi dei carburanti, con la benzina ormai lanciata verso la cifra – da fantascienza fino a poco fa – di 2 euro al litro. Il picco di oggi è di 1,861 euro al litro, raggiunto per effetto del rialzo di 4 centesimi fatto da Ip. La benzina è sotto 1,8 euro al litro solamente in Veneto e Lombardia, mentre le medie ponderate nazionali salgono a 1,826 euro al litro per la benzina (+0,8 centesimi) e a 1,761 euro al litro per il diesel (+0,2 centesimi).  Continua a leggere

Prezzo dei carburanti alle stelle, nuovo record per il diesel: 1,745 euro al litro

1,745 euro al litro: è questo il prezzo del gasolio di martedì mattina. L’ennesimo record, rilevato da Staffetta Quotidiana, arriva da Esso che ha aumentato il prezzo di 0,4 centesimi. Per quanto riguarda la benzina, il record resta in mano a Tamoil, con 1,801 euro al litro. Le quotazioni di benzina e gasolio, sottolinea Staffetta Quotidiana, viaggiano sempre su livelli record, a oltre 1.050 dollari la tonnellata la verde (oltre 600 euro per mille litri) e oltre 1.020 il diesel (oltre 650 euro). Continua a leggere

Committenza e autotrasporto si scontrano davanti al Tar sui costi per la sicurezza

“I rappresentanti di  Fai , Fiap , Unitai, Fedit, Casartigiani, Confartigianato trasporti di alcuni consorzi di imprese di trasporti hanno già dato mandato a diversi legali perchè  difendano dinnanzi al Tar, il tribunale regionale amministrativo del Lazio,  i costi di sicurezza.  Se  qualcuno contava sul fatto che nessuno si sarebbe mai costituito per opporsi al tentativo ddella committenza di cancellare questi costi incomprimibili, voluti da una legge del parlamento italiano, si sbagliava di grosso: non lasceremo nulla d’intentato per vincere quella che consideriamo una battaglia di civiltà, per difendere la vita di migliaia e migliaia di persone che certa committenza è pronta invece a mettere in pericolo solo ed esclusivamente per aumentare il proprio guadagno”. Continua a leggere