Auto usata? Se era stata noleggiata prima d’acquistarla controllate la sua carta d’identità

Una vera e propria carta d’identità dell’auto, che consente al momento della vendita di certificarne lo stato di salute. A offrirla è la nuova soluzione telematica progettata da LoJack, società del Gruppo CalAmp attiva nel settore delle soluzioni telematiche per l’automotive e nel recupero dei veicoli rubati, per soddisfare le esigenze dei fleet manager, semplificando la gestione e l’utilizzo del parco auto aziendale attraverso l’analisi in tempo reale di tutti i principali indicatori del veicolo. Continua a leggere

Il ladro d’auto è sempre più tecnologico. Dopo 36 ore dal furto ritrovare la vettura è un’impresa

Trentasei ore. È questo il tempo a disposizione per ritrovare l’auto rubata. Dopo un giorno e mezzo, le speranze si riducono e le possibilità di non vedere più la propria vettura crescono sensibilmente. Lo spiega LoJack, società specializzata nel recupero di beni rubati, presentando l’analisi “L’evoluzione dei furti d’auto”. Anche in questo settore, il mondo è cambiato, con il vecchio “topo d’auto” che ha lasciato il posto a “un business più organizzato e professionale, promosso da bande criminali più o meno strutturate, spesso con ramificazioni anche all’estero”. Ladri in gradi di utilizzare tecnologie innovative e di mettere ko anche gli antifurti satellitari. Continua a leggere