La crisi del mercato dell’auto non spaventa il lusso, Porsche continua a crescere

Genf 3.3.2015La crisi non spaventa il lusso e la conferma viene anche in questo inizio di 2015 di economia stagnante e timidissimi segnali di ripresa. C’è insomma chi continua a camminare a gonfie vele anche nel settore delle auto, senza bisogno di incentivi, di motori elettici (gli ibridi sì però…), sconti o campagne a interessi zero. Nel mese di febbraio 2015, il costruttore di vetture sportive tedesco Porsche ha consegnato ai propri clienti in tutto il mondo più di 14.800 nuove vetture. Nei primi due mesi dell’anno, Porsche AG ha venduto circa 30.900 vetture registrando una crescita di oltre un terzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Continua a leggere

La Porsche 911 turbo compie 40 anni: i festeggiamenti a Padova con 40 esemplari

Compie 40 anni la Porsche 911 turbo e li festeggerà alla Fiera Auto e Moto d’Epoca di Padova domenica 26 ottobre con il raduno di 40 selezionatissime Porsche 911 Turbo organizzato dai Registri storici del marchio. Domenica dalle 13,50 (Padiglione 3, spazio conferenze dell’Automobile Club d’Italia) ci sarà il collegamento Streaming Live con l’Autodromo di Monza per assistere all’ultima gara della Carrera Cup Italia 2014. La 911 Turbo venne introdotta nel 1975 con un motore di 2.994 cm³ e sovralimentato con turbocompressore. La potenza era di 260 cavalli. Continua a leggere

La crisi dell’auto non è per tutti, crescono i numeri di Porsche: boom di Panamera

Nonostante la crisi sembra che le Porsche vadano via “come il pane”. Ok, non proprio come il pane, ma i numeri della casa di Stoccarda sono importanti. Ad aprile 2104, Porsche ha incrementato nuovamente le consegne ai clienti: con 16.300 vetture vendute, il costruttore di vetture sportive ha ottenuto un aumento del 7 per cento rispetto al già brillante risultato dell’aprile 2013. Da gennaio ad aprile di quest’anno, Porsche ha consegnato ai clienti più di 55.000 vetture nuove (+ 5,2 per cento). In particolare, la Panamera Gran Turismo ha registrato una forte domanda a livello internazionale segnando l’incremento maggiore dell’anno in corso pari al 17 per cento. Continua a leggere

La prima Porsche della storia? “È un falso. La firma P1 è stata messa pochi anni fa”

La prima Porsche della storia sarebbe falsa. Il sito austriaco krone.at sostiene infatti che il veicolo elettrico scoperto in un fienile e attribuito a Ferdinand Porsche come sua prima realizzazione – tanto da essere esposto nel museo della Casa a Zuffenhausen – sarebbe un falso, o meglio avrebbe subito alterazioni per poter essere messo in collegamento con l’attività del fondatore della marca. Il sito austriaco sostiene che sulla base di dichiarazioni e di fotografie provenienti da un perito del tribunale la punzonatura “P1” (cioè Porsche Numero Uno) che appare oggi sui mozzi delle ruote sarebbe stata aggiunta dopo l’agosto 2009, e cioè 101 anni dopo la costruzione del veicolo. Continua a leggere

Incendi al motore, Porsche richiama le 911 GT3: “Per noi la sicurezza è una priorità”

La sicurezza al volante è fondamentale per un marchio prestigioso come Porsche. Così, dopo che si sono verificati danni al motore di due 911 GT3 in Europa e le vetture si sono incendiate, Porsche ha deciso di ispezionare le 785 auto consegnate in tutto il mondo. “Porsche AG sta effettuando il controllo di tutti i motori delle vetture 911 GT3 dell’anno modello 2014 e sta informando direttamente i proprietari delle vetture interessate, raccomandando loro di non usarle”, si legge in una nota.  Continua a leggere

Investimenti redditizi? In un anno il valore di una Ferrari è cresciuto del 28 per cento

Se ne avete una non ci dovete pagare l’Imu, come sulla casa, e nel tempo – se la conservate bene – si rivaluterà sicuramente. Un bene rifugio non per tutti, questo è vero, ma sicuramente redditizio. Le Ferrari sono infatti il miglior investimento nel settore delle auto storiche, con un incremento del valore che, dall’inizio di quest’anno, ha raggiunto una media del 28 per cento. Lo rende noto all’Ansa la casa di Maranello, che cita i dati dell’Historic Automobile Group International (Hagi). In base all’indice dei prezzi dell’Hagi, ripreso nei giorni scorsi dal Wall Street Journal, le auto d’epoca hanno registrato una crescita del proprio valore pari al 13 per cento ogni anno dal 1980. Continua a leggere

Una bella auto è ancora uno status-symbol: in cima ai desideri c’è la Ferrari

Quali sono le auto più amate dagli italiani? Secondo un’indagine pubblicata da informazione.it il cuore degli automobilisti tricolori batte ancora per i marchi celebri e storici quali Ferrari, Mercedes, Bmw, Porsche, Maserati, Audi e Lamborghini. L’auto di pregio resta infatti uno status-symbol, emblema del livello di benessere socio-economico del guidatore o che il guidatore vuole far percepire, ma non più in termini di ostentazione un po’ volgare, al contrario: le caratteristiche maggiormente ricercate nel veicolo non sono più solo velocità e aggressività, ma anche tecnologia, sicurezza e multimedialità. Continua a leggere

Porsche presenta la nuova Boxster 981, giovedì anteprima europea a Desenzano

Conta 15 anni di intensa storia e una terza generazione in grado ancora di sorprendere e stupire. L’ultima nata in casa Porsche, la nuova Boxster modello 981, sarà presentata in anteprima europea giovedì 19 aprile alle 19.30 nel Centro Porsche Brescia di Desenzano del Garda. La nuova Porsche si presenta decisamente rinnovata rispetto alle versioni che l’hanno preceduta: esternamente mostra una silhouette più piatta, linee più spigolose per creare un look attraente e aggressivo, leggerezza nella struttura e un telaio rielaborato nei materiali. La stessa rielaborazione caratterizza il design degli interni, più spaziosi, per una maggiore armonia tra design e funzionalità. Completamente ridefinite anche le performance, con tecnologie innovative e consumi ridotti, in linea con i consolidati principi di Porsche Intelligent Performance.  Continua a leggere

Auto consegnate in ritardo? Porsche risarcì l’attesa con un set di valigie

C’è crisi nel mercato dell’auto, ma sempre più spesso si sente di persone che vogliono compare costosi Suv o supersportive e si sentono rispondere dal concessionario che l’attesa prevista è di alcuni mesi. Ma come? Anche se si paga in contanti? Sì, anche se si paga in contanti. Così il cliente si mette l’anima in pace e attende. Ma se la consegna non avviene nei tempi previsti cosa può accadere? Continua a leggere

Porsche Carrera 911, ha quasi mezzo secolo di vita ma è più giovane che mai

Tra non molto compirà mezzo secolo, ma a 48 anni suonati la Porsche Carrera 911 è più giovane che mai: la generazione completamente ridisegnata dell’icona delle macchine sportive sta per richiamare ancora una volta l’attenzione su di sé, grazie alla sua silhouette bassa e allungata, la forma emozionante e i dettagli definiti con una precisione senza eguali, rimanendo, però, al primo sguardo, inequivocabilmente una 911. Infatti, in linea con la tradizione della 911, il distintivo linguaggio di design Porsche, muscoloso e scattante, esprime potenza ed eleganza. Continua a leggere