In discesa il Tir accumula energia per viaggiare poi a motore spento e ridurre consumi e smog

Volvo Concept Truck

Si chiama catena cinematica ibrida ed è stata progettata per recuperare energia nei tragitti in discesa su pendenze superiori all’1 per cento o durante le frenate, immagazzinandola poi nelle batterie del veicolo e utilizzandola per alimentare il camion quando si trova in modalità elettrica su strade pianeggianti o in leggera salita. Una nuova soluzione tecnologica che, sviluppata su una speciale versione avanzata del sistema di supporto alla guida I-See di Volvo Trucks, potrà consentire addirittura di analizzare la topografia dell’itinerario per stabilire se sia più economico ed efficiente utilizzare il motore diesel o quello elettrico, calcolando contemporaneamente il tempo ottimale di utilizzo dell’energia recuperata. È questa l’ultima sfida alla tecnologia che verrà lanciata da V, casa costruttrice che ha sviluppato un prototipo ibrido per le applicazioni a lungo raggio che potrebbe portare a una riduzione del consumo totale di carburante e di CO2 pari a circa il 30 per cento. Continua a leggere

La bambina di 4 anni guida un camion da 540 cavalli: Sophie prova un Volvo Fmx

T2015_0629Al “volante” di un bisonte da 18 tonnellate e 540 cavalli c’è Sophie, 4 anni. Non è follia e fortunatamente la piccola camionista ha “guidato” un Volvo Fmx con un radiocomando. Nell’ultimo test live di Volvo Trucks, “Look who’s driving”, la bambina ha messo alla prova il veicolo all’interno di un cantiere, con l’obiettivo di dimostrare la forza e la resistenza del mezzo e la capacità di operare anche negli ambienti più complessi. Continua a leggere

Un criceto può guidare un camion. Volvo mostra le doti della sterzatura dinamica

Per far vedere l’efficienza e le qualità dei propri camion, Volvo ha pensato a delle dimostrazioni, testimoniate dai video, decisamente spettacolari. Un anno dopo il lancio di “The Ballerina Stunt”, Volvo Trucks torna con una serie di nuove e straordinarie acrobazie. Dopo la presentazione di “The Hook”, con il presidente di Volvo Trucks, Claes Nilsson, in equilibrio sul camion a 20 metri d’altezza, arriva “The Hamster Stunt”, le acrobazie del criceto. L’obiettivo di quest’ultimo filmato è dimostrare che un Volvo FMX dotato di sterzatura dinamica è così facile da manovrare da poter essere guidato da un criceto di nome Charlie lungo la ripida salita di una cava spagnola. Con sterzatura dinamica, un motore elettrico sostituisce la potenza muscolare del conducente, consentendo a un criceto del peso di 175 grammi di guidare un camion. Si tratta di una tecnologia unica ed esclusiva nel settore automobilistico. Continua a leggere

Camion, stanchezza e distrazione sono le principali cause degli incidenti

Nove incidenti su dieci in cui sono coinvolti i camion dipendono da fattori umani. Sono soprattutto stanchezza e distrazione a causare gli incidenti, mentre viene ridimensionato l’elemento relativo alla guida in stato di ebbrezza. È questo il frutto di un recente studio sulla sicurezza e sugli incidenti stradali in Europa condotto da Volvo Trucks. Realizzato dall’Accident Research Team di Volvo Trucks, lo studio si basa su proprie indagini di incidenti, oltre che su dati ottenuti da diverse autorità nazionali ed europee. L’analisi descrive il motivo per cui si verificano incidenti con i camion, la loro sequenza e le possibili azioni da intraprendere per ridurre il rischio di incidenti e le relative conseguenze. Continua a leggere

Camion, Volvo Trucks festeggia i 25 anni con un “bisonte” da 750 cavalli

È passato quasi un quarto di secolo. Correva l’anno 1987 quando venne realizzato il primo camion Volvo F16, mosso dal primo motore di Volvo da 16 litri, con potenza di 470 cavalli. Da allora, le esigenze del mercato hanno spinto verso uno sviluppo di veicoli sempre più potenti fino a raddoppiare quasi i cavalli. La tendenza porta infatti verso trasporti sempre più pesanti e, di conseguenza, aumenta l’esigenza di veicoli più performanti. I livelli di potenza sono aumentati man mano, seguendo il ritmo del mercato e delle esigenze dei clienti. Nel 1993, la potenza ha raggiunto i 520 cavalli. Dieci anni dopo, arriva un motore completamente nuovo da 610 cavalli. Nel 2009, Volvo è stato il primo produttore a raggiungere i 700 cavalli e ora è giunto il momento per il passo successivo: il Volvo FH16 da 750 cavalli.  Continua a leggere