Le low cost si alleano con le compagnie di bandiera. Ecco i vantaggi per chi viaggia

Potrebbe esserci una tregua nella “guerra” dei cieli che contrappone low cost e compagnie di bandiera. Secondo il Financial Times, Ryanair vorrebbe stringere delle alleanze con le grandi compagnia di bandiera fornendo voli di raccordo le loro tratte di lungo raggio. Una mossa simile a quella che starebbe valutando anche Easyjet. Continua a leggere

Lufthansa in sciopero, tutti a terra. Il capo della compagnia vola con la concorrenza

I “suoi” aerei restano a terra. Così, lui, Carsten Spohr, ceo di Lufthansa, ha volato con la compagnia concorrente, la Air Berlin. È uno degli effetti più curiosi dello sciopero degli assistenti di volo Lufthansa, organizzato dal sindacato di categoria Ufo, che sta mettendo a dura prova sia la compagnia sia i passeggeri. La notizia del volo di Spohr a bordo di un aereo Air Berlin è stata rivelata dal quotidiano Handelsblatt e confermata da un portavoce di Lufthansa. Continua a leggere

Lufthansa, scioperi a catena dei piloti: giovedì stop a cargo e lungo raggio

Non si fermano le proteste dei piloti Lufthansa. A poche ore dall’ultima agitazione, terminata nella notte, il sindacato dei piloti Cockpit ha infatti annunciato un’altra astensione dal lavoro per la giornata di giovedì. Questa volta lo stop ai voli della più grande compagnia tedesca riguarderà i collegamenti a lungo raggio e i cargo. Risparmiate le tratte a corto e medio raggio, bloccate negli scioperi di inizio settimana, e i voli della consociata Germanwings. Continua a leggere

Biglietti low cost per volare a Monaco di Baviera? Basta scattare una foto

AIR DOLOMITI - MONACOOrmai siamo abituati alle superofferte delle compagnie aree, ma quella di Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, farà sicuramente felici gli appassionati della Baviera e della birra tedesca. La promozione “Scatta a Monaco” offre infatti l’occasione di volare verso Monaco di Baviera con solo 19 euro one-way tutto incluso. L’offerta è limitata e legata a un concorso fotografico. Continua a leggere

Sull’aereo con una donna al comando: Lufthansa vuole più “pilotesse”

La donna al volante sarà anche un pericolo costante, ma la donna alla cloche è particolarmente ambita. Così Lufthansa, la nota compagnia aerea tedesca, vuole aumentare il numero delle “pilotesse” in cabina di comando. A 25 anni dal primo volo pilotato da una donna, Lufthansa punta oggi l’attenzione sul sostegno alle candidature femminili per il posto di comando. Continua a leggere

L’Europa resta a terra, Lufthansa cancella 1.755 voli per uno sciopero del personale

È una giornata da incubo per chi deve volare in Europa. Oggi, lunedì 22 aprile, Lufthansa ha infatti cancellato 1.755 voli a causa dello sciopero del personale di terra e di bordo. La compagnia tedesca ha comunicato che su 1.650 voli Lufthansa a medio-corto raggio in Europa, ne sono decollati solamente venti, mentre per quelli a lungo raggio sono operativi 12 su 70. A Francoforte sono previsti solo sei voli su 50, a Monaco tre su 17. Lo sciopero non interessa invece la low cost di Lufthansa, Germanwings.  Continua a leggere

L’incubo di chi viaggia in aereo? Avere un bebè a bordo

L’incubo peggiore per chi viaggia in aereo è avere un neonato (in braccio a mamma o papà) sul sedile di fianco. Il pianto del bebè, infatti, disturba più dello scarso spazio per le gambe quando il passeggero davanti reclina il sedile e dei colpi che invece può assestare nella schiena il passeggero dietro. È quanto risulta da un sondaggio di TripAdvisor condotto su un campione di oltre di 9.000 viaggiatori, di cui 3.000 italiani. Nell’indagine sono state analizzate anche le compagnie aeree. Continua a leggere

Avaria in volo, dalla Quantas azione legale contro la Rolls-Royce

La compagnia aerea Quantas ha dato il via a un’azione legale nei confronti della Rolls-Royce, società produttrice dei motori in dotazione all’Airbus A380, per l’individuazione di eventuali responsabilità connesse alla grave avaria che ha costretto a un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Singapore uno dei mega-velivoli della flotta durante un volo verso Sidney. Fatto che ha costretto il vettore australiano a lasciare terra l’intera flotta di A380 in dotazione per i necessari controlli di sicurezza, con un conseguente danno economico e di immagine. Continua a leggere

Vulcano islandese, si contano
i danni: in fumo 5 miliardi di dollari

Cinque miliardi di dollari: è questa la cifra del danno che l’eruzione del vulcano islandese ha provocato all’economia mondiale. I sei giorni di chiusura dei cieli europei ad aprile che hanno provocato numerosi disagi ai viaggiatori sono costati cari, anzi carissimi, alle compagnie aeree: per loro il danno è stato quantificato in 1,8 miliardi di dollari. “È stato un pasticcio non coordinato e un campanello d’allarme per tutti: senza collegamenti aerei la vita moderna è impossibile”, ha detto il numero uno della Iata, Giovanni Bisignani, alla 66ª assemblea generale a Berlino. Continua a leggere

Consegnato a Lufthansa il primo A380: il comfort prende il volo

Airbus, il colosso europeo nelle costruzione aeronautiche, ha consegnato alla compagnia aerea Lufthansa il primo dei 15 velivoli A380 ordinati. Ulteriori tre esemplari saranno consegnati e messi in linea di volo nel corso del 2010. La Lufthansa impiegherà il suo nuovo aereo (il primo volo è in programma l’11 giugno) sulle rotte per Tokyo, Pechino e Johannesburg. Continua a leggere