Obbligatorio il documento unico di circolazione, ma la Lega chiede un rinvio al 2021

La strada che porta al passaggio dal vecchio Libretto di circolazione e dal Certificato di proprietà ddi un veicolo al Du, il documento unico di circolazione e di proprietà è tutta in salita, complice anche la pandemia che ha impedito e impedisce agli studi di consulenza di poter lavorare normalmente al nuovo sistema. Per questo i deputati in Commissione Trasporti alla Camera Elena Maccanti, capogruppo, e Giuseppe Donina, hanno chiesto, attraverso un emendamento al dl rilancio presentato dal gruppo della Lega, di posticipare al 2021 l’obbligatorietà del nuovo documento prevista a partire dal 1° giugno. Continua a leggere

Cosa aspetta il Governo ad autorizzare le revisioni di auto e camion nelle officine private?

Cosa aspetta il Governo ad autorizzare officine private a effettuare le revisioni dei mezzi? È quanto si domandano Elena Maccanti, capogruppo, e i deputati della Lega in Commissione Trasporti alla Camera Giuseppe Donina, Massimiliano Capitanio, Fabrizio Cecchetti, Antonietta Giacometti, Edoardo Rixi, Giovanni Tombolato, Adolfo Zordan. Una domanda che i firmatari della proposta per esternalizzare le revisioni hanno deciso di rivolgere al Governo evidenziando come la misura già approvata all’unanimità dalla Commissione Trasporti ella Camera e inserita nelle modifiche al Codice della Strada, non abbia più avuto seguito. Continua a leggere

Epidemia di morti in incidenti? I controlli della Polizia fanno da “vaccino”, ma il Governo li taglia

Prendete un’epidemia, come quella attuale da Coronavirus, immaginate che esista una terapia che possa “arginarla” e poi immaginate di prevedere un piano d’emergenza che come prima mossa butti via il farmaco. È quanto, in pratica, sta avvenendo per l”epidemia” di incidenti che sulle strade nel nostro Paese continuano a mietere vittime, con una media di otto al giorno. Ebbene, di fronte a una simile situazione cosa fa il Governo, attraverso il ministero dell’Interno? Attua un “piano di razionalizzazione della polizia stradale” che prevede riduzioni dei distaccamenti in Piemonte, Emilia-Romagna, Liguria, Sardegna e Puglia”. In pratica toglie dalle strade gli agenti, le pattuglie. O, se preferite,  potenziali “vaccini umani in divisa” contro l’epidemia di vittime della strada…. Continua a leggere

Revisioni dei tir ferme nelle Motorizzazioni, ma il Governo sbarra la strada per farle ripartire

Consentire di fare effettuare da “professionisti esterni” le revisioni dei mezzi pesanti e risolvere almeno in parte i cronici ritardi delle Motorizzazioni civili, con centinaia, migliaia di pratiche accumulate sulle scrivanie e decine, centinaia di imprese di autotrasporto invitate a “ripassare” dopo sei, otto mesi e anche più per il controllo. Con tutti i rischi sulla sicurezza stradale che potrebbero conseguirne. “Esternalizzare”  le revisioni avrebbe potuto essere un validissimo rimedio a una situazione da mesi drammatica, invece la possibile soluzione è stata scartata dal Governo che ha  bocciato l’emendamento della Lega alla manovra che avrebbe consentito di smaltire le pratiche accumulate nelle Motorizzazioni, sempre più a corto di uomini e, dunque incapaci di dare una risposta alle domande di chi, con i camion  lavora. Continua a leggere