24 mar

Sicurezza stradale, “Sii Saggio, Guida Sobrio” arriva a Caserta

Dopo gli incontri con gli studenti del territorio napoletano e salernitano, il progetto sulla sicurezza stradale e guida sicura “Sii Saggio, Guida Sobrio”, edito e promosso dall’Associazione “i Meridiani”, farà tappa il 25 marzo anche a Caserta, nella Sala Conferenze della Prefettura. Il programma prevede, alle 10, il saluto di Giuseppe Avigliano, consigliere dell’Associazione “i Meridiani”, seguito dagli interventi di Ezio Monaco, Prefetto di Caserta, del comandante provinciale della Polizia Stradale Michele Pascarella, del capo Ufficio reclutamenti e comunicazione del C.M.E. “Campania” Giuseppe De Simone e di Salvatore Frasca, responsabile nuove costruzioni del compartimento Anas della Campania. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Beatrice Crici.
Il progetto, patrocinato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e di Anas, e che si avvale della collaborazione dell’Esercito Italiano, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dell’Associazione Marco Polo nonché dell’Ufficio Scolastico Regionale e del personale specializzato delle Asl territoriali, si propone di contrastare un fenomeno che costituisce oggi una tra le principali cause di morte tra i giovani. Gli studenti potranno partecipare a un concorso a premi da richiedere alla propria scuola o scaricare sul sito web www.siisaggioguidasobrio.it e prendere parte alla kermesse finale al Circolo Ufficiali dell’Esercito Italiano con sede a Palazzo Salerno nella città di Napoli, che si terrà il prossimo mese di aprile. Anas, Esercito, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Stradale e Polizia Municipale di Napoli, per l’occasione, allestiranno degli stand con materiale attinente alla sicurezza stradale mentre Elasis, società del Gruppo Fiat di “advanced engineering”, presenterà agli studenti le attività relative alla sicurezza veicolo e la sicurezza stradale tramite un dimostratore di una scocca vettura e un simulatore di guida.

OkNotizie

« Torna alla home

Lascia un Commento

Current ye@r *