12 Feb

Dhl investe su Malpensa, 90 milioni di euro per costruire un nuovo polo logistico

Dhl Express costruirà un nuovo polo logistico di 46.000 metri quadrati all’aeroporto di Milano Malpensa, raddoppiando gli spazi attuali con un investimento di 90,2 milioni di euro. L’accordo con la Sea, la società di gestione degli scali milanesi, è stato firmato venerdì mattina. “Questa firma viene da lontano e fa vedere come queste due aziende serie progettano il loro futuro”, ha detto il presidente della Sea, Pietro Modiano, in conferenza stampa.

“Dhl è leader nel mondo”, ha aggiunto Pietro Modiano, “e il fatto che ci abbia promosso ci inorgoglisce. Comincia una bella storia”. L’amministratore delegato italiano della società di trasporto, Alberto Nobis, ha spiegato che “Malpensa si inserisce nella prima fase di un piano che in cinque anni porterà Dhl a investire 350 milioni di euro in Italia, se tutto va bene. Fiumicino e Venezia sono stati i nostri altri due importanti investimenti. Oggi è una giornata importantissima, perché questo investimento a Malpensa significherà regalare un’ora di tempo ai nostri clienti del Nord Ovest, consolidando la nostra posizione di leadership”. I lavori per il nuovo polo logistico partiranno a fine anno e si concluderanno entro il primo semestre del 2018 con l’obiettivo di triplicare l’attuale capacità di movimentazione del vettore. Attualmente Malpensa movimenta il 60 per cento del traffico merci italiano.

OkNotizie

« Torna alla home

Lascia un Commento