1 Feb

Auto elettriche a basso costo, Renault farà un modello da vendere a 4mila euro

Renault realizzerà un “veicolo elettrico poco costoso” destinato al mercato cinese. L’annuncio è stato fatto lunedì durante l’inaugurazione del primo stabilimento della casa automobilistica in Cina, a Wuhan. Quello cinese, ha detto l’amministratore delegato Carlos Ghosn, “è un mercato che esploderà negli anni a venire”. Il nuovo veicolo, ha spiegato Ghosn, dovrebbe avere un prezzo di partenza intorno ai 30mila yuan, circa 4.200 euro al cambio attuale.

Il nuovo modello, secondo il quotidiano economico Les Echos, potrebbe essere venduto sotto il marchio del partner cinese Dongfeng, in modo da poter beneficiare degli elevati incentivi introdotti dal governo di Pechino per l’acquisto di auto elettriche, che arrivano fino a 100mila yuan ma sono riservati a veicoli prodotti da costruttori nazionali. Secondo l’analisi del giornale potrebbe essere il primo passo verso una piattaforma industriale ad ampio raggio, dato che, nelle parole di Ghosn, “se ci riusciamo in Cina, potremo venderla dappertutto nel mondo”. Il nuovo modello potrebbe quindi andare a completare una gamma elettrica dell’alleanza Renault-Nissan che già include la vettura a basso costo Kwid, prodotta e venduta in India ma destinata a entrare nei mercati di altri Paesi emergenti, la city car Zoe e la berlina Leaf.

OkNotizie

« Torna alla home

Lascia un Commento