28 set

L’auto più sicura del 2013 è una berlina cinese: cinque stelle alla Qoros 3 Sedan

L’auto più sicura del 2013 è cinese. Un responso che mette qualche brivido ai costruttori europei, che ora devono temere sempre più l’offensiva che arriva da Oriente. Secondo l’ente di valutazione Euro NCAP, infatti, la Qoros 3 Sedan, è l’auto migliore in termini di sicurezza tra tutte quelle testate quest’anno. È la prima volta che l’Euro NCAP assegna le cinque stelle nei crash test a una vettura cinese. Come spiega la casa costruttrice, si tratta “della migliore valutazione globale tra tutti i veicoli provati finora nel 2013 e si posiziona tra i migliori in assoluto mai sottoposti alle prove Euro NCAP”. Leggi il resto di questo articolo »

12 gen

Auto, la Cina si conferma il primo Paese al mondo per produzione e vendita

Continua il dominio cinese. Per quarto anno consecutivo, il più grande produttore al mondo e il più grande mercato per il settore automobilistico è proprio quello di Pechino. L’associazione cinese dei produttori di automobili (China Association of Automobile Manufacturers, Caam) ha fatto sapere che la vendita di automobili in Cina ha raggiunto nel 2012 i 19,31 milioni di unità, registrando un aumento del 4,33 per cento rispetto all’anno precedente e segnando un nuovo record. In crescita, del 4,63 per cento, anche la produzione. Leggi il resto di questo articolo »

16 dic

Auto cinesi del futuro, più materiali plastici per rincorrere i modelli occidentali

I costruttori cinesi di autovetture avrebbero manifestato l’intenzione di aumentare la quantità di materiali plastici nei propri veicoli, attualmente intorno ai 50 chili, diminuendo il divario esistente, per esempio, con quelli statunitensi, dove il peso della plastica varia da 130 a 180 chili. La notizia è stata pubblicata dal portale Macplas.it che raccoglie le notizie per l’industria della plastica e della gomma. Leggi il resto di questo articolo »

28 ago

Il made in Cina? Per le auto è un flop. Anche i cinesi scelgono vetture straniere

Il made in Cina non funziona, almeno quando si parla di automobili. Lo rivela il portale International Business Time. Le quattro ruote costruite dentro la Grande Muraglia non convincono neppure i cinesi. “Sono di scarsa qualità e molti consumatori non sono attratti dai brand locali”, queste le parole di Liu Yu di Baic Motor Corp., una casa automobilistica di Pechino. Negli ultimi due anni, le case automobilistiche cinesi hanno perso un quarto della loro fetta di mercato a favore di costruttori esteri come General Motors e Volkswagen, punti di riferimento nel mercato internazionale dell’automotive.  Leggi il resto di questo articolo »

22 feb

Le auto cinesi si fanno in Europa: aperta una fabbrica che servirà il mercato italiano

Sono tanti gli europei che sono andati e vanno in Cina ad aprire le fabbriche. Ora il viaggio si fa anche al contrario. Martedì, infatti, vicino Lovech, nel nord della Bulgaria, è stata inaugurata una fabbrica per la produzione di auto cinesi. La nuova realtà produttiva è frutto di una joint venture tra la Great Wall Motor, la più grande impresa privata per la produzione di auto in Cina, e la Litex motors dell’imprenditore bulgaro Grisha Ganchev. Inizialmente lo stabilimento di Lovech produrrà l’utilitaria Voleex C10, il Suv Hover H5 e il pick up Steed, destinati al mercato europeo, compresa l’Italia.  Leggi il resto di questo articolo »

10 dic

I costruttori cinesi d’auto scelgono From Concept to Car per cercare fornitori

I responsabili acquisti di sei tra le più importanti case automobilistiche cinesi saranno a Torino il 13 e il 14 dicembre per individuare nuovi potenziali fornitori tra le aziende di From Concept to Car, progetto della Camera di commercio di Torino gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), ideato per promuovere all’estero le eccellenze del settore auto piemontese. Leggi il resto di questo articolo »

24 nov

Auto sicure? Le cinesi raggiungono il livello di Panda, Jaguar XF e Renault Fluence

Le auto cinesi sono anche sicure. Dopo i crash-test, il programma europeo per la sicurezza dei veicoli EuroNCAP ha infatti assegnato quattro stelle su cinque alle cinesi Geely e MG, così come alla Nuova Panda della Fiat, alla Jaguar XF, alla Jeep Grand Cherokee e alla Renault Fluence ZE. Il risultato conferma, come spiega l’Aci in una nota, che “i costruttori cinesi di automobili riconoscono l’importanza di produrre auto sicure” e lascia sperare che nel futuro possano raggiungere il massimo dei voti, anche quando entreranno in vigore i nuovi e più severi parametri EuroNCAP. Leggi il resto di questo articolo »