16 dic

Auto cinesi del futuro, più materiali plastici per rincorrere i modelli occidentali

I costruttori cinesi di autovetture avrebbero manifestato l’intenzione di aumentare la quantità di materiali plastici nei propri veicoli, attualmente intorno ai 50 chili, diminuendo il divario esistente, per esempio, con quelli statunitensi, dove il peso della plastica varia da 130 a 180 chili. La notizia è stata pubblicata dal portale Macplas.it che raccoglie le notizie per l’industria della plastica e della gomma.

“A tale scopo”, si legge sul sito, “nel corso del sesto International Auto Plastics and Innovative Materials Development Forum tenutosi a Cangzhou il 28 novembre, alcune importanti case automobilistiche cinesi (Chang’an Automobile Group, Geely Holding Group, DongFeng Motor e Beiqi Foton Motor) hanno annunciato che le proprie strutture produttive saranno adeguate al maggiore impiego di componenti in plastica nei rispettivi modelli di autovetture, coinvolgendo nell’operazione importanti produttori di materiali come Rhodia, DSM e Arkema”.

OkNotizie

« Torna alla home

Lascia un Commento

Current ye@r *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.