Stop ai pirati della strada: una mail e due numeri di telefono per le segnalazioni

L’obiettivo è quello di contribuire a ridurre la pirateria stradale. Per questo in quattro città italiane (Firenze, Forlì, Milano e Roma) è stata lanciata un’iniziativa per segnalare i pirati della strada. Il piano prevede una campagna di sensibilizzazione con la distribuzione capillare di materiale informativo sulla pirateria e su come contrastarla, oltre alla istituzione di una mail (pirateriastradale@asaps.it) e due numeri telefonici (0543-704015 e 346 7553350) in grado di raccogliere indicazioni dai testimoni e fornire consigli ai cittadini coinvolti in un episodio di pirateria.

Il progetto è promosso dall’Asaps (Associazione sostenitori e amici della polizia stradale) e sostenuto da Aifvs ( Associazione italiana familiari vittime della strada), Alg (Associazione Lorenzo Guarnieri), Agb (Associazione Gabriele Borgogni) e FoxPol (Associazione formazione e sicurezza stradale polizia locale Lombardia), con il patrocinio del Comune di Firenze. Il progetto prevede assistenza alle vittime da parte delle associazioni dei familiari che collaborano con l’iniziativa, in particolare dall’Aifvs, e il riconoscimento pubblico  per l’impegno civile dimostrato per coloro che contribuiranno in modo determinante all’identificazione dei pirati della strada omicidi. Per ulteriori informazioni: www.vittimestrada.org.

Credits: Asaps

2 risposte a “Stop ai pirati della strada: una mail e due numeri di telefono per le segnalazioni

  1. Abito a Portogruaro, in via Gervino 14. Ogni giorno passa davanti a casa mia,in una curva pericolosa, un trattore di grandi dimensioni con autobotti, a folle velocità. Si rischia ogni giorno una strage. La polizia locale, più volte chiamata, non fa niente. Cosa posso fare?

  2. Abito a Reggio Calabria in via Sante Elia Abate 1 travers 21f, un pirata della strada ha ucciso il mio cucciolo di soli 5 mesi di vita, e vorrei che questo nn accadesse più ad altri cuccioli. Cosa posso fare? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *