Servizi di trasporto persone su autobus, sono in arrivo 15 milioni di euro di aiuti

Un nuovo fondo di 15 milioni di euro per contrastare, almeno in parte, l’impennata dei costi dei carburanti. A beneficiarne, questa volta, saranno i titolari  di  imprese che erogano servizi di trasporto persone su autobus  non sottoposte a obbligo di servizio pubblico e che grazie al  provvedimento firmato dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, potranno fare domanda di ammissione al ristoro per l’acquisto di carburante destinato all’alimentazione di autobus M2 e M3 a basso impatto ambientale : a metano, gas naturale liquefatto, ibrido diesel-elettrico, a motorizzazione termica almeno di classe Euro 5. Continua a leggere

L’autotrasporto ha un gigantesco carico di voti: a quali partiti e candidati li consegnerà?

Il mondo dell’autotrasporto italiano ha deciso di far partire le grandi manovre in vista del voto elettorale di fine settembre. E ha deciso di farlo percorrendo la strada dell’informazione ai propri associati spiegando cosa si impegnano a fare i diversi candidati dei vari schieramenti per la categoria. Una “manovra” targata Fai, Federazione autotrasportatori italiani, che ha visto i responsabili nazionali della federazione elaborare e consegnare “in tempo utile alle forze politiche un manifesto dell’autotrasporto”, come ha spiegato Paolo Uggè, presidente nazionale di Fai Conftrasporto, sul  sito della confederazione, annunciando  Continua a leggere