Rimborsi per ritardi in autostrada, con Cashback Targa arrivano in automatico grazie a un’App

I primi a usufruirne, dal 15 marzo, saranno i residenti in Liguria, seguiti, dal 15 aprile, dal resto d’Italia: è il “Cashback Targa”, nuovo servizio  per gli automobilisti che non hanno  il Telepass ma che semplicemente registrandosi su un’App e inserendo i propri dati personali e la targa del veicolo di proprietà potranno ricevere in automatico i rimborsi maturati a causa di ritardi dovuti a cantieri  di manutenzione e ammodernamento sulla rete autostradale. L’iniziativa  lanciata da  Autostrade per l’Italia attraverso la sua società  Free To X  (che è anche il nome dell’Applicazione a cui registrarsi) Continua a leggere

Quindici chilometri di nuove strade possono costare 450 milioni di euro. Oppure solo 45…

È stato presentato come un possibile progetto per una nuova infrastruttura che non vuole rappresentare “un’alternativa alla Treviglio-Bergamo”, ma l’idea lanciata dall’ex assessore ai Trasporti della Regione Lombardia Alessandro Sorte, oggi deputato di Forza Italia, per un muovo collegamento veloce tra la Bassa e Bergamo destinato a correre lungo il percorso del fiume Serio, e presentata dal giornale a “Prima Treviglio”a molti è apparsa in vece proprio come un’attesissima soluzione per risolvere i tanti problemi di collegamento fra il capoluogo e la pianura cancellando una volta per tutte un progetto, quello per una nuova possibile bretella autostradale (che tutti hanno continuato a chiamare “Bergamo -Treviglio” nonostante il suo percorso sia destinato a non raggiungere Bergamo fermandosi con il casello d’ingresso e uscita a Dalmine) che sembra non essere piaciuto a nessuno. Continua a leggere