La scuola che insegna a diventare conducenti fa partire le lezioni direttamente su un camion

Agli “studenti” per frequentare le lezioni non offrono i  banchi singoli con le rotelle che la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina l’estate scorsa aveva proposto, fra mille polemiche, come soluzione alla pandemia, ma delle grandissime “aule” viaggianti su ruote: dei camion sui quali i candidati autisti selezionati dalla Nicoli Trasporti Spedizioni spa potranno imparare il mestiere di camionista. Torna infatti, proprio alla vigilia della riapertura dell’anno scolastico, l’iniziativa ideata e organizzata nel 2019 dall’azienda bergamasca di autotrasportii per offrire ai giovani alla ricerca di un lavoro di trovarne uno, come autisti professionali. “Un lavoro certo complesso e faticoso”, come spiegano gli stessi ideatori, “ma capace di regalare grandi soddisfazioni,”. La selezione dei candidati per la scuola autisti 2021, che si svolgerà nel prossimo mese di settembre, è già aperta e gli interessati (giovani di età compresa tra 21 e 29 anni, in possesso della patente B, con una forte motivazione e interesse per il ruolo e, soprattutto, disponibili a stare lontani da casa per trasferte settimanali sul territorio nazionale) potranno inviare il proprio curriculum all’indirizzo e mail: selezione@nicoligroup.com, inserendo come “oggetto” scuola autisti”. La scuola prevede l’affiancamento e la formazione iniziale a Bergamo in tirocinio extracurriculare (retribuito); l’assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante full time; e l’inserimento a lungo termine in azienda. Infine, l’azienda contribuisce al conseguimento delle patenti e delle certificazioni necessarie.

2 risposte a “La scuola che insegna a diventare conducenti fa partire le lezioni direttamente su un camion

  1. Complimenti alla Nicoli trasporti, la strada che percorre per la formazione di autisti è la concreta risposta a fantasiose idee girate nelle settimane precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *