Qualifiche, telemetria, ombrelline: gli armatori scendono dalla barca per provare la pista

C’erano perfino le “ombrelline”,  esattamente come nei Gran premi di Formula Uno e in moto Gp, a proteggere dal sole infuocato i piloti che si sono sfidati sul  kartodromo di Olbia per l’evento organizzato, per i propri affezionati clienti, da Sestante Yachts, società specializzata nella vendita e nell’acquisto, ma anche nel noleggio e nella  gestione d’imbarcazioni. Un evento, come scrive il portale www.mareonline.it, all’insegna dell’adrenalina in pista, con gli impianti di telemetria a gestire le fasi preliminari delle qualifiche e poi i tempi in pista sul giro sta per ogni kart, prima di trasferirsi, in serata, a Marina Dell’Isola, per scoprire tre “gioielli” del mare: l’Evo 42, l’Anvera 55 e il Wellcraft 262. Tre imbarcazioni che i responsabili dell’azienda, Franz, Stefano, Angelo e Tiziano,  hanno esposto in questo evento, “antipasto” estivo dei saloni nautici d’autunno a Cannes, Monaco e Genova.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *