Volete la targa dell’auto personalizzata? Anche in Italia si può richiedere

Le targhe personalizzate si possono avere anche in Italia. Quante volte i fanatici dei telefilm anni Settanta-Ottanta come “Hazzard” o “Cuore e batticuore” hanno sognato una targa americana con il proprio cognome o soprannome per ogni auto in garage. Ebbene c’è un articolo del Codice della strada che stabilisce le norme per targhe di immatricolazione degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei rimorchi è il numero 100 ed è stato modificato proprio di recente. 

“L’articolo in questione”, si legge su motorilive.com, “fissa le regole per le targhe su autoveicoli (deve essere presente anteriormente e posteriormente), su motoveicoli (posteriormente) e rimorchi (posteriormente). Il comma 3-bis, aggiunto di recente, stabilisce che le targhe per auto, moto e rimorchi sono personali, non possono essere legate a più di un veicolo nello stesso momento, e vengono trattenute dal titolare in caso di: trasferimento di proprietà, costituzione di usufrutto, stipulazione di locazione con facoltà di acquisto, esportazione all’estero e cessazione o sospensione dalla circolazione”. In particolare è il comma 8 che definisce la possibilità di scegliere la targa per il proprio mezzo. “L’intestatario della carta di circolazione”, spiega motorilive.com, “può richiedere una combinazione alfanumerica particolare per le targhe di auto e moto, sottostando però sempre alla sequenza alfanumerica fissata dal regolamento. I costi dell’operazione vengono decisi con il decreto di cui all’articolo 101 comma 1 e con le modalità stabilite dal Dipartimento per i trasporti terrestri”. Quindi potete scegliere i numeri della vostra targa. In rete si possono trovare combinazioni decisamente esilaranti. “L’Ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri quindi verifica la disponibilità della targa, immatricola il veicolo e rilascia la carta di circolazione”, si legge su motorilive.com. “La targa viene consegnata direttamente dall’Istituto Poligrafico dello Stato entro 30 giorni dal rilascio della carta di circolazione”. La serie di numeri più ricercata? Probabilmente 007.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

26 risposte a “Volete la targa dell’auto personalizzata? Anche in Italia si può richiedere

  1. Veramente sono anni che la cosa si poteva richiedere. Purtroppo peró non veniva mai concessa o meglio… se al malcapitato veniva la malsana idea di chiedere una targa personalizzata e si recava alla motorizzazione per averla… Nessuno sapeva mai un tubo!
    Ci sono passata in prima persona. Nel 2010 decido di affibbiare alla mia bellissima Alfa Romeo Mito una targa personalizzata. Era da poco uscito l’articolo con il decreto legge che annunciava che esisteva questa possibilitá.
    In concessionaria non ne sapevano nulla ma mi hanno indirizzato direttamente alla motorizzazione per farne l’eventuale richiesta. In motorizzazione l’impiegata prima mi ha detto che non eravamo in America e che in Italia non si poteva fare. Appurato, grazie all’articolo su Quattroruote che mi ero portata dietro, che invece la possibilitá c’era, la signora, molto gentilmente mi faceva notare che visto che non ne erano stati messi a conoscenza e che quindi non sapevano nemmeno come fare, per loro non era fattibile!
    Oggi, a 3 anni di distanza, poco è cambiato. I piú nemmeno sanno che questa possibilità esiste da anni…
    Come testimonia questo articolo.

  2. Come al solito in questo Paese quando si tratta di leggi nuove nessuno sa niente e men che meno i dipendenti pubblici e ribadisco non tutti! Perchè alcuni ti aiutano e ti guidano con consigli utili e magari ti fanno saltare passaggi burocratici! Invece altri dipendenti ti trattano talmente male che manco puoi lamentarti!.

  3. Richiedere cosa? se mia moglie è appena stata all’Aci e gli hanno detto che non sanno niente! Prima di dire richiedere, pensateci due volte perchè in Italia si paga e basta!GRAZIE PER L’ARTICOLO PERO’!.

  4. Non ho i soldi per cambiare auto, e fra un po’ probabilmente nemmeno per fare il pieno: cosa volete che me ne freghi della targa personalizzata!!!!

  5. Allora, considerando che ogni proprietario di auto dovrà pagare circa 150 euro per targa, moltiplichiamo per tutte le auto in circolazione, quanti soldi incasserà di nuovo lo Stato???? Bèèèhhh, lascio a voi il calcolo…!!!!

  6. È dal 2003 che il Codice della strada permette l’uso di targhe personalizzate, ho chiesto un anno fa in motorizzazione come posso fare per avere una targa personalizzata e la risposta è stata “la legge consente le targhe personalizzate ma mancano i decreti attuativi del Ministero dei Trasporti e anche il software per mettere in pratica la cosa.” Sono passati 10 anni ormai da questa innovazione e il ministero non ha fatto alcun decreto attuativo per questo.

  7. Uno dev’essere proprio ammalato di protagonismo per farsi la targa personalizzata. Stiamo diventando davvro figli di tv spazzatura come il Grande Fratelli, l’Isola dei famosi (in qualche caso sconosciutissimi) e simili?

  8. Non sarebbe meglio poter assicurare la targa ed avere così la possibilità di poter cambiare macchina di volta in volta senza spese di passaggio e premio assicurativo che cambia in base alla macchina? E’ quello che succede in America, e infatti il mercato dell’auto è molto più flessibile.

  9. Sì, comunque attenti a non fare confusione: tra poco le targhe saranno “personali” cioè legate al proprietario e non alla vettura e si potranno trasferire dal veicolo vecchio a quello nuovo senza spese per nuove targhe, così come avviene da 60 anni in Svizzera, Belgio, Gran Bretagna e altri Paesi. Ottima cosa, perché si tratta di un risparmio e in più il numero identifica con certezza il singolo proprietario tutte le volte che cambia auto. Altra cosa è la targa personalizzata (che francamente a me non interessa affatto, mi sembra una cosa un po’ troppo “tamarra”, da patiti del tuning per intendersi) comunque a riguardo non credo che vi sia ancora questa possibilità, sebbene per le casse dello Stato da parte dei fessi che la richiedessero sarebbero una vera manna in quanto la farebbero certamente pagare a peso d’oro, anche perché poi come in Svizzera si verrebbe probabilmente a creare un vero mercato parallelo di pezzi “pregiati” da comprare a peso d’oro. Mi sembra un fesseria!!!!

  10. In Italia tutto funziona molto ma molto male, purtroppo gli italiani non sono capaci di risolvere nulla… La benzina aumenta? E nessuno dice nulla. La benzina e il gasolio allo stato costa meno di 1 euro, e ripeto 0,89 centesimi di euro. Tutto il resto sono accise che noi tutti italiani dobbiamo pagare. Ma dove sta scritto? Comunque… Le targhe personalizzate sono state inventate anche per chi truffa le assicurazioni con gli incidenti e lettere false, come a Napoli e in molte città italiane. Perché non è giusto che una persona come me che non ha mai fatto incidenti ne lettere false, su un fiat punto 1.3 multi jet deve pagare 1370 euro annui, in provincia di Napoli. È uno schifo, perché facendo il paragone con una persona coetanea di una provincia del nord con la stessa macchina paga 450 annui. Quindi se vanno in porto le targhe personalizzate, una persona che non ha mai fatto incidenti deve pagare il giusto, al contrario gli imbroglioni vogliono fare 10 lettere in 1 anno paga molto di più e dopo un tot di lettere, gli ritirano tutto. Così deve camminare a piedi. Italiani apriamo gli occhi su tutto.

  11. Ciao ragazzi che barba sta storia, finalmente sto per prenotare la mia nuova auto e prima intestata a me, così chiedo in concessionaria per avere la targa personalizzata e mi dicono no ma ancora non è uscita… mi so mangiato la foglia perchè tanto so che la legge esiste da anni ma che nessuno ne conosce l’esistenza ma che palle come si può fare?! Buona domenica cari!

  12. Bravissimo Ettore Tangorra! Mi hai rubato le lettere dalla tastiera:-) … ma chi li scrive ‘sti articoli l’avv.Canzona?
    Non so se lo facciano apposta per richiamare l’attenzione del popolo di internet (9060 visualizzazioni al momento) o se sono talmente ignoranti da non capire la differenza tra “personale” e “personalizzata”! magari entrambe…

  13. La legge c’è o meglio il nuovo codice della stada prevvede le targhe personali cioè legate al proprietario e ad un solo veicolo e possono essere trasferite in caso di trasferimeto di veicolo cioè quando si cambia la propria auto o si rottama la targa la tieni ma da 3 anni di entrate in vigore del codice non c’è ancora nulla di fatto. Speriamo venga applicata a breve: prova a immaginare una alfaromeo mito targata milano con le targhe nere quadrate.

  14. Ma a cosa serve la targa personalizzata??? Forse a prendere più multe??? E poi a cosa servono queste targhe in un Paese dove il prezzo della benzina è il più caro del mondo e le assicurazioni sono assurde??? E la tassa di proprietà??? E tutta la merda che segue, dovete solo vergognarvi e se avete coraggio dovete impiccarvi al primo albero che trovate…

  15. Tony , ma che te ne frega se uno si vuole mettere una targa personalizzata?? Prezzo benzina? Da noi in Croazia questa legge esiste da anni e la targa se la può personalizzare, chiunque per fortuna, almeno da questo punto di vista siamo un po’ più democratici di voi italiani Comunque il prezzo di una targa personaòizzata e di circa mille euro (7 lettere o segni al massimo)……un pacchetto sigarette 5 € x30 giorni =150 € x12 mesi=1800 euro…

  16. Certo che noi italiani siamo indietro tutta!! Se c’è qualcuno che vuole spendere perché non accontentarlo!! Quanti soldi ci sta rimettendo lo Stato solo perché è da anni che non le mette in circolazione. Va bè, non fa niente, tanto noi tutti paghiamo tutto il resto, stando in silenzio buoni buoni e pensare che altri Paesi che noi crediamo “indietro” sono più avanti di noi….
    Esercizio di calcolo:
    prezzo medio per targa cad. €.1.200,00 x n°di targhe (decidete voi il numero) = €. ??????? ciao.

  17. Ciao a tutti… io sto cercando un negozio che realizzi targhe automobilistiche personalizzate per auto (anteriore e posteriore). Io sono di Milano… qualcuno mi sa dire un sito, il negozio proprio o un contatto qualsiasi per far fare queste cose? Grazie a tutti per l’attenzione. Ciao.

  18. Il problema è sapere chi realizza targhe personalizzate. Se dovessi decidere di farmene una, per esempio, abitando a Crema, dove potrei trovare il più vicino rivenditore autorizzato?

  19. Rispondo a Tony: intanto ho parlato di targa personale e non personalizzata, è c’è differenza tra le 2, e poi la targa personale serve per non pagare le spese non so come vengano definite quando acquisti un auto quella tassa che paghi per avere le targhe cioè l’immatricolazione eviterebbe in pratica quella spesa e poi quado cambi auto te la porti dietro con te e quindi è un vantagio.

  20. Mario! La legge c’è!… ma come tutte le leggi italiane servono solo a stare belle stese al sole! Certo! Si saranno accorti che riescono a rubarci meno soldi!… é normale! Comunque la targa personale la vedo bene cosi chi vuole guidare la auto ci mette la sua targa e non si fa i c… suoi con la mia! byby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *