16 apr

Carburanti, a marzo scendono i consumi. In calo anche i prezzi e il gettito fiscale

Dopo la piccola crescita di febbraio (+0,3 per cento) tornano a calare a marzo i consumi di benzina e gasolio per autotrazione (-3,7 per cento). Un “segnale negativo per l’economia italiana in quanto l’andamento dei consumi di benzina e gasolio auto riguarda sia il traffico delle autovetture e delle moto che il traffico merci su gomma e ovviamente i volumi del traffico sono strettamente connessi al livello di attività del sistema economico italiano che rimane fortemente depresso”, spiega il Centro Studi Promotor che ha realizzato l’analisi. Oltre ai consumi, a marzo sono scesi i prezzi e il gettito fiscale. Leggi il resto di questo articolo »

16 apr

L’ultima beffa del Sistri? L’esenzione per le imprese di trasporto con meno dipendenti

“È incoerente esentare dall’applicazione del Sistri, il sistema per la tracciabilità dei rifiuti, le imprese di autotrasporti con meno di dieci dipendenti, perché questo significa l’esclusione di quasi il 90 per cento delle aziende, rendendo così vano l’obiettivo di combattere l’eventuale presenza di esponenti della malavita nel settore del trasporto di rifiuti. L’esenzione dall’applicazione del Sistri servirebbe solo a offrire, anche se temporaneamente, l’opportunità alle mafie di utilizzare vettori non sottoposti al sistema di tracciabilità”. Leggi il resto di questo articolo »

16 apr

Cartelli stradali visibili anche al buio, arriva la vernice che crea la luce

Negli anni Settanta i Gatti di Vicolo Miracoli cantavano nella canzone cult “Capito!?”: “C’è chi dice che di notte… è più facile guidare”. La visibilità è fondamentale per chi è al volante. Ora guidare con indicazioni chiare anche al buio è possibile, grazie a una nuova vernice messa a punto in Olanda. “La vernice contiene”, scrive Agv News, “una polvere “foto-luminescente” che si carica di giorno e rilascia gradualmente di notte una luce verde, eliminando la necessità dei lampioni. La sperimentazione è partita su un tratto di strada di 500 metri sulla N329 a circa 100 km a sud-est di Amsterdam”. Leggi il resto di questo articolo »

15 apr

Valentino, l’ex camionista ora fa il politico: “Costruire più aree di sosta”

Il simbolo ha una scritta blu e rossa in campo bianco, “Valentino presidente”, circondata da 12 stelle gialle e da altri due simboli, quelli dei due movimenti dei quali è orgoglioso fondatore: il Movimento Autonomo Autotrasportatori Europei e il Movimento Pensionati Europeo. Lui è Giovanni Valentino, 66 anni, leader di un partito candidato alle europee che si pone l’obiettivo di difendere pensionati e autotrasportatori. “Ma cosa volete che capiscano i professori e gli avvocati del mestiere di noi camionisti… Non si può mica fare il ministro dei Trasporti se non si è fatta la gavetta sui camion”, ha detto Giovanni Valentino in un’intervista a Il Tempo. Leggi il resto di questo articolo »

15 apr

Malpensa rischia il declassamento, Maroni attacca il governo: “Non ha senso”

“Se la condizione per consentire a Etihad di entrare in Alitalia è la liberalizzazione dei voli da Linate, facendolo diventare nuovo hub al posto di Malpensa, lo si dica chiaramente”. Il presidente della Giunta regionale lombarda, Roberto Maroni, va all’attacco del governo Renzi sul fronte degli aeroporti. “Si dica che si vuole chiudere Malpensa, per far un piacere a Etihad”, ha aggiunto, “che preferisce Linate per una serie di motivi. Non è una mia scelta e ne possono solo prendere atto”. Leggi il resto di questo articolo »

15 apr

Sicurezza stradale, candid camera shock: giovani invitati al proprio funerale

La sicurezza stradale parla una lingua comune in tutta Europa. Così anche gli automobilisti italiani dovrebbero vedere le candid camera realizzate da “Go for zero”, iniziativa dell’Istituto belga per la sicurezza stradale, che vede i malcapitati automobilisti assistere in prima persona al proprio funerale. “I cinque protagonisti”, si legge sul Messaggero, “due ragazze e tre uomini, pensano di aver appuntamento con un amico e invece, loro malgrado, vengono fatti accomodare in mezzo a parenti e figuranti riuniti per le loro esequie. La loro – inconsapevole – morte è avvenuta, ovviamente, per aver corso un po’ troppo con la macchina”. Leggi il resto di questo articolo »

15 apr

Droni e satelliti per vincere lo smog: controlleranno le emissioni clandestine

I droni, gli aerei senza piloti, serviranno anche per sconfiggere lo smog. L’esperimento partirà in Cina nell’area attorno a Pechino. Oltre ai droni si farà uso anche dei satelliti. Lo ha reso noto il ministero della Protezione ambientale cinese. “Satellite e droni potranno”, si legge su TMNews, “controllare le emissioni clandestine di gas e fotografarle con una risoluzione fino a 4 centimetri: i primi dati sono già stati raccolti nella regione fortemente inquinata attorno alla capitale”. Leggi il resto di questo articolo »

14 apr

In Sardegna in aereo, quest’estate isola collegata con 87 scali di tutto il mondo

Quest’estate andare in Sardegna in aereo non sarà un problema. Raggiungere una delle mete delle vacanze più amate dai turisti di tutto il mondo sarà molto semplice. L’isola sarà infatti collegata con ben 87 aeroporti: 24 nazionali, 52 dell’Unione europea e 11 extra Ue. Nel complesso, i tre scali sardi di Cagliari, Olbia e Alghero avranno 53 rotte nazionali e 91 internazionali, per un totale di 144 rotte. Leggi il resto di questo articolo »

14 apr

Veicoli commerciali, le vendite crescono ma il parco circolante resta vecchio

Continua il periodo positivo, iniziato a dicembre, del mercato dei veicoli commerciali. Secondo le stime del Centro Studi Unrae, l’associazione delle case automobilistiche estere, il primo trimestre del 2014 si è chiuso con una crescita delle vendite del 16,2 per cento. A marzo l’incremento è stato degli autocarri con peso totale a terra fino a 3,5 tonnellate è stato del 21,8 per cento (10.632 veicoli). Nei tre mesi le consegne sono state 28.601. “Ci aspettavamo che il mercato dovesse finalmente recuperare, dopo aver perso nel biennio 2012-2013 il 40 per cento dei volumi”, afferma Massimo Nordio, presidente dell’Unrae.  Leggi il resto di questo articolo »

14 apr

L’Italia è tra i Paesi europei con più procedure d’infrazione nei trasporti

L’Italia è il terzo Paese in Europa per procedure d’infrazione aperte dalla Commissione Ue nel campo dei trasporti. In particolare, l’Italia è nel gruppo dei peggiori performer in Europa per infrazioni nell’aviazione (4), marittimo (3) e altre di ordine generale (4). Peggio di noi – che abbiamo 14 procedure d’infrazione – hanno fatto solamente Portogallo (16) e Spagna (15). Leggi il resto di questo articolo »