Mobilità sostenibile a Venezia: Trofeo Tartaruga alla bici elettrica, ultimo il bus

Le due ruote si confermano il mezzo più veloce, ecologico ed economico per muoversi a Venezia. I ciclisti sono infatti i vincitori del Trofeo Tartaruga 2012, la speciale gara dedicata alla mobilità sostenibile organizzata dal Treno Verde, la celebre campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane realizzata con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il contributo di Enel Green Power. A contendersi il podio cinque concorrenti che, a bordo di diversi mezzi di trasporto, hanno attraversato le strade cittadine dal piazzale del Palaplip, la casa dell’Altraeconomia Veneziana, effettuando una sosta intermedia presso le Poste centrali in Piazzale Donatori del Sangue diretti al piazzale antistante la stazione ferroviaria di Mestre FS, dove per l’occasione è stato allestito il traguardo del Trofeo Tartaruga. Continua a leggere

L’estate di Trenitalia: bimbi gratis, sconti e più treni ad alta velocità

Bambini gratis a luglio e agosto, tariffe low cost, offerta più ricca nelle giornate di traffico intenso e, soprattutto, più treni ad alta velocità. Sono queste alcune delle novità orario estivo di Trenitalia, in vigore dal prossimo 12 giugno, che è stato presentato dall’amministratore delegato di Fs Mauro Moretti e dall’ad di Trenitalia Vincenzo Soprano. Continua a leggere

Renault premia un universitario, avrà un contratto di lavoro

A tre mesi dal suo lancio si è concluso il concorso Twizy for All, promosso da Renault per coinvolgere i giovani nel proprio ambizioso programma “Renault Zero Emissioni”: il progetto che punta allo sviluppo e alla diffusione dei veicoli elettrici come soluzione di mobilità sostenibile del prossimo futuro. Il programma Renault prevede l’introduzione sul mercato fra il 2011 e il 2012 di una gamma completa di quattro veicoli 100 per cento elettrici, dotati di batterie agli ioni di litio di ultima generazione. Fra essi, Twizy, l’innovativa urban car, agile e compatta che si propone di reinventare le regole di mobilità individuale e cittadina. Continua a leggere

Venerdì lo sciopero generale della Cgil, trasporti fermi in tutta Italia

Disagi e traffico in tilt. È questo lo scenario che potrebbe caratterizzare le città italiane venerdì 6 maggio quando è in programma lo sciopero generale della Cgil. I trasporti resteranno fermi quattro ore. Piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti scioperano dalle 10 alle 14. Lo stop dei treni sarà dalle 14 alle 18. Bus, metro, tram e ferrovie concesse si fermeranno secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia. Continua a leggere

Camion perde il carico in A4, poltrona vola su un’automobile

Non sarà stata la poltrona rossa che accompagna Francesco Totti nell’ultimo spot pubblicitario di un famoso gestore telefonico, quella che utilizza per atterrare da un volo con il paracadute, per andare in barca e anche per allenarsi in palestra. Ma sempre di una poltrona si tratta e la signora che sabato mattina se l’è vista piombare sul parabrezza della sua auto non ha sicuramente pensato a una trovata pubblicitaria. Si è presa un bello spavento e, fortunatamente, poco altro. Continua a leggere

Aerei, 2010 da record: negli scali italiani 140 milioni di passeggeri

Sono circa 140 milioni i passeggeri che sono transitati negli aeroporti italiani nel 2010, il 7 per cento in più rispetto all’anno precedente. È l’Enac – Ente nazionale per l’aviazione civile – a rendere noti i dati statistici. Il periodo estivo tra luglio e settembre dell’anno scorso ha fatto registrare i risultati parziali più alti, con il massimo rilevato nel mese di agosto (15,31 milioni di passeggeri). Diverso, invece, l’andamento nei mesi invernali, maggiormente interessati da un traffico soprattutto lavorativo piuttosto che turistico. Continua a leggere

Il metano conviene, per un viaggio di 1800 km si risparmiano 173 euro

Spostarsi con un’auto a metano conviene. Questo è certo. Ma quanto si risparmia, a conti fatti? In questi giorni in cui molti stanno programmando le vacanze pasquali, l’Osservatorio Metanauto ha fatto alcune simulazioni pensando a diversi itinerari: c’è chi torna ai luoghi d’origine e chi sfrutta il periodo per qualche giorno di vacanza. In ogni caso, indipendentemente dalla destinazione, il risparmio per chi utilizza un’auto a metano è evidente. Continua a leggere

Mezzi pubblici fermi, ecco gli orari dello sciopero nelle principali città

Disagi in vista per chi deve viaggiare con i mezzi pubblici. Da questa sera infatti scatta lo sciopero dei treni, mentre venerdì resteranno fermi bus, metro e tram. Lo sciopero nazionale di 24 ore è stato proclamato dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast “per il mancato rinnovo del contratto nazionale scaduto da oltre due anni e per i tagli al trasporto locale”. Diverse le modalità di adesione allo sciopero da città a città. Ecco le principali: Continua a leggere

Fs, arrivano i biglietti scontati e spariscono le vecchie classi

Prezzi dei biglietti flessibili, con sconti se si acquistano in anticipo e nelle fasce orarie di minore mobilità. Diventa definitiva l’offerta delle Ferrovie dello Stato dei cosiddetti “prezzi mini”, già acquistabili su tutti i canali di vendita Trenitalia, che si aggiungono a quelli “Base e Flessibile”. Una “vera e propria rivoluzione nel processo di acquisto dei biglietti ferroviari”, come l’ha definita l’amministratore delegato Mauro Moretti. Ma le novità non sono finite. Da settembre infatti spariranno le antiche suddivisioni in prima e seconda classe. Sui treni ci saranno infatti quattro livelli di servizio, tutti con connessione wi-fi: Base, Premium, Business ed Executive. Continua a leggere

Treni, al via i lavori per l’alta velocità tra Treviglio e Brescia

Al via i lavori della linea ferroviaria ad alta velocità-alta capacità fra Treviglio e Brescia, sulla Milano-Venezia. L’intesa per l’inizio dei lavori del primo lotto, per un valore di oltre 700 milioni di euro, è stata siglata al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dall’ad di Rete Ferroviaria Italiana, Michele Mario Elia, e dall’ad di Saipem, Pietro Franco Tali, alla presenza del ministro Altero Matteoli e dell’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. La nuova tratta attraverserà le province di Milano, Bergamo e Brescia. Continua a leggere