Vendite di camion a picco in estate. A luglio e agosto crolla il mercato, ma il 2017 resta positivo

Estate di vacanza per il mercato dei veicoli commerciali e industriali. Secondo i dati resi noti da Acea, l’associazione dei costruttori europei, a luglio e agosto 2017 in Italia le immatricolazioni sono diminuite rispettivamente dell’11,7 e del 22,9 per cento rispetto a un anno fa. Tuttavia, il bilancio del 2017 continua ad essere positivo: le immatricolazioni da gennaio ad agosto sono state 132.430, il 2,2 per cento in più rispetto alle 129.605 del periodo gennaio-agosto 2016. Continua a leggere

Veicoli commerciali, boom a settembre: vendite in crescita del 38,8 per cento

È stato un settembre decisamente positivo per il mercato dei veicoli commerciali. Le immatricolazioni degli autocarri fino a 3,5 tonnellate sono state 11.205, in crescita del 38,8 per cento. Secondo l’Unrae, che ha diffuso i dati, l’incremento è da attribuire soprattutto alle vendite a noleggio. L’associazione dei costruttori esteri conferma la stima per il 2014 di circa 120mila immatricolazioni complessive. Continua a leggere

Veicoli commerciali, vendite in crescita. Mercato trainato dal canale noleggio

È stata un’estate serena per il mercato dei veicoli commerciali. A luglio e agosto, infatti, l’Unrae ha registrato dati in crescita rispetto al 2013. Secondo i dati dell’associazione delle case estere, a luglio le immatricolazioni di autocarri con peso fino a 3,5 tonnellate sono state 10.951, in aumento del 30,8 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso e in agosto 4.401 (+14,7 per cento). Negli otto mesi sono stati venduti complessivamente 74.586 veicoli, in crescita del 17,3 per cento sull’analogo periodo 2013. Continua a leggere

Veicoli commerciali, vendite ok in Europa: immatricolazioni in crescita da 10 mesi

Continua a crescere il mercato europeo dei veicoli commerciali. Per il decimo mese consecutivo le immatricolazioni sono infatti in aumento. Secondo i dati dell’Acea, l’associazione dei costruttori del Vecchio continente, a giugno la crescita è stata del 10,3 per cento (166.107 unità), mentre nei primi sei mesi del 2014 le immatricolazioni sono aumentate del 9,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2013. Tutti i maggiori mercati sono in crescita: si va dal +3,8 per cento della Francia al +6,5 per cento della Germania, al +8,6 per cento dell’Italia, al +18,9 per cento della Spagna e al +25,5 per cento del Regno Unito. Continua a leggere

Veicoli commerciali, il mercato riparte: +16,1 per cento nel primo quadrimestre

Nel primo quadrimestre del 2014 le vendite degli autocarri con peso totale a terra fino a 3,5 tonnellate sono aumentate del 16,1 per cento rispetto allo stesso periodo del 2013: l’anno scorso da gennaio ad aprile furono venduti 33.043 veicoli commerciali; nel 2014 sono stati 38.368. Le stime sono state elaborate e diffuse dal Centro studi Unrae che in una nota parla di “segnale di buon auspicio per l’economia”.  Continua a leggere

Veicoli commerciali, le vendite crescono ma il parco circolante resta vecchio

Continua il periodo positivo, iniziato a dicembre, del mercato dei veicoli commerciali. Secondo le stime del Centro Studi Unrae, l’associazione delle case automobilistiche estere, il primo trimestre del 2014 si è chiuso con una crescita delle vendite del 16,2 per cento. A marzo l’incremento è stato degli autocarri con peso totale a terra fino a 3,5 tonnellate è stato del 21,8 per cento (10.632 veicoli). Nei tre mesi le consegne sono state 28.601. “Ci aspettavamo che il mercato dovesse finalmente recuperare, dopo aver perso nel biennio 2012-2013 il 40 per cento dei volumi”, afferma Massimo Nordio, presidente dell’Unrae.  Continua a leggere

Veicoli commerciali, vendite in crescita anche a febbraio: +15,2 per cento

Cresce ancora il mercato dei veicoli commerciali in Italia. Secondo le stime elaborate e diffuse dal Centro Studi Unrae, dopo gennaio anche febbraio ha segnato un risultato positivo a doppia cifra per gli autocarri con peso totale a terra fino a 3,5 tonnellate. I veicoli venduti sono 9.007, il 15,2 per cento in più rispetto ai 7.819 dello stesso periodo del 2013. Nei primi due mesi del 2014 sono state immatricolati 18.026 veicoli commerciali, con una crescita del 13,4 per cento (15.893 nel gennaio-febbraio 2013). Continua a leggere

Flotte aziendali in crescita per un’impresa su tre. Ecco come si scelgono i veicoli

Una flotta aziendale su tre di aziende italiane aumenterà. A evidenziare il trend sono le oltre 300 interviste condotte nel primo trimestre dal Corporate Vehicle Observatory di Arval ai fleet manager e decision makers di un panel di aziende italiane rappresentative del tessuto imprenditoriale nazionale, in seno alla ricerca internazionale condotta in 16 Paesi. Interrogate sull’evoluzione potenziale della loro flotta nei prossimi tre anni, le aziende hanno mostrato una certa “apertura”: circa il 30 per cento delle grandi aziende dichiara che il numero dei veicoli in flotta aumenterà. Contestualmente continua il trend di aumento della durata contrattuale media, sia per le auto (durata media oltre i 40 mesi), sia per i veicoli commerciali (durata media oltre i 50 mesi). Le durate contrattuali rispetto al 2007, anno ante crisi, sono aumentate di circa il 10 per cento per quel che riguarda le auto e ben del 25 per cento per i veicoli commerciali. Continua a leggere

I veicoli commerciali si fermano: a febbraio immatricolazioni in calo del 31,7%

È un vero e proprio tracollo. Il mercato italiano dei veicoli commerciali ha infatti registrato, a febbraio, una pesante contrazione. Secondo le stime del Centro studi Unrae, sono stati immatricolati 7.780 autocarri fino a 3,5 tonnellate, in flessione del 31,7 per cento rispetto agli 11.384 veicoli del febbraio 2012, quando la riduzione era stata del 28,6 per cento. Quello di febbraio 2013 è il diciottesimo calo consecutivo per il mercato dei veicoli commerciali. “In soli due anni il mercato si è ridotto di più della metà, portandosi a un livello mai raggiunto dal 1990, cioè da quando sono disponibili dati ufficiali”, sottolinea l’Unrae.  Continua a leggere

Veicoli commerciali, il mercato è fermo: l’anno chiuderà con un calo del 30%

Il calo è inferiore a quello dei mesi precedenti, ma il mercato dei veicoli commerciali non può certo tirare un sospiro di sollievo. Secondo i dati elaborati dal centro studi dell’Unrae, l’associazione delle case automobilistiche estere in Italia, il mercato dei veicoli commerciali in Italia ha chiuso agosto con 4.993 immatricolazioni, in calo del 23,6 per cento su base annua. L’associazione stima per l’intero 2012 un calo del 30 per cento. Continua a leggere