Tgv, partito il viaggio verso il futuro: la nuova generazione del treno sarà sui binari nel 2022

Tra sei anni, il Tgv cambierà faccia. Il treno francese che ha fatto la storia dell’alta velocità si prepara a una vera e propria svolta caratterizzata da costi inferiori, un minor impatto ambientale e servizi a bordo di qualità più alta. Le Ferrovie francesi (Sncf) e Alstom hanno infatti lanciato una partnership per creare la nuova generazione del Tgv.  Continua a leggere

Treni ad alta velocità, ecco i diritti minimi che il passeggero può esigere

Un primo passo in avanti verso la soluzione dei problemi dei pendolari dei treni ad alta velocità. Con queste parole il segretario dell’Unione nazionale consumatori Massimiliano Dona ha commentato la decisione dell’Autorità dei trasporti di approvare il contenuto minimo dei diritti che i passeggeri in possesso di abbonamenti possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta velocità e che entreranno vigore entro il primo gennaio 2017.  Continua a leggere

Treni ad Alta velocità, la stazione di Napoli Afragola sarà pronta entro il 2016

La stazione Alta velocità di Afragola (Napoli) sarà pronta entro il 2016. Lo ha spiegato, rispondendo a un question time alla Camera, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio. L’attivazione del servizio commerciale dell’Alta velocità avverrà, ha detto il ministro rispondendo agli onorevoli Giuseppina Castiello e Rocco Palese, “nel primo trimestre del 2017”. Continua a leggere

Alta velocità del futuro, le Fs chiedono idee ai giovani: al via un concorso online

Come sarà l’alta velocità ferroviaria del futuro? Le Ferrovie dello Stato lo chiedono, attraverso un concorso online, ai futuri ingegneri e manager del Paese, chiamati a immaginare scenari, evoluzioni e prospettive future dell’alta velocità. Il concorso “Fs Competition – Idee ad Alta velocità”, è rivolto a studenti e laureati dei corsi di Ingegneria ed Economia delle università italiane. Continua a leggere

I treni ad Alta velocità arrivano a Fiumicino, collegamenti al via da domenica

I treni ad Alta velocità arriveranno a Fiumicino. Da domenica 14 dicembre, infatti, con l’avvio del nuovo orario invernale, quattro corse Frecciargento, due in arrivo e due in partenza, collegheranno il principale aeroporto italiano con Venezia, Padova, Bologna, Firenze e Roma. In questo modo, Fiumicino sarà collegato con Firenze Santa Maria Novella in due ore e 14 minuti, con Bologna Centrale in due ore e 59 minuti, con Padova in tre ore e 57 minuti e con Venezia Mestre in 4 ore e 12 minuti. Continua a leggere

Torino-Venezia in tre ore, Tav pronta tra cinque-sei anni. Lupi: “I fondi ci sono”

I fondi per le opere ci sono e l’Italia recupererà terreno sul fronte delle infrastrutture. Ne è certo il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, che in un’intervista al Corriere del Veneto fa il punto della situazione. A partire dalla Tav Torino-Venezia che, spiega Lupi, sarà pronta tra “cinque-sei anni”. Continua a leggere

Francia, il Tgv perde colpi. La Corte dei Conti: “Elitario e poco redditizio”

Elitario e poco redditizio. Il Tgv, il treno ad alta velocità francese, “perde colpi”, come scrive Le Figaro, e finisce nel mirino della Corte dei Conti. “La scelta sistematica dell’alta velocità ferroviaria”, sentenzia la Corte dei Conti, “ha portato a un sistema poco coerente dove i convogli di Tgv collegano 230 destinazioni e passano il 40 per cento del loro tempo sulle linee normali”. Cioè quelle usate dagli altri treni. Secondo la Corte dei Conti, i Tgv dovrebbero invece collegare meno stazioni sulle loro rotaie speciali e circolare meno sulle tratte normali. Continua a leggere

Montezemolo difende Ntv: “Le FS hanno provato più volte a ucciderci”

Le Ferrovie dello Stato “hanno provato più volte a ucciderci”. Lo ha detto il fondatore di Ntv Luca Cordero di Montezemolo al Financial Times online. Il presidente della Ferrari ha citato come esempio il caso della nuova stazione alta velocità di Bologna, dove ci sono 15 macchinette per i biglietti Trenitalia e solo una per Italo.  Continua a leggere

Alta velocità in aeroporto: si andrà con i treni a Malpensa, Fiumicino e Venezia

I tre grandi aeroporti internazionali di Malpensa, Fiumicino e Venezia-Mestre saranno collegati dai treni dell’Alta velocità. Lo ha annunciato il ministro alle Infrastrutture, Maurizio Lupi, al termine di un vertice a Milano con il sindaco Giuliano Pisapia e il presidente di Sea, Pietro Modiano, sul futuro di Malpensa e di Sea Handling. Continua a leggere

Alta velocità tra Venezia e Trieste, il viaggio continua ma su un altro percorso

“L’alta velocità tra Venezia e Trieste va avanti. Abbiamo deciso di abbandonare il vecchio progetto del 2010 e di sbloccare la progettazione di un nuovo tracciato, che ha già il consenso del territorio per il tratto veneto”. Lo ha spiegato il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi. “Presto arriveranno le osservazioni dal Friuli Venezia Giulia, Rfi le prenderà in considerazione e le verificherà, in modo da poter avviare in tempi rapidi lo studio di fattibilità e il conseguente progetto preliminare da sottoporre al ministero dell’Ambiente per la Valutazione di impatto ambientale”, ha detto Lupi. Continua a leggere