Trasporti, logistica e mobilità sostenibile: un studio fotograferà la situazione italiana

Il tema della mobilità sostenibile ha assunto un’importanza critica per le imprese al punto da condizionarne le loro strategie. Le imprese di trasporto e logistica sono direttamente investite dal problema della sostenibilità in quanto sono responsabili di una quota sostanziale delle emissioni nocive di gas a effetto serra. Inoltre, sono sempre più numerose le norme che, anche a livello europeo, stabiliscono nuovi criteri di eco-compatibilità per la movimentazione e la logistica delle merci. Le imprese del settore sono quindi sempre più chiamate a reagire alla sfida della green logistics poiché la sostenibilità giocherà un’importanza rilevante soprattutto in un prossimo futuro dove la competitività di queste imprese passa anche per l’innovazione in questo campo. Continua a leggere

Logistica e trasporti, Geodis apre una scuola per giovani specializzati

Una scuola di logistica interna all’azienda. È quella che ha aperto Geodis Logistics, la divisione logistica in Italia del Gruppo Geodis, per offrire ad alcuni giovani diplomati e laureati una formazione specifica nel settore della logistica e dei trasporti. Tra i 530 curriculum arrivati a Geodis sono stati selezionati 15 giovani che da settembre hanno iniziato a frequentare i corsi. Il programma, totalmente dedicato alla formazione di addetti alla logistica, ha preso il via con un corso intensivo in aula della durata di quattro settimane. Continua a leggere

Il trasporto nelle città del futuro? Dovrà essere sempre più intermodale

È in corso a Città del Messico il Congresso Mondiale della Strada della Aipcr – Association Internationale Permanente des Congres de la Route. Nel corso delle varie sessioni sono stati affrontati numerosi argomenti di particolare importanza, tra cui l’intermodalità dei trasporti e la qualità della vita nelle grandi città. Inoltre, è stato ulteriormente approfondito il tema della sicurezza stradale. Sull’intermodalità, Jim Barton, presidente per il Regno Unito del Comitato Piano Strategico dell’Aipcr, ha affermato che a seguito dell’aumento della popolazione, è necessario sviluppare un trasporto intermodale più efficiente e sicuro.  Continua a leggere

Sicurezza e mobilità sostenibile, martedì un incontro a Brescia

Il progetto “Sol – Save Our Lives. A Comprehensive Road Safety Strategy for Central Europe”, che coinvolge otto Paesi europei e punta a promuovere una mobilità sostenibile, ad aumentare la consapevolezza sui problemi sulla sicurezza stradale e a contribuire al raggiungimento di una maggiore qualità delle condizioni di vita, arriva in Lombardia. La prima tappa italiana dell’iniziativa sarà la sede della Provincia di Brescia, che martedì 24 maggio ospiterà un tavolo di lavoro al quale prenderanno parte la Regione Lombardia, Enti locali e associazioni di categoria operanti nelle province di Brescia, Bergamo, Mantova e Cremona con l’obiettivo di supportare il coordinatore italiano del progetto, l’Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Aolt, nella promozione e nello sviluppo dell’iniziativa nell’Est Lombardia. Continua a leggere

Il sistema trasporti e logistica della Lombardia alla fiera di Monaco

Dal 10 al 13 maggio la piattaforma trasporti e logistica della Lombardia Orientale sarà protagonista alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera, il più importante appuntamento del settore. In programma tavole rotonde, conferenze e workshop tematici in cui esperti di economia e politica di livello internazionale informano gli operatori su problematiche, scenari futuri e prospettive di sviluppo del comparto. Continua a leggere

Rc auto, tariffe e stato delle strade: il 20 maggio un convegno a Genova

“Trasporto su strada: assicurazione e costi collettivi”: è questo il titolo del convegno organizzato dall’Unione Europea Assicuratori (Uea) per rilanciare il dibattito sui costi assicurativi a partire dallo stato delle infrastrutture. Venerdì 20 maggio a Genova si confronteranno istituzioni, assicuratori, imprese, consumatori ed esperti per delineare lo stato dell’arte del trasporto su strada nel nostro Paese e mettere in comune esperienze, criticità e proposte. Continua a leggere

Carenze infrastrutturali, botta e risposta tra Draghi e Matteoli

“L’analisi di Draghi, in parte condivisibile, non tiene nel dovuto conto del ventennale immobilismo politico e amministrativo che ha caratterizzato il settore delle infrastrutture almeno fino al 2001”. Con queste parole il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ha risposto alle affermazioni del governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, che aveva puntato il dito contro le carenze infrastrutturali nel nostro Paese. “In più occasioni”, ha aggiunto Matteoli, “ho avuto modo di ribadire un dato mai smentito: dal 1985 al 2000 le risorse destinate per le grandi opere sono state pari a sette miliardi di euro. Dal 2001 a oggi, siamo riusciti ad aprire cantieri per 63 miliardi di euro”. Continua a leggere

“Il tunnel del Brennero è la spina dorsale della logistica europea”

“Il tunnel del Brennero è una parte importantissima della spina dorsale del sistema logistico europeo”. Con queste parole, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli (nella foto), ha commentato l’avvio dei lavori per la realizzazione della galleria ferroviaria che sarà lunga 55 chilometri e costerà complessivamente oltre 8 miliardi di euro. Un tunnel fondamentale per i trasporti europei, ma anche per la tutela ambientale visto che, come ha ricordato Matteoli, sono oltre 1,6 milioni i mezzi pesanti che ogni anno passano per il Brennero. Camion che trasportano merci che in futuro potrebbero percorrere questa tratta sui treni. La galleria dovrebbe essere pronta entro il 2025. Continua a leggere

Imprese private a confronto, nasce il Forum del trasporto ferroviario

Si terrà oggi mercoledì 13 aprile 2011, a Roma, all’Hotel Parco dei Principi, la conferenza stampa di presentazione del nuovo “Forum del Trasporto Ferroviario”, iniziativa promossa dalle  principali associazioni o imprese di trasporto su ferro private italiane: Arenaways, Arriva DB, Assoferr, FerCargo, NTV-Nuovo Trasporto Viaggiatori. Continua a leggere

La richiesta della Fia: “Le auto elettriche devono costare meno”

Gli automobilisti non sceglieranno mai o sceglieranno difficilmente l’auto elettrica se i costi di acquisto rimarranno così alti, la rete dei punti di ricarica non sarà capillare e le nuove tecnologie non saranno facilmente fruibili. Lo dichiara l’Ufficio europeo della Fia – Federazione Internazionale dell’Automobile che ha presentato a Bruxelles un documento, intitolato “Verso la E-Mobility: le sfide da affrontare” e redatto sulla base delle esperienze di 71 automobile club internazionali, tra cui l’Aci. Continua a leggere