Camionista fugge da una rapina e investe uno dei banditi: morto un 27enne

Tentando di sfuggire ai rapinatori che lo avevano assaltato a bordo del suo camion ha investito e ucciso uno dei tre malviventi. È successo a Torino, in via Sansovino. Protagonista un commerciante di frutta di nazionalità cinese che come ogni mattina si stava recando a fare acquisti all’ingrosso. In tre lo hanno affrontato a volto coperto all’interno di un cortile: uno di loro ha tentato di salire nella cabina del camion in movimento, ha afferrato il conducente per un braccio, ma la presa ha ceduto ed è caduto.  Continua a leggere

Torino, nuove limitazioni al traffico: ecco tutti i veicoli che non possono circolare

Mentre Roma adotta le targhe alterne per combattere lo smog (clicca qui), a Torino sono entrate in vigore – dal 7 gennaio – nuove norme per limitare la circolazione ai veicoli più inquinanti. In tutta la città è vietato il transito agli Euro 0 adibiti al trasporto persone dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 (esclusi i festivi). Nei giorni lavorativi, quindi, tutte le auto più vecchie e inquinanti (benzina, diesel, gpl e metano) resteranno ferme. Per i diesel il divieto è fino agli Euro 2 immatricolati da più di dieci anni, ma gli orari cambiano se il conducente risiede a Torino oppure no.  Continua a leggere

A ottobre il Giro d’Italia Automobilistico: partenza da Torino, arrivo in Sicilia

Si delineano i contorni del percorso del Giro d’Italia Automobilistico 2012. La gara si svolgerà da martedì 23 a domenica 28 ottobre e si articolerà in sei giorni e cinque tappe. Torino sarà il cuore di tutte le fasi iniziali, dalle verifiche dei concorrenti, alla conferenza stampa, alla cerimonia di partenza. Biella e Franciacorta saranno le sedi della prima tappa. Franciacorta e San Marino i poli della seconda giornata di gara. San Marino e Vallelunga la terza. La successiva quarta sarà una sorta di semitappa da Vallelunga a Catania, via mare. Il percorso della quinta e conclusiva giornata di gara si snoderà da Catania a Palermo.  Continua a leggere

I costruttori cinesi d’auto scelgono From Concept to Car per cercare fornitori

I responsabili acquisti di sei tra le più importanti case automobilistiche cinesi saranno a Torino il 13 e il 14 dicembre per individuare nuovi potenziali fornitori tra le aziende di From Concept to Car, progetto della Camera di commercio di Torino gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), ideato per promuovere all’estero le eccellenze del settore auto piemontese. Continua a leggere

Smog, nonostante i blocchi del traffico ben 44 città sono già “fuorilegge”

Torino è la città che soffre di più lo smog: sono 118 i giorni di sforamento del limite consentito per la salvaguardia della salute. A seguirla Milano con 103 giorni (nella centralina di Verziere, anche se pochi giorni fa era stato registrato 111 in un’altra centralina) e Verona con 98. Questo il podio della qualità dell’aria nei capoluoghi italiani, aggiornato subito dopo la domenica con il blocco totale del traffico a Roma e Milano. I dati di Legambiente, aggiornati a lunedì, contano 44 città sotto la pressione dello smog.  Continua a leggere

La mappa dell’emergenza smog: a Torino l’aria è terribile, si respira bene a Genova

Un confronto tra i giorni in cui è stato superato il limite massimo di concentrazione di PM10 nelle principale città italiane tra il 2010 e il 2011 mostra come la situazione sia peggiorata nei centri urbani maggiori. In controtendenza Firenze, Bologna e Bari. Ecco, dall’Ansa, i dati presentati a Roma da Legambiente e Automobile club d’Italia (Aci). Nel periodo gennaio-settembre 2011 il limite consentito è stato superato in 82 giorni a Torino. Nello stesso periodo dell’anno scorso era stata superata 67 volte. In tutto il 2010 era stata superata in 131 giorni. Relativamente alle città ecco la classifica.  Continua a leggere

Torino, un altro mese di senso unico alternato per la statale “del Monginevro”

L’Anas comunica che, per consentire il prosieguo dei lavori di adeguamento e di rettifica plano-altimetrica del tratto di strada statale 24 “del Monginevro”, in provincia di Torino, sarà prorogato fino al 30 settembre 2011 il senso unico alternato già in vigore nel territorio comunale di Gravere. Continua a leggere

Cani abbandonati per strada, c’è chi guida per chilometri a caccia di padroni bastardi

Quasi tutti la usano per andare al lavoro. Tanti, per la precisione sette su dieci, gli italiani che la scelgono per raggiungere il luogo di villeggiatura (clicca qui per leggere l’articolo di Stradafacendo). Senza dimenticare chi la utilizza per andare al cinema, a teatro, in discoteca. Lei, l’auto, è sempre pronta a soddisfare le esigenze di tutti. Ma c’è anche chi la quattro ruote la usa per fare del bene, macinando chilometri, magari sotto la pioggia. C’è chi dedica il sabato sera a degli amici speciali, amici a quattro zampe. Come i volontari dell’Enpa che spesso percorrono strade e autostrade per scovare se qualche delinquente abbandona i cani. Continua a leggere

Infrastrutture, da Sace 200 milioni per le autostrade del Nord Ovest

Buone notizie sul fronte delle autostrade del Nord Ovest. Il gruppo assicurativo-finanziario Sace ha garantito un finanziamento della Banca Europea per gli Investimenti (Bei) di 200 milioni di euro a sostegno del piano di investimenti del Gruppo Sias (Società Iniziative Stradali e Servizi) per il potenziamento delle autostrade gestite nel Nord-Ovest d’Italia. Il finanziamento rientra nell’ambito di un’operazione del valore complessivo di 500 milioni di euro finalizzata da Bei a fine 2009. Continua a leggere

Rc auto sempre più care: a Napoli prezzi doppi rispetto a Milano

Gli automobilisti se ne sono già accorti da tempo: le assicurazioni auto sono sempre più costose. Lo dice anche uno studio condotto dall’Osservatorio SuperMoney, centro di ricerca promosso dall’omonimo portale di confronto delle assicurazioni auto e di altri servizi: negli ultimi sei mesi le polizze hanno registrato un aumento del 20 per cento. In particolare, gli incrementi sono stati in media del 21 per cento a Torino, del 19 a Milano, del 20 a Roma e del 16 per cento a Napoli. Ma in ogni città l’andamento dei prezzi formulati dalle compagnie ha evidenziato profonde differenze, con casi di aumenti superiori al 50 per cento rispetto a sei mesi fa. Continua a leggere