Simona Vicari: “Il mondo del trasporto deve prendere l’autotrasporto come esempio”

“Il mondo pubblico, quello del governo e delle istituzioni, e il mondo privato, come quello dei lavoratori (ma anche delle associazioni che li rappresentano) possono percorrere le stesse strade e arrivare insieme a importanti traguardi. A condizione che ci sia la disponibilità e la competenza da entrambe le parti per condividere un progetto”. Parola di Simona Vicari, sottosegretario al ministero dei Trasporti, che ha voluto essere presente al Transpotec di Verona, uno dei più importanti appuntamenti a livello europeo per il mondo dei trasporti, proprio per presentare una “prova concreta” di questa possibile collaborazione pubblico-privato: il progetto Professione conducente, nato grazie al protocollo d’Intesa, tra Unrae, l’associazione italiana che riunisce le case automobilistiche estere, e il Comitato centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori, che ha acceso il semaforo verde per la formazione di nuovi conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci.   Continua a leggere

Piattaforma Logistica Nazionale, Genova è il primo porto operativo: ridotti i tempi di attesa

Genova è il primo porto italiano operativo sulla “Piattaforma Logistica Nazionale (PLN), il sistema on line realizzato da Uirnet, per conto del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che mette in connessione il mondo della logistica (imprese, interporti, stazioni ferroviarie, porti, dogane, aeroporti e autotrasportatori)”. Lo spiega una nota del sottosegretario Simona Vicari.  Continua a leggere

“È un onore continuare a lavorare con Delrio: avanti con la riforma di porti e interporti”

“È per me un onore poter continuare, accanto al ministro Delrio, in questo nuovo Governo per mettere in atto il grande processo di riforma di porti e interporti italiani”. Lo scrive in una nota il sottosegretario ai Trasporti e alle Infrastrutture Simona Vicari. “La strada da portare ancora avanti”, continua, “è quella dell’Intermodalità puntando su semplificazione e sostenibilità ambientale”.

Continua a leggere

Concorrenza “malata” nell’autotrasporto, il Governo deve curarla per aiutare le imprese sane

“Il trasporto intermodale e la logistica sono nevralgici per la competitività del Paese, dobbiamo migliorarne le performance salvaguardando però al contempo l’ambiente. Per farlo il Governo sta mettendo a punto diverse misure per i trasporti, in un’ottica di mobilità sostenibile puntando all’efficientamento complessivo del sistema tramite l’innovazione tecnologica e il superamento della burocratizzazione”. Ad affermarlo è stata il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti  Simona Vicari, intervenuta al Forum Internazionale di Conftrasporto ospitato a Villa d’Este a Cernobbio. Continua a leggere

Sconti, incentivi, Ferrobonus e Marebonus: da dove riparte l’autotrasporto siciliano?

Sconti sulle autostrade, contributi per l’acquisto di mezzi nuovi, Ferrobonus e Marebonus, il punto sulle criticità infrastrutturali che isolano ancor di più la Sicilia. Di tutto questo si è parlato nell’incontro che si è tenuto venerdì 22 luglio nella Prefettura di Catania tra il sottosegretario con delega per l’autotrasporto, Simona Vicari, e i rappresentanti sindacali dell’autotrasporto siciliano. Un incontro organizzato per porre l’attenzione sulle difficoltà in cui opera il settore nell’isola, per individuare soluzioni ma anche “per illustrare le misure previste per l’autotrasporto poco utilizzate dagli operatori delle isole”, spiega Fai Sicilia in una nota. Continua a leggere

Una “metro” per attraversare lo Stretto. Per ora niente stop ai collegamenti veloci

“I siciliani non sono cittadini di serie B e meritano una rete di collegamenti via mare che sia davvero al passo con i tempi”. Lo ha detto il sottosegretario ai Trasporti, Simona Vicari, annunciando il proseguimento del collegamento veloce tra Messina e Villa San Giovanni. “Non ci sarà alcuna sospensione del servizio”, ha spiegato Simona Vicari al termine di una riunione tecnica di approfondimento con la direzione generale per la vigilanza sulle autorità portuali, le infrastrutture portuali e il trasporto marittimo, la direzione generale sul trasporto ferroviario e Rfi. Continua a leggere

Delrio assegna le deleghe: l’autotrasporto alla sottosegretaria Simona Vicari

Sarà la sottosegretaria Simona Vicari a occuparsi di autotrasporto. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha infatti assegnato le deleghe al viceministro Riccardo Nencini, al sottosegretario Umberto Del Basso De Caro e alla sottosegretaria Simona Vicari “ferme restando le responsabilità e le funzioni di indirizzo politico-amministrativo del Ministro e la potestà di diretto esercizio delle competenze”, si legge in una nota del Ministero. Continua a leggere

Distributori aperti in autostrada, sospeso lo sciopero del 24 e 25 giugno

Torna la pace sul fronte dei benzinai. È stato infatti sospeso lo sciopero dei gestori delle aree di servizio autostradali in programma per il 24 e 25 giugno. Lo ha annunciato il ministero dello Sviluppo economico. Lo sciopero era stato proclamato da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio dopo la decisione dei concessionari di avviare le procedure di gara malgrado il tavolo di concertazione avviato dai ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e dello Sviluppo economico. Continua a leggere

Prezzi dei carburanti, l’app del ministero ti dice dove è più conveniente fare il pieno

Per sapere dove conviene far benzina basterà dare un’occhiata allo smartphone o al tablet. Il ministero dello Sviluppo economico ha lanciato l’app “Osserva Prezzi”, che permetterà a tutti di verificare il costo dei carburanti e scegliere il distributore più conveniente. L’applicazione è gratuita ed è già disponibile su “Googleplay”, mentre chi utilizza la piattaforma Apple dovrà attendere ancora qualche giorno. Continua a leggere

Assicurazione auto scaduta, confermati i 15 giorni per stipulare una nuova polizza

Quando l’assicurazione scade si potrà circolare regolarmente ancora 15 giorni. Con l’eliminazione del tacito rinnovo, sembrava che fosse sparito il periodo di tolleranza per rinnovare l’Rc auto (clicca qui). Invece, grazie a un emendamento al dl Sviluppo che dovrebbe ricevere l’ok in commissione industria al Senato, gli automobilisti avranno 15 giorni per stipulare una nuova polizza. Lo ha confermato la relatrice del Pdl Simona Vicari.  Continua a leggere