Assicurazione auto, per risparmiare si cambia compagnia sempre più spesso

C’era una volta la compagnia assicurativa che accompagnava l’automobilista tutta la vita. Ora la realtà è decisamente diversa. Secondo un’indagine realizzata da Facile.it – comparatore di polizze Rc, prestiti, mutui e conti correnti – il 32 per cento degli italiani ha cambiato assicurazione almeno una volta negli ultimi 36 mesi. Il motivo principale? Il risparmio. Per il 75 per cento di chi ha cambiato assicurazione, infatti, il fattore determinante è stato il prezzo più competitivo offerto da un’altra compagnia, mentre il 12 per cento l’ha fatto a causa di un’esperienza negativa con la propria compagnia. Anche il passaparola (8 per cento) e l’aver ottenuto allo stesso prezzo anche coperture aggiuntive (5 per cento) sono stati elementi importanti nella scelta di cambiare.  Continua a leggere

Risparmio e sicurezza, con le gomme a posto si spenderebbero 200 milioni in meno

Controllare gli pneumatici e tenerli gonfiati alla giusta pressione farebbe risparmiare agli italiani, solo ad agosto, una cifra astronomica: 200 milioni di euro. La stima è stata fatta da Federpneus, l’associazione italiana dei rivenditori specialisti di pneumatici. Come afferma la Commissione europea, circolare con pneumatici correttamente gonfiati comporta un minor consumo di carburante fino al 4 per cento. Partendo da questo dato, Federpneus ha calcolato che – con riferimento ai consumi prevedibili per agosto, mese di esodi, controesodi e vacanze – i risparmi complessivi per tutti gli italiani sarebbero di 43.624.000 litri di benzina e 93.456.000 litri di gasolio, che tradotti in denaro corrispondono a una minor spesa di 198.567.512 euro. Inoltre, consumando meno si emetterebbero anche 352.356 tonnellate di Co2. Continua a leggere

Auto elettrica, gli italiani la vogliono comprare. A patto che…

Per ora sono delle rarità, ma in futuro le città d’Italia potrebbero essere piene di auto elettriche. Tre italiani su quattro stanno infatti prendendo in esame la possibilità di passare a un veicolo a zero emissioni. Per farlo, però, ritengono fondamentale la presenza di incentivi in favore della vendita di auto “verdi”, come previsto dall’Ue che entro il 2030 intende ridurre del 50 per cento le auto convenzionali favorendo il mercato delle green car. Il dato emerge dal Dealer Day di Veronafiere. Continua a leggere

Barack Obama punta sul metano: “Il potenziale è enorme”

“Il potenziale del metano è enorme”. Parola niente meno che di Barack Obama. “Oggi, per quel che riguarda le nuove fonti energetiche”, ha detto il Presidente degli Stati Uniti in un discorso alla Georgetown University, “abbiamo diverse opzioni. La prima è il metano. Recenti innovazioni ci hanno permesso di sfruttare grandi riserve di metano, che potrebbero essere sufficienti per 100 anni”. Continua a leggere

Bilancio ok per le gomme invernali, merito anche delle ordinanze locali

Fino a qualche anno fa erano oggetti per pochi. Ora sono protagonisti di un vero e proprio boom. Gli pneumatici invernali chiudono la stagione con un bilancio decisamente positivo: quest’inverno, nonostante non ci siano state grandi nevicate, in Italia sono stati venduti oltre 6,5 milioni di pezzi (un milione e mezzo di auto), contro i 4,5 dello scorso anno. Le ragioni di questo “fenomeno”, come spiegano Assogomma e Federpneus in una nota, “vanno ricercate prima di tutto nella validità del prodotto conforme e di qualità che in pochissimi anni ha avuto un’evoluzione tecnica immediatamente percepita dagli automobilisti che si sono dotati per la stagione invernale della “scarpa giusta” per la stagione”. Continua a leggere

Altro che guida spericolata, quanto risparmia il pilota-ecologico

L’abilità alla guida fa risparmiare. Secondo uno studio di Fiat Automobiles un comportamento di guida ecologico può infatti contribuire in modo decisivo alla riduzione dei consumi e delle emissioni, ma può anche fare spendere meno. Quanto? Secondo le analisi, in un ciclo di vita dell’auto, calcolata in circa sette anni e mezzo, il risparmio sarebbe di 1.600 euro. Non poco, al quale vanno aggiunte le tre tonnellate di Co2 emesse in meno.  Continua a leggere

Il carburante si risparmia entrando nella galleria del vento

Gli ingegneri meccanici dicono che ci sono tre modi per fare calare i consumi di un veicolo: ridurne il peso, aumentare l’efficienza della catena cinematica e migliorarne l’aerodinamica. Questo mese General Motors festeggia un traguardo importante per il conseguimento del riconoscimento quale migliore “economia di carburante” e tutto questo grazie alla galleria del vento più grande del mondo che quest’anno compie trent’anni. Continua a leggere

Flotte aziendali a confronto:
con il metano si risparmia il 30%

Il 30 per cento di costi in meno. È quello che si può risparmiare utilizzando auto a metano al posto di quelle tradizionali. Il dato è emerso durante il convegno  “Metano per autotrazione: dalla teoria alla pratica. Le migliori esperienze di flotte aziendali a confronto”, organizzato dalla rivista Metauto Magazine, da Econometrica e dall’Eni, che si è tenuto a Roma in occasione del Congresso Mondiale sul metano per autotrazione NGV 2010. Al convegno i rappresentanti di importanti aziende di livello nazionale e internazionale che già usano nelle loro flotte aziendali mezzi alimentati a metano hanno descritto la loro esperienza tracciando un quadro degli importanti vantaggi che è possibile ottenere grazie all’uso di questo carburante. Continua a leggere

Assicurazione auto, anche in Italia
il prezzo giusto si cerca online

Uomo, giovane e residente nel sud Italia o nelle isole. È questo l’identikit dell’automobilista che sceglie l’assicurazione su internet. Un’opzione che coinvolge un numero sempre crescente di italiani. Sono infatti quasi un milioni e mezzo quelli che, prima di stipulare un’assicurazione auto, si sono affidati a un comparatore online. Il dato emerge da un’indagine che uno dei leader del settore, Assicurazione.it, ha commissionato all’istituto di ricerca Tns Italia. Continua a leggere

Pneumatici, così si risparmiano
2.100 euro l’anno per autocarro

Con lo pneumatico giusto si possono risparmiare 2.100 euro l’anno per autocarro. Non è un calcolo teorico, ma il vantaggio reale riscontrato da Vittorio Luca, titolare della Luca Trasporti, grazie ai test su pneumatici per autocarro Continental HSL2 ed HDL2 effettuati nell’ambito del programma Testimonial. Il programma in questione, sviluppato a livello internazionale, è nato per sperimentare sul campo, in condizioni di utilizzo completamente normali, i nuovi prodotti che Continental sta per lanciare sul mercato. Continua a leggere