Benzina a prezzi folli: nel Centro Italia la verde costa più di due euro al litro

La benzina si paga, sulle strade di alcune regioni italiane, più di due euro al litro. Un vero e proprio record, registrato da Quotidiano Energia, che ha rilevato punte massime a 2,008 euro al litro “nel centro Italia e, segnatamente, in Toscana”. “Scontato da tempo il record del caro carburanti in autostrada”, spiega Quotidiano Energia, “la vera novità è il raggiungimento del massimo sul “servito” della rete ordinaria, che è stato registrato oggi per la benzina in alcune Regioni (complice il gioco delle addizionali) con punte ben superiori ai 2 euro/litro che mandano in soffitta i primati della scorsa primavera”. Continua a leggere

Altro ritocco alle accise, salgono i prezzi da Ip, Q8, Tamoil e TotalErg

Dopo il maxi-aumento di martedì (clicca qui per leggere l’articolo di Stradafacendo), questa mattina i prezzi di benzina e diesel sono tornati a salire a causa del nuovo aggiustamento alle accise (+0,19 centesimi) deciso per finanziare cinema, spettacoli e interventi culturali. Dal monitoraggio di Quotidiano Energia emerge infatti che questa mattina hanno ritoccato i prezzi raccomandati Ip (+0,6 cent sulla benzina, +1,3 cent sul diesel), Q8 (+0,5 cent su entrambi i prodotti), Tamoil (+0,3 cent su tutte e due i carburanti) e TotalErg (+1 cent sulla verde, +0,3 cent sul diesel). Continua a leggere

Benzina alle stelle, al Sud un litro di verde costa 1,565 euro

L’effetto Libia si abbatte in maniera consistente sui carburanti. Secondo quanto emerge dalle rilevazioni di Quotidiano Energia, Eni ha infatti aumentato i listini di benzina e gasolio di due centesimi al litro, portando la verde a 1.536 euro e il gasolio a 1,426. Il maxi-aumento di Eni non è rimasto isolato, visto che anche Esso e Q8 hanno incrementato i prezzi – sia di gasolio sia di benzina – di un centesimo. Intanto, al Sud la benzina è arrivata a 1,565 euro al litro, superando il record del 2008. Continua a leggere

Benzina alle stelle, al Sud
un litro di verde costa 1,53 euro

Non si ferma la corsa verso l’alto del prezzo dei carburanti. Anche oggi, infatti, automobilisti e camionisti una volta arrivati ai distributori hanno ricevuto brutte sorprese. Secondo le rilevazioni di Quotidiano Energia la benzina a livello medio nazionale supera infatti quota 1,51 euro al litro e in alcune aree del Sud vola oltre 1,53 euro al litro, avvicinandosi così al record di luglio 2008 di 1,56 euro al litro. Continua a leggere

Carburanti, avvio in salita per il 2011: la verde a 1,48 euro al litro

Il 2011 è iniziato con i prezzi di benzina e diesel in salita. Oggi, infatti, la verde tocca 1,48 euro al litro. Nel fine settimana Esso ha rialzato di 0,5 centesimi i prezzi raccomandati dei due prodotti, Tamoil di 0,9 centesimi la verde e di 0,5 centesimi il gasolio, TotalErg di 0,3 centesimi il solo diesel. Lo rileva Quotidiano Energia nel consueto monitoraggio, precisando che la vera sorpresa giunge dai prezzi praticati, oggi “alle stelle malgrado il deciso passo indietro delle quotazioni internazionali e il progresso dell’euro nei confronti del dollaro”. Continua a leggere