Salerno-Reggio Calabria, aperto un nuovo svincolo: è costato 34 milioni di euro

Sono stati aperti al traffico lunedì mattina il nuovo svincolo di Lauria Nord (Potenza) e due chilometri a doppia carreggiata nel tratto lucano dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: i lavori per la realizzazione dello svincolo sono costati 34 milioni di euro e rientrano nei 988 milioni di euro per il progetto del secondo macrolotto (31 chilometri in totale, di cui 21 in Basilicata). L’amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci, ha evidenziato che quello del’A3 “non è un progetto di ammodernamento”, ma “la costruzione di un nuovo tracciato”, che rappresenta “la più grande opera infrastrutturale mai realizzata nel Sud d’Italia”, e che “relativamente alle opere in corso di realizzazione, verrà concluso entro la fine del 2013”. Continua a leggere

Vuoi comprare un’auto nuova? Sbrigati, è in arrivo il salasso Ipt

Il mercato dell’auto, è noto, non sta vivendo un buon periodo. Dopo la boccata d’ossigeno arrivata con gli incentivi rottamazione, le vendite hanno iniziato a fare registrare drastici cali. Da più parti i costruttori chiedono aiuto al governo. Ma quello che molti non sanno è che presto arriverà un’altra mini-stangata su chi vuole comprare un’auto nuova. Chi, infatti, ha in programma un acquisto a breve sappia che l’Ipt, l’Imposta provinciale di trascrizione, una delle entrate fiscali delle amministrazioni provinciali, aumenterà in modo astronomico: in alcuni casi i rincari, denunciano le associazioni a tutela dei consumatori, potrebbero sfiorare il 700 per cento. Continua a leggere

Germania, un francobollo e una moneta per i 125 anni dell’auto

Ben 125 anni fa l’ufficio brevetti del Reich di Berlino rilasciava alla Benz & Co. il brevetto n. 37435 per una “vettura con motore a scoppio”: di fatto quello era il certificato di nascita dell’automobile. “Brevettato nell’Impero Tedesco a partire dal 29 gennaio 1886”, ecco cosa recita l’atto. Quel giorno segnò l’inizio del trionfale cammino dell’automobile, destinata a rivoluzionare il mondo tanto quanto, allora, non era neanche immaginabile. Per celebrare il 125° compleanno dell’automobile il Ministero delle Finanze tedesco ha emesso un francobollo e ha coniato una moneta commemorativa. Continua a leggere

“Black Edition” da 330 cavalli, da luglio 500 Porsche Cayman S nere

Nera come una pantera e con dieci cavalli in più nel motore. L’evoluzione della Porsche Cayman S ha un nome: Cayman S Black Edition. Verrà lanciata sul mercato da luglio 2011 la coupé a motore centrale in edizione speciale limitata a soli 500 esemplari con performance ulteriormente ottimizzate ed equipaggiamento ancora più ampio. La Cayman S Black Edition è spinta da un motore boxer a sei cilindri da 3,4 litri che eroga una potenza di 330 cavalli, dieci in più rispetto alla Cayman S, a 7.400 giri/min (più 200 giri/min). La coppia massima è di 370 Nm a 4.750 giri/min. Continua a leggere

Panamera diesel, una Porsche economica almeno nei consumi

Chi ha la possibilità di acquistare una Porsche di solito non è uno che cerca un’auto economica. Anzi. Eppure è sul discorso della grande autonomia che punta la casa di Stoccarda nel presentare la Panamera Diesel, ultima versione della Gran Turismo con potente motore a gasolio (250 CV) ma capace di consumi da utilitaria: 6,3 l/100 km. Se poi si aggiunge il capiente serbatoio di 80 litri dell’auto, ecco l’incredibile autonomia di oltre 1.200 km. Uno insomma potrebbe teoricamente fare il pieno a Milano e giungere fino a Reggio Calabria (1.252 km). Continua a leggere

Dalla pista alla strada, a luglio in vendita la Porsche 911 GT3

Dalla pista alla strada, ma solo per 600 Vip in tutto il mondo. Con la 911 GT3 RS 4.0 farà il suo ingresso in casa Porsche una delle vetture da corsa purosangue più amate, ambite e vincenti. Prodotta in edizione limitata a soli 600 esemplari, la 911 GT3 RS 4.0 riunisce in una vettura omologata per la circolazione su strada tutte le caratteristiche che hanno reso la Porsche 911 GT3 una  vettura abituata al successo in pista. Il nuovo modello racchiude nei propri fondamenti tutta la più genuina tecnica Motorsport. Continua a leggere

Il metano conviene, per un viaggio di 1800 km si risparmiano 173 euro

Spostarsi con un’auto a metano conviene. Questo è certo. Ma quanto si risparmia, a conti fatti? In questi giorni in cui molti stanno programmando le vacanze pasquali, l’Osservatorio Metanauto ha fatto alcune simulazioni pensando a diversi itinerari: c’è chi torna ai luoghi d’origine e chi sfrutta il periodo per qualche giorno di vacanza. In ogni caso, indipendentemente dalla destinazione, il risparmio per chi utilizza un’auto a metano è evidente. Continua a leggere

I neopatentati potranno guidare solo le utilitare. Ecco tutti i modelli

Stop ai neopatentati alla guida di bolidi ad alta velocità. Da mercoledì 9 febbraio sono infatti entrate in vigore le norme del nuovo Codice della strada che limitano l’utilizzo di alcune vetture. Chi ha preso la patente da meno di un anno non potrà mettersi alla guida di veicoli con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW per tonnellata. Vincoli anche per i mezzi di categoria M1, quelli previsti per il trasporto di 8 persone, che non potranno superare i 70 kW. La norma, rinviata per diversi anni, è stata introdotta nel nuovo Codice della strada dell’estate scorsa e poi specificata con il decreto Milleproroghe dello scorso gennaio. Inoltre l’articolo 117 del nuovo Codice ribadisce che i neopatentati nei primi tre anni di guida non possono superare i 100 km/h in autostrada e i 90 km/h sulle strade extra urbane. Il provvedimento riguarda chi ha conseguito la patente a partire dal 9 febbraio 2011. Continua a leggere

L’Aci: “Nuovi incentivi e un bollo
da calcolare in base ai chilometri”

Altro che auto superate e nuove forme di mobilità. La vecchia quattro ruote non va in pensione. Anzi, le auto in giro per il mondo sono destinate ad aumentare. Certo, macchine diverse da quelle del passato, mezzi nuovi e più sostenibili. “L’auto del futuro è già disponibile”, ha detto il presidente dell’Aci, Enrico Gelpi, in apertura della 66ª Conferenza del Traffico e della Circolazione organizzata dall’Aci a Riva del Garda (TN). “Per una circolazione più sostenibile e sicura servono quindi nuovi incentivi a vantaggio delle famiglie per l’ammodernamento del parco veicolare”. Continua a leggere

Al via Auto China 2010, riflettori
puntati sulle vetture di lusso

Ha preso il via oggi a Pechino, con le giornate riservate alla stampa, Auto China 2010, la più importante manifestazione motoristica asiatica. Proprio dall’Asia arrivano dati in controtendenza rispetto ai magri bilanci del mondo occidentale. Le previsioni parlano infatti di una crescita vigorosa già dai prossimi anni, con un incremento del 55 per cento stimato tra il 2009 (8,7 milioni/anno) e il 2015 (13,5 milioni/anno). Ma il dato più eclatante si riferisce alle auto di lusso. Secondo le ricerche della tedesca Vda, in Cina ogni anno verranno vendute 1,5 milioni di vetture di lusso fino al 2020. I costruttori lo sanno bene, tanto che ad Auto China 2010 gran parte delle anteprime o dei reveal mondiali saranno dedicati proprio ai modelli di fascia alta e altissima. Continua a leggere