Autostrade del mare, Fai Service vi indica la rotta migliore per risparmiare

Grimaldi Group, Grandi Navi Veloci, Minoan Lines, Snav, TTTLines, Moby Lines, P&O, Caronte, Asalines: un mare di compagnie che permettono agli autotrasportatori di navigare su quelle che sono state ribattezzate autostrade del mare. Con Fai Service, che ha stipulato accordi di collaborazione proprio con queste compagnie, caricare il camion sul traghetto è ancora più conveniente. Sono infatti molti i vantaggi, così come sono molti gli autotrasportatori che hanno scelto di viaggiare via mare con Fai Service: 19.500 nel 2010, 21.300 nel 2011 e 20.600 nel 2012. Continua a leggere

Il sistema trasporti e logistica della Lombardia alla fiera di Monaco

Dal 10 al 13 maggio la piattaforma trasporti e logistica della Lombardia Orientale sarà protagonista alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera, il più importante appuntamento del settore. In programma tavole rotonde, conferenze e workshop tematici in cui esperti di economia e politica di livello internazionale informano gli operatori su problematiche, scenari futuri e prospettive di sviluppo del comparto. Continua a leggere

Pavia, riaprirà a inizio
gennaio il ponte della Becca

Riaprirà entro il 3 gennaio il ponte della Becca, nel Pavese, alla confluenza del Ticino nel Po, chiuso alla viabilità a metà novembre dopo che da un controllo era emerso un cedimento di quattro centimetri di uno dei due giunti. La data è stata fatta dall’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, che settimana scorsa ha effettuato un sopralluogo con il presidente della Provincia di Pavia, Vittorio Poma, il delegato del presidente Formigoni ai rapporti con il parlamento e le istituzioni del territorio, Giancarlo Abelli e i sindaci dei Comuni di Linarolo, Campospinoso e Mezzanino. Continua a leggere

Il nuovo ponte sul Po verrà
inaugurato il 18 dicembre

L’Anas ha rispettato i tempi e il prossimo 18 dicembre sulla statale 9 “via Emilia” si terrà la cerimonia di apertura al traffico del nuovo ponte sul fiume Po tra Piacenza e San Rocco al Porto (Lodi). Il ponte che collega la Lombardia e l’Emilia-Romagna era crollato (cedimento di un pilone) nell’aprile del 2009, provocando anche il ferimento di tre automobilisti che stavano attraversando la struttura. Continua a leggere

La Lombardia si mette in mostra, ecco gli itinerari per bici e moto

“L’obiettivo? Trasformare le risorse del territorio in prodotti d’appeal con una valenza nazionale e internazionale sotto il profilo turistico”. Risponde a questa mission l’iniziativa di promozione di percorsi e itinerari turistici per le due ruote, che Stefano Maullu, assessore regionale lombardo al Commercio, Turismo e Servizi, ha presentato all’Eicma, il Salone internazionale del Ciclo e Motociclo. Continua a leggere

Maltempo, chiuso da questa mattina il ponte provvisorio sul Po

Dalle 8 di questa mattina è chiuso il ponte provvisorio sul Po, tra Piacenza e San Rocco al Porto (Lodi). Il provvedimento è stato preso a causa dell’innalzamento del fiume, che ha raggiunto la quota massima (+ 3,5 metri) a causa delle abbondanti precipitazioni abbattutesi ieri sia in Lombardia sia in Emilia-Romagna. L’Agenzia Interregionale per il fiume Po (Aipo) ha segnalato che il raggiungimento della quota massima del livello del fiume di +3,50 metri era previsto per le prime ore di questa mattina. Continua a leggere

A piedi o in bicicletta, quante idee per una vacanza senza auto

In fondo si possono fare vacanze anche senza auto, lasciando in garage la propria o evitando di noleggiarla in aeroporto. Come? Il portale “verde” Urbano Creativo (www.urbanocreativo.it) suggerisce alcune proposte curiose per un viaggio al 100 per cento sostenibile alla riscoperta di paesaggi e tradizioni dimenticate. In bici oppure a piedi. “Sempre più turisti”, spiega il portale, “scelgono le due ruote per rallentare la corsa quotidiana, spostarsi con tutta la famiglia, riscoprire il territorio e le sue tradizioni, restare in forma e godere di paesaggi incontaminati”. Continua a leggere

Si abbassa il livello del Po, riaperto
il ponte provvisorio a Piacenza

È stato riaperto alle 13 di lunedì il ponte provvisorio sul Po a Piacenza. La struttura era stata chiusa lo scorso 5 maggio a causa delle abbondanti piogge che avevano provocato l’innalzamento del livello del fiume. La riapertura è stata disposta dall’Unità di Crisi istituita alla Prefettura di Piacenza. Nel corso di una riunione sono stati esaminati i dati dell’Aipo (Agenzia Interregionale per il Po), che hanno mostrato un decremento del livello del fiume Po: l’Unità di Crisi ha quindi deciso di riaprire il collegamento al traffico tra Piacenza e San Rocco al Porto (Lodi). Attualmente, infatti, il livello del fiume Po è inferiore ai 3 metri e 50 sopra lo zero idrometrico e quindi al di sotto di questo limite è possibile ripristinare l’esercizio del ponte.

Il rilancio del porto di Venezia,
nuovi scavi nei canali di Marghera

Nel recente reportage effettuato da Stradafacendo in Veneto, il presidente regionale della Fai, Gianluigi Satini, aveva evidenziato i punti di debolezza del porto di Marghera (Venezia), in particolare costi e accessibilità, chiedendo una migliore viabilità e nuovi lavori per il rilancio dell’infrastruttura. Proprio oggi, mercoledì 3 marzo, sul Gazzettino di Venezia l’Autorità portuale rilancia la bonifica degli spazi industriali e la creazione di un grande terminal off-shore. Continua a leggere

Slitta l’apertura del Ponte sul Po,
i primi transiti a metà novembre

È slittata l’apertura del nuovo ponte sul fiume Po crollato la scorsa primavera. Ora il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, ha annunciato: “Siamo impegnati a completare l’opera quanto prima possibile, lavorando giorno e notte”. La messa in esercizio dell’opera è prevista nella settimana compresa tra il 9 e il 15 novembre. Continua a leggere