Festival della sostenibilità, Bergamo v’invita a provare auto ibride ed elettriche, monopattini…

Avrebbe dovuto svolgersi a maggio scorso ma tutto era stato annullato causa lockdowd da Covid-19. Ora però il Festival della Sostenibilità, evento organizzato dall’associazione Festival della SOStenibilità in collaborazione con il Comune di Bergamo, è pronto a”ripartire” e le nuove date fissate per l’appuntamento, che  si terrà nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre, appaiono assolutamente perfette, visto che  coincidono con la Settimana europea della mobilità. Due appuntamenti con al centro temi decisivi per il futuro: a partire dalla  mobilità sostenibile, tema trainante, per arrivare agli stili di vita e alla green economy. Continua a leggere

La mobilità sostenibile fa bene alla salute e all’economia: eventi in oltre 2.000 città europee

Mobilità intelligente e sostenibile, un investimento per l’Europa. È questo lo slogan scelto dall’edizione 2016 della Settimana europea della mobilità che inizia oggi. Sono 48 i Paesi partecipanti, per un totale di 2.158 città che organizzano eventi e misure permanenti per disincentivare l’uso dell’auto. L’Austria svetta con la partecipazione di 448 città, seguita dalla Spagna con 428 mentre l’Italia vedrà coinvolte 134 città. La giornata senz’auto è in programma il 22 settembre, con alcune strade riservate a pedoni e ciclisti e un’altra giornata è dedicata a una campagna per ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade.

Continua a leggere

Arriva il monopattino elettrico, va a 20 all’ora e ha un’autonomia di 25 chilometri

Una nuova forma di mobilità sostenibile combina la tecnologia più avanzata con uno stile sofisticato. Arriva dalla Germania il nuovo monopattino elettrico Egret One. Basta una spinta con il piede per far partire questo gioiello progettato e realizzato ad Amburgo, che raggiunge i 20 km/h. Quale è l’idea innovativa di Egret One? Sicuramente la combinazione della partenza con la spinta del piede e il comfort di un mezzo a motore. L’attenzione si focalizza sulla facilità di utilizzo e la sicurezza, per garantire a chi lo conduce il piacere della guida e la praticità allo stesso tempo. In altre parole mobilità a 20km/h con un mezzo pieghevole e facilmente trasportabile, di scarso ingombro e che pesa solo 15 chilogrammi. Continua a leggere

Settimana della mobilità sostenibile: l’invito a usare trasporti alternativi all’auto

Il Ministero dell’Ambiente aderisce anche quest’anno alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile in programma dal 16 al 22 settembre. Lo slogan scelto per il 2014, “Our Streets, Our Choice”, mira a sensibilizzare la cittadinanza sul legame tra le proprie scelte di mobilità e una migliore fruizione degli spazi urbani: la responsabilità è prima di tutto nostra. L’iniziativa della Commissione Europea ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani. Possono aderire alla Settimana gli enti locali, attraverso le proprie attività.  Continua a leggere

Nasce il Cluster Trasporti Italia 2020: l’obiettivo è recuperare competitività

Favorire il recupero della competitività e del made in Italy nelle filiere della mobilità su gomma, su rotaia, su vie d’acqua e dei trasporti intelligenti. È questo lo scopo di Cluster Trasporti Italia 2020, l’associazione costituita il 10 aprile a Roma nella sede dell’Anfia. I soci – tra cui i maggiori player italiani come Fiat, Ansaldo Breda, Rfi, Fincantieri, Politecnico di Milano e di Torino – sono ad oggi oltre sessanta. Il Cluster nasce all’insegna della sostenibilità su impulso del Ministero dell’Istruzione, che, con il bando Cluster tecnologici, sostiene la nascita e lo sviluppo di aggregazioni pubblico-private in grado di diventare “propulsori della crescita economica sostenibile dei territori e dell’intero sistema economico nazionale”. Continua a leggere

Milano, l’Area C potrebbe diventare Area E riservata solamente ai mezzi elettrici

Con 188 stazioni di bike sharing, 24.500 abbonati e 3.370 biciclette che attraversano la città, il car sharing di Car2go e di Eni, Milano si sta ritagliando un ruolo di città all’avanguardia sul tema della mobilità sostenibile. Il muoversi elettrico ha sempre più followers nel capoluogo lombardo. “Per le strade di Milano”, si legge sul sito ecodallecitta.it, “sono ormai migliaia i piccoli veicoli elettrici, macchinine monoposto (al massimo per due persone) che sfrecciano nel traffico, e le colonnine per la ricarica stanno ormai conquistando molti quartieri, non solo centrali”.  Continua a leggere

Usare i mezzi pubblici o andare a piedi riduce i consumi energetici fino all’11%

Uno studio dimostra che interventi di mobilità sostenibile e alternativa possono produrre interessanti risultati. Favorire l’utilizzo di mezzi non inquinanti o il muoversi a piedi rappresenta una modalità vincente. I casi di Como, Mantova, Brescia e Lecco lo dimostrano. La sfida? Replicare i modelli e trarne benefici. Usare i mezzi pubblici e andare a piedi produce un risparmio energetico tra il 7 e l’11 per cento. La ricerca è pubblicata sul Quaderno n. 9 della collana dell’Osservatorio di Fondazione Cariplo.  Continua a leggere

La sicurezza stradale va a scuola: per le classi dieci regole d’oro e un concorso

Torna nelle scuole il progetto Mobilitàzione sostenibile promosso da Michelin per parlare a studenti di tutte le età di sicurezza stradale, ambiente e mobilità sostenibile. Mobilitàzione sostenibile, giunto alla sesta edizione, è il progetto educativo che offre a insegnanti, studenti e famiglie un sistema di strumenti gratuiti per aprire il dibattito su come migliorare la mobilità sulle nostre strade, seguendo le 10 regole d’oro all’insegna della sicurezza per tutti, dell’innovazione nelle tecnologie, della responsabilità sui comportamenti. Un appuntamento che si rinnova anno dopo anno per condividere idee e conoscenze, nella convinzione che gli spostamenti debbano essere sempre più sicuri e rispettosi dell’ambiente.  Continua a leggere

Esperti in mobilità sostenibile: prosegue il master alla Sapienza di Roma

Si è svolta nella sede Aci di Roma la cerimonia di consegna dei diplomi ai partecipanti della terza e quarta edizione del Master di II livello in “Gestione della Mobilità Sostenibile”, promosso dal Dipartimento di Statistica, Probabilità e Statistiche Applicate e dalla Facoltà d’Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica dell’Università di Roma “La Sapienza”, in collaborazione con l’Aci. Obiettivo del Master è la formazione di figure professionali in grado di gestire progetti di mobilità sostenibile, con competenze in più ambiti disciplinari: tecnologia, ambiente, economia, sistemi giuridici, territorio, comunicazione, e non solo.  Continua a leggere

Fa’ la cosa giusta! Alla Fiera di Milano tutto sulla mobilità sostenibile

Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, compie dieci anni di vita e li festeggia dal 15 al 17 marzo a Milano, nei padiglioni di Fieramilanocity proponendo centinaia di prodotti innovativi, servizi e attività per rendere la nostra vita quotidiana più giusta e sostenibile per l’uomo, per l’ambiente e per le nostre tasche. L’appuntamento è organizzato da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus. L’edizione 2012 ha visto la partecipazione di oltre 67mila visitatori, 700 espositori e 2000 studenti appartenenti a 100 scuole di ogni ordine e grado.  Continua a leggere

Tajani: “Con il piano auto 2020 più investimenti per le macchine ecologiche”

“Tra qualche giorno presenterò ai colleghi della Commissione Europea il piano auto 2020 che lancerà una strategia a favore di un’auto più competitiva e verde”. Lo ha annunciato il vicepresidente della Commissione Europea e commissario per l’industria Antonio Tajani, intervenuto alla settima edizione di Mobilitytech. Il piano, ha spiegato Tajani, conterrà “un incremento degli investimenti a favore dell’auto green che passeranno da 1 miliardo di euro a 1,5 miliardi”. Continua a leggere

Al lavoro in bicicletta, la proposta del Pd: “Riconoscere e risarcire l’infortunio”

“È necessario riconoscere e risarcire l’infortunio occorso al cittadino che si reca al lavoro in bicicletta, così come richiesto dalla petizione popolare promossa da Fiab e dal movimento Salvaiciclisti”. Lo dichiara Ermete Realacci, responsabile Green economy del Pd, che commentando i dati sulle immatricolazioni di auto e le vendite di biciclette del 2011 definisce “ottima la  notizia che nel 2011 si siano vendute più biciclette che automobili”.  Continua a leggere

Città inquinate, ecco come ridurre lo smog del 30 per cento in 20 anni

Le città italiane potrebbero ridurre l’inquinamento atmosferico fino al 30 per cento nell’arco di 20 anni grazie a un programma nazionale di efficientamento energetico e riqualificazione urbana che preveda interventi su riscaldamento e mobilità sostenibile, ricorso alle fonti rinnovabili, consumo intelligente di energia e architettura verde. È questo uno dei principali risultati dello studio “Energia in città: scenari e riflessioni sugli aspetti energetici nell’ambiente urbano”, che è stato realizzato da un gruppo di lavoro interdisciplinare composto da ingegneri, chimici, fisici, ecologi, architetti paesaggisti e urbanisti, geografi, ed economisti ambientali coordinati dal Centro di Cultura Scientifica “A. Volta” (Centro Volta) di Como insieme a Edison, con il sostegno di Camera di Commercio di Como. Continua a leggere

Parte la settimana europea della mobilità sostenibile: premi per la città migliore

Dal 16 al 22 settembre dimenticate la vostra auto, ma pure le moto e gli autobus: è infatti in programma l’undicesima edizione dell’European Mobility Week, la settimana europea della mobilità sostenibile. Nata nel 2002, quest’anno la rassegna coinvolgerà ben 31 Paesi: tra questi spiccano il Canada, Taiwan e il Giappone, a dimostrazione che il tema della mobilità sostenibile non conosce frontiere. Nel Vecchio Continente saranno quasi 900 le iniziative itineranti, tra cui quelle italiane di Alcamo, Alghero, Ancona, Assago, Bergamo, Cassano d’Adda, Cremona, Martellago, Napoli, Pesaro, Rimini, Roma, Rovereto, Sestu e Viterbo, con il Ministero dell’Ambiente che sarà incaricato di coordinare queste e le altre iniziative che sono in programma. Continua a leggere

Mobilità sostenibile a Venezia: Trofeo Tartaruga alla bici elettrica, ultimo il bus

Le due ruote si confermano il mezzo più veloce, ecologico ed economico per muoversi a Venezia. I ciclisti sono infatti i vincitori del Trofeo Tartaruga 2012, la speciale gara dedicata alla mobilità sostenibile organizzata dal Treno Verde, la celebre campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane realizzata con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il contributo di Enel Green Power. A contendersi il podio cinque concorrenti che, a bordo di diversi mezzi di trasporto, hanno attraversato le strade cittadine dal piazzale del Palaplip, la casa dell’Altraeconomia Veneziana, effettuando una sosta intermedia presso le Poste centrali in Piazzale Donatori del Sangue diretti al piazzale antistante la stazione ferroviaria di Mestre FS, dove per l’occasione è stato allestito il traguardo del Trofeo Tartaruga. Continua a leggere