Blocchi del traffico, dal 15 ottobre fermi i mezzi più inquinanti in Lombardia

Stop ai diesel Euro 3 entro il 2016 e la conferma da subito delle limitazioni della circolazione dei mezzi più inquinanti, che prevede il fermo degli Euro 0 benzina oltre agli Euro 0, 1, 2 diesel dal 15 ottobre al 15 aprile, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, in 209 Comuni della Lombardia. Per gli autobus Euro 2 diesel del trasporto pubblico locale e i ciclomotori e motoveicoli Euro 0 a due tempi il fermo è permanente ed esteso a tutta la regione. Queste le decisioni prese giovedì 10 ottobre dalla Regione Lombardia.  Continua a leggere

Le strade della Lombardia sono più sicure, dimezzate le morti in sei province

Dopo Lodi (-57,89 per cento), Sondrio (-52,63), Monza e Brianza (-50,88 per cento) che già lo scorso anno avevano centrato l’obiettivo indicato dall’Unione europea di dimezzare i morti sulle strade rispetto al 2001, anche Milano (-56,33 per cento), Lecco (-68,75 per cento) e Pavia (-56,7 per cento) hanno raggiunto il traguardo. Questo il dato saliente illustrato dall’assessore alla Polizia locale e Sicurezza, Nazzareno Giovannelli, in occasione della seconda Giornata regionale della sicurezza stradale, che si è svolta martedì mattina a Palazzo Lombardia. Nell’occasione sono stati presentati anche i dati emersi dalle rilevazioni dell’Istat relative all’anno 2011, rielaborati da Eupolis, e sono stati premiati i quattro progetti di educazione stradale (sui 50 arrivati) ritenuti più significativi. Continua a leggere

Accessibilità stradale delle città, in dieci anni persi 142 miliardi di euro di Pil

Se l’Italia avesse messo in campo, nel decennio 2001-2010, politiche di miglioramento dell’accessibilità stradale – il modo in cui i centri urbani sono collegati alla rete nel suo complesso – tali da allineare il sistema-paese all’andamento dello stesso indicatore in Germania, si sarebbe registrato un incremento del Pil pari a 142 miliardi di euro. La perdita è stata calcolata dall’ufficio studi di Confcommercio e pubblicata nel Libro Bianco sui Trasporti e le Infrastrutture presentato mercoledì mattina. Continua a leggere

Treni in ritardo in Lombardia, ad aprile abbonamenti scontati per sei tratte

Tariffe scontate per i pendolari lombardi. Ad aprile, gli abbonati di Trenord di sei tratte – su 33 totali – potranno acquistare l’abbonamento con una riduzione del 20 per cento. Il motivo è il mancato rispetto degli standard di affidabilità previsti dal contratto nel mese di gennaio 2012. L’indennizzo è riservato ai possessori di abbonamento ferroviario mensile o annuale venduto a tariffa Tur (Tariffa Unica Regionale), che scatta nel caso in cui si verifichi il superamento dello standard minimo di affidabilità del servizio.  Continua a leggere

Logistica oltre i confini regionali: un tavolo riunisce Lombardia, Liguria e Piemonte

La Lombardia propone un Tavolo interregionale per lo sviluppo della logistica con Piemonte e Liguria. “Quando parliamo di logistica”, ha detto l’assessore alle Infrastrutture lombardo, Raffaele Cattaneo, “intendiamo un ampio sistema che supera i confini regionali,senza rinunciare a valorizzare le singole specificità. La ‘Regione logistica lombarda’ comprende infatti anche le province di Verona, Piacenza e Novara, non ha eguali in Italia e conta 18mila imprese con oltre 90mila addetti, che generano oltre 10 miliardi di euro, pari al 25-30 per cento del fatturato nazionale del comparto”.  Continua a leggere

Taxi più ecologici in Lombardia, dalla Regione contributi per due milioni di euro

La giunta della Regione Lombardia ha stanziato due milioni di euro per contribuire al rinnovo del parco taxi con l’acquisto di veicoli più ecologici e meno inquinanti. Un milione di euro è stato destinato come contributo all’acquisto di autovetture nuove a trazione elettrica. Il finanziamento potrà avvenire erogando un contributo più elevato del 35 per cento rispetto agli attuali limiti previsti dalla norma vigente. Il bando resterà aperto per tutto il 2012. Continua a leggere

Addio vecchio biglietto di carta per tram, autobus e battelli in Lombardia?

Viaggiare sui mezzi pubblici in Lombardia pagando il viaggio con la Carta Regionale dei Servizi o attraverso il telefono cellulare. Oppure acquistare i biglietti attraverso i bancomat o su Internet. Sono queste alcune delle novità contenute nei criteri per la realizzazione della bigliettazione integrata dei mezzi pubblici approvati dalla Giunta Formigoni, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo e la cui sperimentazione partirà dal prossimo anno. Continua a leggere

Manovra e trasporto pubblico locale, Regione Lombardia attacca il Governo

“Questo Governo penalizza la premialità a favore della spesa storica”. Così l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, commenta l’abrogazione dell’articolo 1 comma 6 della Finanziaria 2010, che sanciva la ripartizione di una parte di finanziamenti per il trasporto pubblico locale (425 milioni di euro) secondo criteri di premialità. “Sorprende e inquieta”, prosegue l’assessore, “che un Governo tecnico, anziché rafforzare e sostenere il criterio della premialità nella distribuzione delle risorse verso chi ha mantenuto comportamenti virtuosi, preferisca il ben più discutibile criterio della spesa storica che conferma le ben note inefficienze”.  Continua a leggere

Distributori di metano, da Lombardia e Valle d’Aosta contributi per chi li apre

Incentivi per aiutare l’apertura dei distributori di metano. Sono quelli che hanno deciso di emanare due regioni del Nord Italia, Lombardia e Valle d’Aosta. Come spiega l’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione, “la Regione Lombardia ha stanziato nuove risorse per lo sviluppo della rete di distribuzione del metano, puntando su progetti sperimentali per l’uso del metano liquido come carburante”.  Continua a leggere

Giornata dell’educazione stradale, la Regione Lombardia premia sette progetti

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e l’assessore Romano La Russa hanno premiato sette progetti nell’ambito della Giornata regionale della Sicurezza stradale. Si tratta di un “Parco dell’educazione stradale” realizzato in provincia di Bergamo, del progetto “La piazza: un luogo d’incontro per la sicurezza stradale” che ha quale capofila un istituto tecnico di Milano, “Insieme più sicuri” della Provincia di Lodi, “Orziontheroad 2011” del Comune di Orzinuovi, “Un attimo che vale una vita” realizzato dall’associazione no profit Amici di Samuel, “Instradando”, ideato da Pasquale Pacetta, con la collaborazione del Milan e “Vivere e camminare in città” del Centro Studi Città Amica del Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio e Ambiente dell’Università degli Studi di Brescia. Continua a leggere