Autostrada Tarquinia-Civitavecchia, partiti i lavori: le prime auto fra tre anni

La Sat (Società Autostrada Tirrenica) ha dato ufficialmente il via ai lavori, in anticipo rispetto ai tempi del progetto complessivo, della tratta laziale dell’autostrada tirrenica, da Tarquinia a Civitavecchia Nord. Come riporta il sito dell’Anas, www.stradeanas.it, in totale saranno realizzati 14,6 chilometri e investiti 174 milioni di euro per ampliare l’attuale asse stradale (con una sezione di tipo autostradale di larghezza complessiva pari a 24 metri, composta da due carreggiate distinte suddivise da un margine interno di 3 metri con banchine in sinistra di 70 cm), creare un’area di esazione e realizzare tre svincoli.  Continua a leggere

La bicicletta parla femminile, parte da Roma il 22° “Giro Donne”

Le donne fanno troppo poco sport: lo dice un’indagine pubblicata da Coni e Istat. Un discorso che, fortunatamente, non vale per tutte le donne. C’è infatti chi, nel segno di sport e salute, affronterà sulle strade d’Italia un percorso di oltre 900 chilometri, che attraverserà sette Regioni (Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Lazio). È questo in sintesi il profilo della 22ª edizione del “Giro Donne”, che dal 1 al 10 luglio si snoderà in tutta la penisola, con la partecipazione di 17 squadre, che partiranno da Roma per arrivare fino a San Francesco al Campo (Torino). Continua a leggere

I viaggi sono più sicuri se gli pneumatici sono sotto controllo

Frenata, aderenza, comfort e precisione di guida. Elementi fondamentali per chi non vuole rinunciare alla sicurezza e che sono fortemente influenzati dallo stato degli pneumatici. Proprio per garantire controlli e sensibilizzazione sul tema, è partita da Roma l’iniziativa “Vacanze Sicure 2011”. La Polizia stradale, in collaborazione con Assogomma e Federpneus, sarà impegnata nei prossimi mesi in un’attività di controllo sullo stato delle gomme e di sensibilizzazione sull’importanza degli pneumatici per la sicurezza stradale. Continua a leggere

Presidenti dei porti, chiesta l’intesa sulle nomine a Lazio e Puglia

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ha chiesto ai presidenti delle Regioni Lazio, Renata Polverini, e Puglia, Nichi Vendola, l’Intesa per la nomina dei presidenti delle Autorità portuali di Bari, Brindisi, Civitavecchia e Taranto. I prescelti, individuati tra le terne ricevute da parte degli Enti interessati, sono Francesco Mariani per Bari, Hercules Haralambides per Brindisi, Pasqualino Monti per Civitavecchia e Sergio Prete per Taranto. Continua a leggere

Civitavecchia-Livorno, a breve partiranno i lavori per il lotto sud

“È imminente l’avvio dei lavori per la costruzione del tratto di 15 chilometri dell’autostrada Tirrenica che collegherà Civitavecchia a Tarquinia”. Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli a margine dell’inaugurazione di un nuovo tratto della superstrada Orte-Viterbo-Civitavecchia. “Porteremo il progetto”, ha aggiunto il ministro, “al vaglio del Cipe il 29 aprile. Una volta ottenuto l’ok potrà essere aperto il cantiere”. Matteoli ha spiegato che “il primo lotto, partito da nord, è in fase di conclusione. Ora potrà partire quello da sud. L’autostrada Civitavecchia-Livorno è un’opera attesa da quasi 40 anni, e la sua costruzione favorirà anche la provincia di Viterbo”. Continua a leggere

Abruzzo, le uova di Pasqua le portano i poliziotti in moto

L’Associazione Motociclisti Forze di Polizia promuove anche quest’anno la “Pasqua per un bambino”, iniziativa benefica giunta ormai alla quarta edizione. L’appuntamento è per sabato 16 aprile, quando verranno consegnati ai bambini dell’Abruzzo, in particolare nel paese di Arischia (L’Aquila), una delle zone maggiormente colpite dal terremoto di due anni fa, uova pasquali e materiale scolastico. All’appuntamento parteciperà anche il Compartimento della Viabilità Anas per il Lazio. Continua a leggere

Federalismo, arrivano 425 milioni per il trasporto pubblico locale

La commissione bicamerale per il federalismo fiscale ha approvato l’inserimento nel decreto dell’impegno per un fondo di 425 milioni di euro per il trasporto pubblico locale delle Regioni. Approvata anche la “clausola di salvaguardia”, chiesta dal Pd per evitare l’aumento della pressione fiscale. Soddisfatte le regioni, che dopo un lungo confronto con l’esecutivo hanno dato parere favorevole al decreto sul federalismo fiscale. “Ci sono le condizioni per affermare che il Governo rispetta tutti i punti dell’accordo del 16 dicembre 2010, a partire dai 425 milioni di euro fuori dal Patto di stabilità per il trasporto pubblico locale”, ha detto visibilmente soddisfatto il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Vasco Errani. Intanto le aziende di trasporto pubblico locale su gomma si augurano che i fondi vengano destinati a loro (anche per non essere costretti ad applicare nuovi aumenti dei biglietti) e non dirottati per le infrastrutture ferroviarie, come da più parti prospettato.
Continua a leggere

Autocarri, nel 2010 sono crollate le immatricolazioni: -19,2 per cento

Nel 2010 le immatricolazioni di autocarri per il trasporto merci di portata superiore a 3,5 tonnellate sono state 7.332, il 19,2 per cento in meno rispetto al 2009. I dati sono stati diffusi dal Centro Ricerche Continental Autocarro, che ha preso in esame anche i valori relativi agli autobus, per i quali il trend è invece in crescita: +9,6 per cento. Quello degli autocarri è un dato particolarmente negativo, soprattutto se confrontato con quello del mercato automobilistico (-9,2 per cento secondo l’Unrae), e con quello dei veicoli commerciali leggeri (+6,2 per cento). Continua a leggere

Nuovo servizio di infomobilità, “Luce Verde” per la viabilità laziale

Si chiama “Luce Verde – Regione Lazio” ed è la più avanzata centrale d’infomobilità per dotazione tecnologica e per integrazione tra fonti di informazioni sul territorio. Il servizio – già attivo e presentato dal presidente dell’Aci, Enrico Gelpi, e dal presidente della Regione Lazio, Renata Polverini – prevede la partecipazione dell’emittenza radiotelevisiva privata, cui Regione ed Automobile Club d’Italia hanno messo a disposizione gratuitamente la piattaforma per la realizzazione dei notiziari. Moltissime le informazioni garantite da “Luce Verde”. Continua a leggere

Pedaggi autostradali tra Pescara e Chieti, il Tar boccia gli aumenti

“Il pronunciamento del Tar del Lazio, che ha accolto il ricorso della Provincia di Pescara contro l’aumento del pedaggio autostradale, conferma ancora una volta che i nostri dubbi su questo balzello erano più che fondati e che la battaglia che abbiamo portato avanti era pienamente legittima. Proprio per questo non abbiamo alcuna intenzione di fermarci qui. Anzi, siamo pronti a continuare questo percorso, nell’interesse di tutti gli automobilisti che percorrono l’asse attrezzato che collega Pescara e Chieti”. Così il presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, commenta la sentenza della prima sezione del Tribunale amministrativo regionale per il Lazio che ha accolto il ricorso dell’Ente (rappresentato dall’avvocato Giorgio Fraccastoro) per l’annullamento del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 giugno 2010 con il quale sono state individuate le stazioni di esazione relative alle autostrade a pedaggio assentite in concessione che si interconnettono con le autostrade e i raccordi autostradali in gestione diretta dell’Anas. Continua a leggere