Vacanze all’estero in auto, ecco le strade giuste per rilassarsi e divertirsi

Le righe che seguono sono dedicate a chi per passione o per budget trascorrerà le prossime vacanze muovendosi in automobile. Nella quotidianità la macchina può essere fonte di stress, di code e di problemi. Ma in vacanza tutto può cambiare. Ecco quindi una serie di itinerari per chi deciderà di utilizzare l’auto. Molti Paesi, come Francia, Belgio, Germania o Austria, offrono mete interessanti sia per chi decide di raggiungerli in auto dall’Italia, sia per chi arriva in aereo e poi noleggia una macchina.  Continua a leggere

Carsharing innovativo: prendi la mia auto a noleggio, costa solo 10 euro al giorno

Noleggiare un’auto per 10 euro al giorno? Oppure un furgone a 30 euro? Tutto questo è già una realtà grazie a un sistema di carsharing alla tedesca e che presto potrebbe essere importato anche in Italia. Tamyca ossia “Take My Car” il nome dell’iniziativa, che si traduce di fatto in una community web (clicca qui per vedere il portale tedesco) nella quale ciascuno mette a disposizione la propria auto. Tamyca fornisce assicurazioni di ogni tipo per l’automobile che viene noleggiata in modo da tutelare proprietario e affittuario ed evitare la paura di danni e furti.  Continua a leggere

Scambiarsi effusioni in auto è pericoloso, coppia di giovani finisce nel fiume

“Stavamo solo parlando” ha spiegato il ragazzo alla polizia. Ma non si trattava evidentemente di una conversazione tranquilla se i due ragazzi tedeschi, di 16 anni lei e 18enne lui, parlando in una Smart l’hanno inavvertitamente messa in moto e la microcar è così finita direttamente nel Reno. Dramma sfiorato qualche giorno fa sul Theodor-Heuss-Brücke, uno dei sette ponti sul Reno della città tedesca di Düsseldorf.  Continua a leggere

Cresce il mercato dell’auto in Europa, ma è solo la Germania che può sorridere

Trainato dal boom di immatricolazioni della Germania, il mercato dell’auto in Europa ha fatto segnare ad agosto una crescita del 7,8 per cento (787.435 unità contro le 730.646 di un anno fa). È, come sottolinea l’Acea, il terzo mese di crescita del 2011. A luglio, invece, il mercato aveva fatto segnare un calo dell’1,9 per cento. Come anticipato, la parte del leone la fa la Germania, che già a luglio era stato l’unico tra i principali mercati a far segnare una crescita (+9,9 per cento). Ad agosto, invece, tutti i cinque mercati più importanti hanno chiuso in positivo: la Germania  con +18,3 per cento (237.561 unità), la Francia con +3,1 per cento (a 108.462), Italia +1,5 per cento (a 70.307), Gran Bretagna +7,3 per cento (a 59.346) e Spagna +5,9 per cento (47.224).  Continua a leggere

Al Tour de France anche in auto, le Škoda sulla linea di partenza

Per l’ottava volta consecutiva, Škoda sarà sulla linea di partenza – con una flotta imponente – della gara ciclistica più famosa del mondo. La 98ª edizione del Tour de France si aprirà domani, sabato 2 luglio, e vedrà il marchio della freccia alata protagonista in qualità di sponsor e auto ufficiale della manifestazione. Il logo Škoda sarà inoltre sulla Maglia Bianca, riservata al miglior ciclista under 25. La casa automobilistica ceca fornirà all’organizzazione circa 300 vetture, supporterà nove squadre professionistiche e un team di assistenza tecnica (Mavic). Continua a leggere

Sicurezza e mobilità sostenibile, martedì un incontro a Brescia

Il progetto “Sol – Save Our Lives. A Comprehensive Road Safety Strategy for Central Europe”, che coinvolge otto Paesi europei e punta a promuovere una mobilità sostenibile, ad aumentare la consapevolezza sui problemi sulla sicurezza stradale e a contribuire al raggiungimento di una maggiore qualità delle condizioni di vita, arriva in Lombardia. La prima tappa italiana dell’iniziativa sarà la sede della Provincia di Brescia, che martedì 24 maggio ospiterà un tavolo di lavoro al quale prenderanno parte la Regione Lombardia, Enti locali e associazioni di categoria operanti nelle province di Brescia, Bergamo, Mantova e Cremona con l’obiettivo di supportare il coordinatore italiano del progetto, l’Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Aolt, nella promozione e nello sviluppo dell’iniziativa nell’Est Lombardia. Continua a leggere

Le auto di Stato? In Italia sono quasi esclusivamente tedesche

Evviva il made in Italy. Lo dicono spesso i politici del nostro Paese, che incentivano, almeno a parole, l’acquisto e l’utilizzo dei prodotti “tricolori”. Perché i fatti, in alcuni casi, sono decisamente diversi. Come per le auto di Stato, utilizzate nelle occasioni ufficiali, che – come spiega Fabrizio Brunetti su Motori.it – sono quasi esclusivamente tedesche, Audi e Bmw in particolare. Continua a leggere

Auto elettriche, l’accusa dell’Unrae: “L’Italia brilla per la sua assenza”

“Con il Piano Merkel, approvato in questi giorni dal Governo tedesco (clicca qui per leggere la notizia), praticamente tutta l’Europa ha messo a punto coordinati programmi di incentivazione per lo sviluppo dei veicoli elettrici. Solo l’Italia brilla per la sua assenza e ha una posizione divenuta sempre più difficile da comprendere”. Con queste parole Gianni Filipponi, direttore generale dell’Unrae, l’associazione delle case costruttrici estere, chiede all’Italia un’inversione di rotta. Continua a leggere

In Italia si vola low cost: in cinque anni +80% sulle tratte nazionali

L’Italia è il Paese dei voli low cost. È quanto emerge dallo studio “Evoluzione del traffico low cost a livello europeo e nazionale”, realizzato da Kpmg su commissione dell’Enac. Le compagnie aeree low cost, in Italia, tra il 2004 e il 2009 hanno fatto registrare un tasso di crescita passeggeri dell’80 per cento sulle rotte nazionali e del 53 per cento sulle rotte internazionali. Dati nettamente superiori a quelli degli altri principali Paesi europei, Germania, Spagna e Gran Bretagna, ma soprattutto Francia, dove la compagnia di bandiera resta regina praticamente incontrastata. Continua a leggere

Ora Mercedes disegna gli elicotteri, l’EC145 è già pronto per il decollo

Ora c’è una Mercedes che può volare, ma nel vero senso del termine. Il primo gioiello della gamma Mercedes-Benz Style è infatti pronto al decollo. Si tratta dell’elicottero EC145 Mercedes-Benz Style di Eurocopter, presentato e consegnato in prima mondiale a Ginevra. Oltre a realizzare autovetture, vere e proprie icone senza tempo, i designer Mercedes-Benz lavorano infatti anche al design di prodotti in altri settori: dai trasporti, ai complementi di arredamento e lifestyle, al design industriale. In questo caso, i designer del celebre marchio tedesco si sono concentrati sulla realizzazione degli interni, che si distinguono per la spiccata versatilità e i raffinati materiali utilizzati. Continua a leggere