Autotrasporto, la crisi del Friuli Venezia Giulia: “Rischiamo il collasso”

Continuando così si rischia il collasso. È questo il grido di allarme che hanno lanciato gli autotrasportatori del Friuli Venezia Giulia ai parlamentari Ivano Strizzolo, Ettore Rosato, Carlo Pegorer e Flavio Pertoldi nel corso di un incontro. La situazione nel Friuli Venezia Giulia è decisamente preoccupante. Come denunciano le imprese, in questa regione si assiste a un tasso medio di cessazioni di attività di circa il 21 per cento rispetto al 14 per cento nazionale. Nel mirino degli autotrasportatori friulani i pochi e inefficaci controlli sui mezzi stranieri. Ma non solo.  Continua a leggere

Benzina meno cara in Friuli, la Regione approva gli sconti fino al 31 maggio

La giunta del Friuli Venezia Giulia ha approvato un nuovo sconto regionale per il prezzo della benzina verde. “Per iniziativa dell’amministrazione regionale”, rende noto il vicepresidente Luca Ciriani, “torna in vigore dal 25 aprile al 31 maggio lo sconto già attivo nei mesi di febbraio e marzo, pari a 27 centesimi per la benzina verde in ‘fascia 1’ e 15 centesimi in ‘fascia 2’. A tale sconto cumulativo si è giunti aggiungendo oggi sei centesimi di sconto in fascia 1 e un centesimo in fascia 2”. Continua a leggere

Autotrasporto, sì del Senato alle misure anticrisi: ok alla salvaguardia del Nord-Est

Sono state approvate a Palazzo Madama le mozioni sulla crisi del settore autotrasporto. Il sottosegretario per le infrastrutture e i trasporti Bartolomeo Giachino ha accolto, con importanti modifiche, le mozioni del Pd e dell’ Idv e un ordine del giorno presentato dal senatore del Pdl Giulio Camber. Nel documento si chiede l’applicazione al Friuli Venezia Giulia della clausola di salvaguardia europea sul cabotaggio per consentire l’adozione di misure speciali che tengano conto di alcune situazioni di concorrenza sleale che gli autotrasportatori della regione scontano nei confronti di colleghi provenienti da Paesi dell’Est europeo. Continua a leggere

Weekend da bollino rosso, previsto traffico intenso per chi va verso Nordest

Quello che sta per iniziare in queste ore è l’ultimo weekend di esodo. Secondo le previsioni di Autovie Venete, oltre alle partenze per le vacanze e ai primi rientri di chi le ferie le ha già fatte, se le condizioni meteo saranno favorevoli, è previsto un incremento del flusso a breve e medio raggio in direzione delle località balneari. Oggi c’è stato traffico intenso su tutta la A4, soprattutto in direzione Trieste, a cominciare dalle prime ore del mattino con progressivo aumento dei transiti e rallentamenti, nel tardo pomeriggio, alla barriera di Trieste Lisert. Bollino rosso anche sabato, con forte traffico durante tutta la giornata, in entrambe le direzioni di marcia, ma soprattutto in uscita a Trieste Lisert. Nei tratti compresi tra le interconnessioni A4 e A23 (nodo di Palmanova), A4 e A28 (casello di Portogruaro) nonché all’innesto tra A4 e A57 (passante di Mestre) saranno probabili rallentamenti e code a tratti. Criticità anche in prossimità delle aree di servizio in A4, a Calstorta, Gonars e Fratta in direzione Trieste. Continua a leggere

Il pieno costa 11 euro in meno, esodo di friulani verso la Slovenia

È di 11 euro la differenza tra il costo di un pieno di benzina da 50 litri in Italia e in Slovenia. Un risparmio non indifferente che sta provocando un esodo di automobilisti del Friuli Venezia Giulia oltre confine. L’aumento dei prezzi dei carburanti e la diminuzione delle accise deciso dal governo di Lubiana ha infatti generato una nuova corsa verso Est, come ai tempi dell’ex Jugoslavia. E così triestini e goriziani si mettono in cosa per andare a fare il pieno in Slovenia e, già che ci sono, ne approfittano per acquistare sigarette e altri beni. Continua a leggere

Autocarri, nel 2010 sono crollate le immatricolazioni: -19,2 per cento

Nel 2010 le immatricolazioni di autocarri per il trasporto merci di portata superiore a 3,5 tonnellate sono state 7.332, il 19,2 per cento in meno rispetto al 2009. I dati sono stati diffusi dal Centro Ricerche Continental Autocarro, che ha preso in esame anche i valori relativi agli autobus, per i quali il trend è invece in crescita: +9,6 per cento. Quello degli autocarri è un dato particolarmente negativo, soprattutto se confrontato con quello del mercato automobilistico (-9,2 per cento secondo l’Unrae), e con quello dei veicoli commerciali leggeri (+6,2 per cento). Continua a leggere

A Bologna si discute dello sviluppo del Corridoio Adriatico Baltico

La Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Istituto sui Trasporti e la Logistica (Itl), e con il supporto di Interporto Bologna e dell’Autorità Portuale di Ravenna, ha organizzato per il 10 marzo un workshop dedicato alle aspettative e opportunità per le Regioni italiane alla luce della revisione delle reti transeuropee Ten-T, con particolare riferimento al Corridoio Adriatico Baltico e al Progetto comunitario SoNorA. L’evento, che si svolgerà nell’aula magna della Regione Emilia-Romagna in via Aldo Moro 30 a Bologna, con inizio alle ore 13, riguarderà in modo specifico l’impatto delle infrastrutture e dei nodi di  interconnessione Ten-T per tre Regioni italiane: Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia, tutte all’interno del corridoio europeo tra il Mar Baltico e il Mare Adriatico. Continua a leggere

Intermodalità, affonda il progetto del mega porto di Trieste?

”Alla fine il centrodestra è riuscito ad affondare anche la più grande occasione per Trieste e la portualità regionale”. Con questa secca e inequivocabile dichiarazione, l’europarlamentare del Pd, Debora Serracchiani (nella foto), ha commentato gli ultimi sviluppi riguardanti il progetto di Unicredit per la realizzazione della piattaforma  logistica Trieste e Monfalcone. ”Avevamo davanti a noi  l’investimento che poteva rilanciare la vocazione logistica di tutto il Friuli Venezia Giulia”, ha affermato la Serracchiani, “e invece ora varca il confine e se ne va a Capodistria, nella migliore delle ipotesi. C’era Maersk pronta a spostare i traffici dal nord Europa all’Adriatico, con le ricadute immaginabili, e ora per vedere quei TEU si dovrà andare da Luka Koper”. Continua a leggere

Autotrasporto, Giachino a Trieste: “I controlli sono fondamentali”

Il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino, ha incontrato a Trieste i rappresentanti delle forze dell’ordine, delle categorie economiche e sindacali, per una verifica sulla situazione del comparto autotrasporto, in un’area territoriale decisamente critica, soprattutto per quanto concerne la sicurezza. I dati rilevati testimoniano un aumento del 50 per cento delle verifiche fatte su strada. “I controlli sugli autotrasportatori sono fondamentali”, ha dichiarato Giachino, “sia per la sicurezza sia per la regolarità del mercato”. Continua a leggere

Autostrade, disagi in tempo reale: informazioni via bluetooth e Wi-Fi

Basta con le sorprese in autostrada. Code, incidenti, condizioni meteo avverse saranno segnalate automaticamente a camionisti, motociclisti e automobilisti. Sarà infatti sufficiente fermarsi in un’area di servizio per ricevere gratuitamente sul cellulare o su altri dispositivi mobili (via bluetooth e Wi-Fi) diverse informazioni. L’iniziativa, la prima in Italia, funzionerà sulla rete autostradale di Autovie Venete ed è già stata sperimentata nell’area di servizio di Gonars Nord, sull’autostrada A4 Venezia-Trieste. Continua a leggere