La vacanza inizia con il piede giusto? Ecco come programmare una partenza intelligente

Per molti la partenza intelligente è semplicemente una levataccia nel pieno della notte per evitare il traffico e raggiungere la meta delle vacanze il prima possibile. In realtà la partenza intelligente è tutt’altro: comprende controlli all’auto, la verifica delle condizioni meteo e del traffico, conoscere con esattezza il giusto itinerario. Quest’anno Viabilità Italia ha realizzato una brochure per aiutare i viaggiatori a pianificare correttamente la partenza per le vacanze, aumentando il comfort e la sicurezza stradale. Continua a leggere

Esodo estivo, il bilancio è ok: il traffico è aumentato ma sono diminuite le code

Il traffico è aumentato, ma le code sono diminuite. È questo il bilancio dell’esodo estivo fatto al Viminale dall’Anas. “È stato sfatato un luogo comune: pur registrando un sensibile aumento del traffico, del 3,13 per cento, legato all’incremento dei flussi turistici e della mobilità e alla ripresa economica del Paese, sulla nostra rete stradale e autostradale sono diminuite le code e le criticità”, ha spiegato il presidente dell’Anas, Gianni Vittorio Armani. Continua a leggere

Esodo estivo, tutti gli itinerari alternativi per non restare ore fermi in coda

L’esodo estivo non è più quello di una volta: lo dimostra il fatto che nel calendario di Viabilità Italia c’è soltanto un “bollino nero”, quello che identifica il traffico critico, la mattina di sabato 8 agosto. Tanti, invece, i bollini rossi (traffico particolarmente intenso), previsti per tutti i weekend fino al 6 settembre. Il rischio di viaggiare a velocità ridotta è comunque molto alto soprattutto nei fine settimana. Ma per chi si trova in coda esistono delle strade alternative. Continua a leggere

Partenze intelligenti? Ecco il decalogo che vi aiuta a viaggiare in sicurezza

TL’obiettivo è evitare le code. La sveglia suona a notte fonda, si sale in macchina di corsa e si prende l’autostrada, si viaggia per ore con poche soste – brevissime – e si beve tanto caffè. Ma le partenze intelligenti in realtà sono altre. Sono quelle che permettono di viaggiare in sicurezza, stabilendo l’orario di partenza in base alle migliori condizioni psicofisiche e non al traffico. Lo sostiene l’Osservatorio Sanpellegrino che ha stilato il decalogo delle partenze intelligenti con alcuni utili consigli per viaggiare in sicurezza. Eccolo. Continua a leggere

Esodo estivo, fine settimana da bollino rosso. Sabato 9 agosto il giorno più critico

Un unico bollino nero per l’estate 2014: sarà nella mattina di sabato 9 agosto, quando si dovrebbe spostare la maggior parte degli italiani ed è più alta la probabilità di trovare code. Bollino rosso invece già oggi (venerdì 25 luglio) e per tutti i weekend della prima metà di agosto. In queste ore prendono il via gli spostamenti di massa degli italiani, in viaggio verso le località turistiche. Secondo il calendario del “Piano esodo estivo” messo a punto, come ogni anno, da “Viabilità Italia”, la struttura che si occupa di fronteggiare situazioni di crisi legate alla viabilità e di adottare le strategie di intervento più opportune, fino a domenica 27 luglio è previsto traffico intenso con possibili criticità. Continua a leggere

Più traffico sulle strade italiane. La mappa dell’esodo estivo da Nord a Sud

Più auto in viaggio, soprattutto per i tragitti lunghi, ma senza un incremento di code o disagi sulle strade. È questo il bilancio conclusivo dell’esodo estivo, illustrato dal presidente dell’Anas, Pietro Ciucci. “Nonostante la crisi”, ha detto  Ciucci, “questa estate gli italiani, pur modificando il proprio modo di viaggiare, non hanno rinunciato alle vacanze, dimostrando una tendenza a ridurre le vacanze di brevissimo periodo. Infatti, l’incremento di traffico è dovuto principalmente agli spostamenti delle lunghe percorrenze”. Ma vediamo quali sono stati i flussi di traffico nelle varie zone d’Italia.  Continua a leggere

Salerno-Reggio Calabria, per completarla servono tre miliardi di euro

Per completare l’autostrada Salerno-Reggio Calabria servono 3 miliardi di euro. Lo ha detto il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, in occasione della presentazione del bilancio dell’esodo estivo. Quest’estate, sulla Salerno-Reggio Calabria non ci sono stati grossi disagi tanto che, come ha spiegato l’Anas, anche nei giorni di maggiore affluenza il tempo di percorrenza è stato di quattro ore. Risultato ottenuto, ha spiegato Ciucci, “anche per la riduzione dei chilometri di interruzione per cantieri, 10 rispetto ai 90 in media negli anni passati”. Continua a leggere

A14, aperta la terza corsia tra Pesaro e Fano. Lavori finiti cinque mesi prima

Quest’anno andare in vacanza sulla costa adriatica sarà più facile. Giovedì, infatti, sono stati aperti al traffico 18 chilometri di terza corsia tra Pesaro e Fano sulla A14 Bologna-Taranto. Lo comunica Autostrade per l’Italia che ricorda come con l’ultima apertura sia stato completato l’ampliamento della tratta da Rimini Nord a Senigallia, per un totale di 78 chilometri che si aggiungono ai 117 da Bologna a Rimini Nord per un potenziamento complessivo di 195 chilometri di terza corsia. Proseguendo verso sud, sempre sulla A14, è già stato completato a tre corsie l’ulteriore tratto di 40 chilometri da Ancona sud fino a Porto Sant’Elpidio. Continua a leggere

Italiani in partenza per le vacanze, il piano dell’Anas per un esodo senza disagi

Qualcuno ha deciso di partire prima, altri, come da tradizione, aspetteranno agosto per godersi qualche giorno di vacanza. Anche se quest’anno non sono previsti picchi di grande traffico, le giornate più “calde” dovrebbero essere nei fine settimana del 3 e del 10 agosto (clicca qui), tra poche ore partirà la prima ondata dell’esodo estivo 2013. Come spiega l’Anas, quasi un italiano su tre quest’anno sceglierà località di villeggiatura più vicine e, quindi, l’auto rimarrà il mezzo di gran lunga preferito per spostarsi. La utilizzerà il 64 per cento di coloro che andranno in vacanza. Continua a leggere

Esodo senza ingorghi, traffico intenso soprattutto sabato 3 e 10 agosto

Per quest’anno non ci sarà nessun “bollino nero” per le giornate di esodo ma saranno considerati ”a rischio traffico intenso tutti i fine settimana di luglio e agosto. In particolare, da bollino rosso saranno i fine settimana di sabato 3 e sabato 10 agosto, quando potranno verificarsi rallentamenti sulle grandi direttrici varie e sulla A3”. Così l’amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci, in occasione della presentazione dell’esodo estivo alla quale ha partecipato anche il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi. Continua a leggere