Economia del mare, l’Italia si gioca il futuro sugli investimenti e sulla gestione dei porti

Duecentomila imprese fra trasporti marittimi, cantieristica, turismo, attività di ricerca e pesca, 880mila occupati e un fatturato di 130 miliardi di euro all’anno. Sono i numeri, impressionanti, dell’economia italiana del mare attesa a una “prova” determinante per il futuro: il passaggio dalla portualità nazionale allo sviluppo di un sistema economico competitivo e forte. A sottolinearlo, intervenendo alla 72a assemblea nazionale di Fedepiloti che si è tenuta a Roma alla presenza del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli e del viceministro Edoardo Rixi, è stato Paolo Uggè, vicepresidente di Confcommercio e di Conftrasporto, Continua a leggere

Yacht Med Festival di Gaeta, il mare è pronto a far viaggiare l’economia italiana

Immagine 1 di 4

Photo ©Francesco Rastrelli - ©Roberta Roccati - ©Roberto Della Noce protected by Copyright.


Otto giorni (dal 24 aprile al primo maggio) per viaggiare in un mare di eventi, per scoprire il fascino del mare e della navigazione, ma anche per scoprire come rilanciare l’economia del mare che in un Paese ad altissima vocazione turistica come l’Italia rappresenta una delle voci di bilancio più importanti, ma anche una delle risorse più importati (se utilizzate adeguatamente) per superare la crisi. Tutto questo e molto altro è lo Yacht Med Festival di Gaeta, ormai famoso anche con la sola sigla Ymf, che nell’edizione 2014 punta a superare i già straordinari risultati ottenuti nel 2013, con oltre 200mila visitatori, i 28mila operatori coinvolti e i 16 milioni di euro di indotto.  Continua a leggere

Gaeta, nove giorni per capire quanto è importante far viaggiare l’economia blu

Ci sono strade che guidano a scoperte importanti. La strada che conduce a Gaeta, affascinante cittadina laziale raggiungibile via terra o via mare, guida a una scoperta importantissima: quella dell’importanza del mare (della cantieristica, della navigazione, dei porti turistici, dei charter, dei servizi al turismo nautico…) per lo sviluppo della nostra economia. E l’economia blu, ovvero l’economia legata al mare, è il tema portante dell’edizione 2013 dello Yacht Med Festival, evento organizzato dalla Camera di commercio di Latina e dal Comune di Gaeta che resterà aperto fino al prossimo 28 aprile. Nove giorni (per visitare gli stand ospitati su un’area di 35mila metri quadrati, per partecipare ai convegni, ma anche per salire in barca e fare una regata scoprendo i tesori della costa o per sedersi al ristorante e scoprire i tesori dellenogastronomia locale) dedicati a far comprendere a tutti, Governo per primo, l’importanza che il mare riveste per la crescita del nostro Paese. Per approfondire l’argomento, cliccate qui.