L’autotrasporto ha perso per strada il 38,1 per cento del carico in dieci anni: ecco i dati

Il trasporto merci su strada in Italia è calato del 38,1 per cento in dieci anni. Secondo un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su base Istat si è infatti passati da 24,9 tonnellate per abitante trasportate nel 2006 a 15,4 tonnellate per abitante trasportate nel 2015. Nei primi anni considerati, dal 2006 al 2010, l’indice del traffico merci su strada in Italia è stato più o meno stabile, mentre dal 2010 al 2014 è calato fortemente, passando da 25,1 tonnellate di merci trasportate per abitante a 15,4 tonnellate. Tra il 2014 e il 2015 il dato è rimasto stabile.  Continua a leggere

Riaprono le scuole, città invase dalle auto: in macchina 5 milioni di studenti ogni giorno

Con la riapertura delle scuole, le città sono immediatamente diventate più trafficate, con i clacson delle auto che suonano con più decisione rispetto alle campanelle. A scuola si va con la macchina, non ci sono dubbi. Secondo il Centro studi Continental, infatti, “il mezzo di trasporto di gran lunga preferito da studenti e universitari è l’auto, che ogni giorno è utilizzata da circa 5 milioni di studenti”, sia come passeggeri sia come conducenti.

Continua a leggere

Un incidente su 5 è un tamponamento. La Lombardia è la regione peggiore

Quasi un incidente su cinque (il 18,6 per cento) è un tamponamento. Lo sostiene il Centro studi Continental che elaborando dati Istat ha fornito un quadro di questo tipo di sinistri. Dal 2010 al 2014 i tamponamenti sulla strade italiane sono passati da 38.801 a 32.947, con una diminuzione percentuale del 15,1 per cento. Nello stesso periodo di tempo gli incidenti in generale sono passati da 212.997 a 177.031, con un calo del 16,9 per cento. Come si vede, commenta il Centro studi Continental, “gli incidenti sono calati di più (anche se di poco) rispetto ai tamponamenti”. Continua a leggere

Più camion sulle autostrade italiane. Ma è allarme per la crescita degli incidenti

Aumentano i camion che viaggiano sulle autostrade italiane. Nel primi nove mesi del 2015 il traffico dei veicoli pesanti è cresciuto del 3,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014. I dati, elaborati dal centro ricerche Continental Autocarro sulle statistiche Aiscat, sono in linea con quelli relativi all’andamento del traffico generale, cresciuto nello stesso periodo del 3,2 per cento. Ma c’è un aspetto che fa suonare un campanello d’allarme. È quello relativo agli incidenti. Continua a leggere

Partenze per le vacanze, pneumatici controllati gratis nelle aree di servizio

Si può fare una sosta in un’area di servizio, bere un caffè e farsi controllare le gomme per ripartire ancora più tranquilli. Ha preso il via lo scorso fine settimana l’iniziativa Progetto Autostrade 2015, ideata da Continental in collaborazione con Autostrade per l’Italia. Nei sette weekend compresi dal 20 giugno al 2 agosto, nei giorni delle partenze per le vacanze, le aree di servizio autostradali più frequentate del Paese ospitano infatti uno spazio Continental nel quale farsi controllare gratuitamente lo stato degli pneumatici. Continua a leggere

Consigli per le mamme al volante, la sicurezza in auto parte da gomme a posto

Per viaggiare sicuri con un bambino non basta il seggiolino auto. Anche le condizioni della vettura che si utilizza sono fondamentali. A partire dagli pneumatici, che fanno la differenza in caso di frenata o di terreno scivoloso. Molti automobilisti, mamme comprese, se lo dimenticano e trascurano controlli importantissimi. La manutenzione delle gomme, consiglia la casa tedesca Continental, si basa essenzialmente su due fattori, da controllare periodicamente: profondità del battistrada e pressione. Continua a leggere

Montate pneumatici invernali? Potete vincere una settimana bianca in Canada

Salutata l’estate è tempo di cambiare abbigliamento. Anche per l’auto, che non deve indossare sciarpe e cappelli, ma che sta sicuramente meglio “vestita” con gli pneumatici invernali. Chi deciderà, dal 15 ottobre al 30 novembre 2013, di comprare quattro gomme invernali Continental, oltre a garantirsi più sicurezza sulle strade, potrà partecipare alla promozione Snow Factor che prevede premi giornalieri, settimanali, oltre a un viaggio in Canada. Continua a leggere

Gomme lisce sulle auto di molti italiani. E c’è chi circola d’estate con le invernali

Gomme praticamente lisce, pneumatici invernali montati anche a inizio settembre, ma nessun grave danno. Si è conclusa la campagna “Progetto Autostrade 2013”, lanciata da Continental in alcune aree di servizio di Autostrade per l’Italia, nata per contribuire ad aumentare la sicurezza stradale. Dai controlli non sono emersi gravi danni strutturali, ma in molti casi l’usura era piuttosto significativa. L’iniziativa si è svolta nei quattro weekend compresi tra il 30 agosto e il 22 settembre sulle principali tratte autostradali del Paese, nelle zone di Milano, Piacenza, Bologna, Genova, Firenze, Rimini, Ancona, Roma, Frosinone, Pescara e Napoli. Continua a leggere

Pneumatici, Continental cambia logo: il precedente durava da ben 137 anni

Dopo una storia lunga 137 anni, Continental, la casa tedesca produttrice di pneumatici, decide di rifarsi il look modificando il suo family brand e quello del prodotto principale del Gruppo. Ci sono voluti oltre due anni di studi al gruppo di pneumatici per lanciare una nuova architettura di marca, un nuovo posizionamento di marketing e nuovi logo e design. Continua a leggere

Altra gabella sugli automobilisti, ecco la “tassa” sugli pneumatici

L’auto è un bene irrinunciabile. Così è decisamente facile continuare a vessare i poveri automobilisti con tasse e gabelle. Abbiamo scritto di recente degli aumenti dell’Ipt (clicca qui per leggere l’articolo), l’imposta provinciale che si paga sulle nuove auto, e ogni anno constatiamo il lievitare dell’assicurazione. Senza dimenticare i prezzi di benzina e gasolio. Guerra in Libia, crisi mediorientale, ogni scusa è buona per rivedere al rialzo il costo al litro della bevande dei nostri veicoli. Ora arriva pure un “contributo ambientale” per il recupero degli pneumatici fuori uso che l’automobilista pagherà all’acquisto di un’auto nuova o di pneumatici nuovi. Continua a leggere