Autostrada Tarquinia-Civitavecchia, partiti i lavori: le prime auto fra tre anni

La Sat (Società Autostrada Tirrenica) ha dato ufficialmente il via ai lavori, in anticipo rispetto ai tempi del progetto complessivo, della tratta laziale dell’autostrada tirrenica, da Tarquinia a Civitavecchia Nord. Come riporta il sito dell’Anas, www.stradeanas.it, in totale saranno realizzati 14,6 chilometri e investiti 174 milioni di euro per ampliare l’attuale asse stradale (con una sezione di tipo autostradale di larghezza complessiva pari a 24 metri, composta da due carreggiate distinte suddivise da un margine interno di 3 metri con banchine in sinistra di 70 cm), creare un’area di esazione e realizzare tre svincoli.  Continua a leggere

Caro traghetti, la Sardegna ha perso 100mila passeggeri in 4 mesi

Oltre centomila passeggeri in meno in soli quattro mesi nei porti del Nord della Sardegna. È questo il primo, pesantissimo, bilancio del caro traghetti, che ha assestato un duro colpo all’intero sistema dei trasporti marittimi da e per il settentrione isolano. Un rincaro delle tariffe, in alcuni casi elevatissimo, che assommato alla lunghissima crisi economica, ai ponti festivi ridotti rispetto allo scorso anno, al taglio sulle rotte strategiche da e per l’isola ha avuto un effetto negativo sugli scali di Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres. Continua a leggere

Sardegna, salpano i traghetti della Regione: prezzi da 21 euro

Partirà il 15 giugno alle 23 da Civitavecchia la prima nave della flotta sarda, voluta dalla regione per contrastare il caro traghetti di questa stagione. Lo ha annunciato giovedì pomeriggio il governatore Ugo Cappellacci, aprendo il sito per l’avvio delle prenotazioni. La prima tratta prevede il collegamento con Golfo Aranci, mentre dal 20 giugno sarà operativa anche la Porto Torres-Vado Ligure (Savona). Intanto, sono allo studio altre due rotte, la Olbia-Livorno e la Cagliari-Civitavecchia. Le tariffe saranno uguali sia per i residenti sardi sia per i turisti: partiranno da 21 euro per la tratta Civitavecchia-Golfo Aranci per un posto ponte, 45 euro in cabina, 50 euro per l’auto. Continua a leggere

Caro traghetti, la replica di Moby: “Tariffe sotto la media europea”

“Questo fantomatico cartello è un’invenzione mediatica”. Con queste parole, pronunciate dall’amministratore delegato Luigi Parente, Moby parte al contrattacco. La compagnia, finita assieme a Snav, Grandi Navi Veloci e Forship (Sardinia Ferries) nel mirino dell’Antitrust per i prezzi dei traghetti per la Sardegna (clicca qui per leggere l’articolo), non ci sta e snocciola numeri e confronti con i quali cerca di dimostrare che i prezzi dei traghetti Moby sarebbero meno cari rispetto alla media europea. In un’audizione alla Commissione Trasporti della Camera, Parente ha spiegato che, prendendo in considerazione il costo miglio per passeggero e raffrontando il pacchetto “due persone più auto andata e ritorno, rispetto alla media europea la Livorno-Olbia ha tariffe più basse del 37 per cento e la Civitavecchia-Olbia del 6 per cento”. Continua a leggere

Sardegna, contro il caro-traghetti salpano quelli della Regione

Ora è ufficiale. I primi traghetti della Regione Sardegna partiranno il 15 giugno. Lo ha confermato oggi l’assessore regionale dei Trasporti, Cristian Solinas, a margine dei lavori della Routes Europe 2011, in programma al Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari). Le prenotazioni si potranno effettuare dal 15 maggio e le rotte saranno quelle tra Civitavecchia e Olbia e tra Genova e Porto Torres. L’iniziativa della Regione è nata per contrastare il caro traghetti con prezzi praticamente raddoppiati rispetto allo scorso anno. Continua a leggere

Manutenzione della rete stradale, arrivano 330 milioni dal Cipe

Il Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha assegnato 330 milioni di euro all’Anas e 240 milioni a Rfi (Rete ferroviarie italiane) per la manutenzione stradale e ferroviaria. Si tratta delle cosiddette risorse del Fondo infrastrutture. Grande attenzione è stata posta per favorire il collegamento con i porti. Fra gli altri interventi approvati, per la Regione Liguria diventa di fondamentale importanza l’assegnazione di 35 milioni di euro per il progetto definitivo del collegamento stradale di accesso al porto di Genova-Voltri. Continua a leggere

Presidenti dei porti, chiesta l’intesa sulle nomine a Lazio e Puglia

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ha chiesto ai presidenti delle Regioni Lazio, Renata Polverini, e Puglia, Nichi Vendola, l’Intesa per la nomina dei presidenti delle Autorità portuali di Bari, Brindisi, Civitavecchia e Taranto. I prescelti, individuati tra le terne ricevute da parte degli Enti interessati, sono Francesco Mariani per Bari, Hercules Haralambides per Brindisi, Pasqualino Monti per Civitavecchia e Sergio Prete per Taranto. Continua a leggere

Civitavecchia-Livorno, a breve partiranno i lavori per il lotto sud

“È imminente l’avvio dei lavori per la costruzione del tratto di 15 chilometri dell’autostrada Tirrenica che collegherà Civitavecchia a Tarquinia”. Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli a margine dell’inaugurazione di un nuovo tratto della superstrada Orte-Viterbo-Civitavecchia. “Porteremo il progetto”, ha aggiunto il ministro, “al vaglio del Cipe il 29 aprile. Una volta ottenuto l’ok potrà essere aperto il cantiere”. Matteoli ha spiegato che “il primo lotto, partito da nord, è in fase di conclusione. Ora potrà partire quello da sud. L’autostrada Civitavecchia-Livorno è un’opera attesa da quasi 40 anni, e la sua costruzione favorirà anche la provincia di Viterbo”. Continua a leggere

Ecobonus, un mese per le domande Fai Sicilia: “E i rimborsi del 2009?”

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 aprile il decreto che proroga l’Ecobonus per i trasporti combinati strada-mare effettuati nel 2010. “Con la proroga dell’Ecobonus”, commenta il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino, prosegue l’incisiva azione del governo per rilanciare il settore dell’autotrasporto, anche promuovendo l’intermodalità e le vie del mare. Con questa ulteriore azione, che si affianca alle numerose altre messe in campo negli ultimi mesi”, aggiunge Giachino in una nota, “ci auguriamo che le imprese di autotrasporto, soprattutto quelle delle aree meridionali del Paese, possano proseguire nel cammino intrapreso di rilancio della propria competitività, pur in un periodo di pesante crisi del mercato”. Continua a leggere

Prezzi alle stelle per i traghetti, la Sardegna ricorre all’antitrust

La Regione Sardegna ha deciso di ricorrere all’antitrust contro le tariffe praticate dalle compagnie di navigazione per i collegamenti con la terra ferma. I prezzi per raggiungere l’isola dai porti principali come Genova, Livorno e Civitavecchia sono raddoppiati. Una situazione che ha spinto la Giunta regionale a ricorrere all’antitrust. “Vogliamo tutelare gli interessi dei sardi, dei visitatori e delle nostre imprese”, spiega il governatore Ugo Cappellacci. Continua a leggere