Please don’t smog, venerdì 25
la giornata contro l’inquinamento

L’idea è quella di sensibilizzare tutti i cittadini per ridurre l’inquinamento. Come? Lasciando a casa l’auto, organizzando autostop, abbassando il riscaldamento, utilizzando solamente mezzi pubblici. Sono queste le azioni proposte dall’associazione milanese Esterni, che ha organizzato la manifestazione nazionale “Please don’t smog”, in programma venerdì 25 febbraio. Continua a leggere

Gelpi: “Usare la fiscalità per ridurre i consumi e l’inquinamento”

“I sistemi di trasporto devono svilupparsi nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza, con costi accessibili per imprese e cittadini. Una politica della mobilità sostenibile e moderna richiede pertanto un approccio integrato che consideri tutte le modalità di trasporto, i carburanti, i veicoli, le applicazioni telematiche, la gestione della domanda e la sensibilizzazione e informazione dei consumatori”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Enrico Gelpi, nel suo intervento a Milano al convegno celebrativo dei 30 anni della rivista “Energia”, alla cui nascita e realizzazione l’Aci ha collaborato insieme a Romano Prodi, Alberto Clò e Massimo Ponzellini. Continua a leggere

Disabili al volante, anche a Firenze
l’Aci porta lo sportello a domicilio

L’Automobile Club d’Italia ha avviato a Firenze lo “Sportello a domicilio”, nuovo servizio gratuito per le fasce più deboli della popolazione. Il servizio è già operativo in 52 città tra le quali Roma, Milano, Torino, Genova, Bologna, Napoli, Bari e Palermo. L’iniziativa rientra nel progetto “Aci per il sociale” che prevede una serie di servizi innovativi nel campo, tra l’altro, della formazione per gli utenti deboli della strada e per gli extracomunitari. “Sportello Aci a domicilio” sarà inizialmente riservato alle persone diversamente abili non deambulanti e ai malati lungodegenti. Continua a leggere

Milano ci ripensa, no all’obbligo
di catene o pneumatici da neve

Dietrofront di Milano sul fronte catene. La Provincia ha infatti rinviato a data da destinarsi l’obbligo di avere gomme invernali o catene a bordo sulle strade provinciali che sarebbe dovuto scattare lunedì 15 novembre. “Se, come hanno segnalato i rappresentanti delle associazioni di consumatori che ho incontrato a Palazzo Isimbardi, sono in atto delle speculazioni di mercato sui prezzi delle catene da neve e delle gomme invernali è necessario evitarle”, ha dichiarato il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà. Continua a leggere

Dubbi sul nuovo Codice della strada? Rispondono i vigili urbani

Il nuovo Codice della strada sta creando non poche confusioni ai cittadini. Troppe le modifiche, spesso piuttosto complicate. Per aiutare a districarsi tra le nuove norme l’Anvu (Associazione Polizia Locale d’Italia) e Sicurauto.it uniscono le loro forze per un’informazione più chiara. L’accordo sottoscritto prevede una collaborazione attiva con il forum di Sicurauto.it dove gli esperti Anvu risponderanno ai cittadini su problematiche riguardanti il Codice della strada. Questa collaborazione nasce dalla voglia di eliminare quel fastidioso luogo comune che vede cittadini e “vigili urbani” costantemente contrapposti. Continua a leggere

Pedaggi autostradali a Roma,
l’ira di Alemanno e Zingaretti

Non sono solamente i normali cittadini a lamentarsi degli aumenti o dei nuovi pedaggi autostradali. Sul piede di guerra ci sono anche gli esponenti politici. Uno schieramento bipartisan con un comune denominatore: Roma. Il sindaco della capitale, Gianni Alemanno (nella foto), non ha usato mezze parole e ha messo in guardia contro l’ipotesi del Grande raccordo anulare a pagamento: “Pedaggio sul Gra? Impossibile: se qualcuno sul raccordo mette qualcosa per far pagare il pedaggio vado io con la macchina e lo sfondo”. Continua a leggere

Il Censis: consumati 26 milioni
di tonnellate di gasolio l’anno

Nei trasporti vengono consumati 11 milioni di tonnellate di benzina l’anno (da 19,4 milioni di automobili), 26 milioni di tonnellate di gasolio (da 12,8 milioni di automobili, 4,3 milioni di veicoli commerciali e industriali e 93.200 autobus), 1 milione di tonnellate di Gpl (da 1,1 milioni di veicoli) e 670 milioni di metri cubi di gas naturale (da 506 mila veicoli). Questi i dati diffusi dal Censis dopo una ricerca sull’industria energetica italiana e sul suo impatto economico e sociale nel nostro Paese. Continua a leggere

A Milano le informazioni
sul traffico hanno la “Luce Verde”

È stato firmato a Palazzo Marino l’accordo tra il Comune di Milano e l’Aci per l’avvio di “Luce Verde – Infomobilità Milano”, il nuovo servizio di informazione sulle condizioni del traffico e della viabilità nel capoluogo lombardo, in collaborazione con la Polizia locale. Il progetto è stato presentato alla stampa dal segretario generale dell’Aci, Ascanio Rozera, e dal vice sindaco di Milano, Riccardo De Corato. Il servizio è attualmente in fase di avanzata sperimentazione. Continua a leggere

Troppo smog a Firenze, assolti gli amministratori di città e Regione

I fatti non sussistono. Sono stati assolti con questa formula l’ex presidente della Regione Toscana, Claudio Martini, l’ex assessore regionale all’ambiente, Marino Artusa, e l’ex sindaco di Firenze, Leonardo Dominici, finiti sotto accusa assieme ad assessori e sindaci, in carica e non, dell’hinterland fiorentino per l’inquinamento atmosferico da polveri sottili. La Procura di Firenze aveva infatti contestato agli imputati di aver disatteso la normativa europea che pone un limite ai giorni di superamento di sostanze inquinanti e di non aver adottato provvedimenti e misure per la tutela della salute dei cittadini, nonostante il flusso di dati di rilevamento della qualità dell’aria, imponesse, secondo l’accusa, provvedimenti urgenti. Continua a leggere

Nuovi rincari per i carburanti,
il gasolio sfiora 1,28 euro al litro

Lunedì con una brutta sorpresa per automobilisti e camionisti. Anche questa mattina, quasi tutte le compagnie petrolifere hanno infatti alzato i prezzi di riferimento di benzina e diesel. Il gasolio, in particolare, sfiora ormai la soglia di 1,28 euro al litro. I dati emergono dal monitoraggio di Quotidianoenergia.it. Nel dettaglio – è scritto nel comunicato diffuso stamattina – Erg ha ritoccato di 0,5 centesimi sia la benzina sia il diesel portando entrambi i prodotti rispettivamente a 1,423 e 1,264 euro/litro, mentre Esso ha segnato un rialzo di 0,9 centesimi fino a 1,423 e 1,263 euro. Continua a leggere