Il virus viaggia in auto? Ci sono carrozzerie che insieme ai danni “riparano” anche questo rischio

Perfino ritirare l’auto dal carrozziere che ha riparato una “botta” (o ha sostituito un vetro rotto….) può “spaventare” ai tempi del Coronavirus. E non certo per il conto (per quello era stato fatto un preventivo…..), ma per l’eventualità che chi ci “ha messo le mani” possa aver “fatto viaggiare” all’interno dell’abitacolo o sulla carrozzeria il virus. Un timore che i centri Carglass hanno deciso di cancellare, insieme ai danni di un incidente, fornendo un trattamento di sanificazione all’ozono e la pulizia di trenta “punti sensibili” con i quali si viene più facilmente in contatto dentro e fuori l’auto (dalle maniglie al montante delle portiere, dall’apertura del bagagliaio allo specchietto retrovisore, dalla leva del cambio al freno a mano), individuati come a rischio dai responsabili del centro di sviluppo Belron Technical. Continua a leggere

È di Lodi il miglior riparatore di parabrezza d’Italia: ha partecipato anche ai Mondiali

Si può essere i più bravi del mondo a cambiare un parabrezza danneggiato? Evidentemente sì e alla competizione che si svolge ogni due anni (l’ultima edizione è stata a Barcellona) ha preso parte anche un 26enne di Lodi, Alberto Susani, che è il riparatore migliore d’Italia, naturalmente. La gara è organizzata dal Gruppo Belron (presente in 33 nazioni con 1.900 centri di assistenza e proprietario della catena Carglass) fra i suoi migliori installatori, specializzati nella riparazione e nella sostituzione dei parabrezza, oltre che nel montaggio di vetri per le auto.  Continua a leggere

Cambiando i vetri della tua auto puoi aiutare i bambini autistici

Cambia il parabrezza della tua auto e aiuti i bambini autistici. Nella settimana della festa della mamma, il gruppo Carglass dedica le giornate di venerdì 11 e sabato 12 maggio al progetto di beneficenza “Come i delfini, una spinta verso l’altro”. Per ogni donna che si recherà in queste due giornate in uno dei 130 centri di assistenza diretti Carglass presenti sul territorio nazionale per un intervento di riparazione o sostituzione dei vetri auto il gruppo devolverà infatti parte del ricavato alla fondazione I Bambini delle Fate, a favore dei bambini autistici. Continua a leggere

Vetri dell’auto rotti, attenzione alle multe: si rischiano sanzioni fino a 119 euro

Viaggiare con un vetro rotto può costare caro. Meglio ripararlo in fretta perché in caso di controllo si rischiano multe da 80 a 119 euro e la decurtazione di punti dalla patente. Molti, però, sono gli automobilisti che non fanno subito sistemare i cristalli rischiando sanzioni, ma anche mettendo a repentaglio la sicurezza di guidatori e passeggeri. Su 40 milioni di autoveicoli in circolazione in Italia, infatti, ogni anno circa 2 milioni subiscono una rottura dei cristalli e solo 1,2 milioni di automobilisti intervengo sul danno.  Continua a leggere

Parabrezza dell’auto rotto? Se lo sistemi domenica aiuterai i bambini autistici

L’autismo tra i bambini è purtroppo un fenomeno sempre più diffuso e anche il mondo delle quattro ruote vuole fare la sua parte per sostenere chi combatte contro questa malattia. Carglass, l’azienda attiva nella riparazione e  sostituzione dei cristalli auto, annuncia l’apertura straordinaria dei suoi centro di assistenza domenica 13 novembre. Obiettivo della giornata è garantire sostegno al progetto “Come i delfini, una spinta verso l’altro” della fondazione “I Bambini delle Fate” a favore dei bambini autistici, devolvendo l’intero ricavato degli interventi effettuati nonché gli straordinari domenicali dei dipendenti.  Continua a leggere