Car sharing, che flop. Quattroruote fa i conti e scopre un “rosso” di 27 milioni di euro nel 2016

 Car sharing? Un flop, almeno in Italia, dove nel 2016 il “rosso” nei bilanci dei cinque principali gestori italiani ammonta a 27 milioni di euro a fronte di un giro d’affari di poco superiore a 48 milioni. Praticamente ogni vettura condivisa è costata 4.700 euro. La prova di quanto il Belpaese non sia “maturo” per far accelerare un progetto destinato a modificare, in meglio, il sistema della mobilità, riducendo traffico e smog? In parte probabilmente si. Ma a determinare il flop del progetto sarebbero stati soprattutto i costi di gestione delle flotte auto: per la manutenzione e la riparazione delle vetture, ma anche per i canoni versati ai Comuni per compensare gli ingressi nelle Ztl e la sosta nelle strisce blu da offrire gratis agli automobilisti. Continua a leggere

Auto a noleggio, troppi furti al Sud. Le compagnie scappano: guida vietata nel Mezzogiorno

È allarme per i furti di auto a noleggio nel Sud Italia. Secondo una ricerca dell’Aniasa, l’associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi aderente a Confindustria, il 33 per cento dei furti di auto a noleggio nel 2015 in Italia è avvenuto in Campania, il 26 per cento in Puglia e il 13 per cento in Sicilia. Tra le auto più rubate ci sono le Smart di Car2Go, oltre ad altri modelli economici, sottratte soprattutto per utilizzare i pezzi di ricambio e gli pneumatici. Continua a leggere

La capitale del car sharing è Milano. E il 12 per cento degli iscritti ha venduto l’auto

Con il car sharing si rinuncia all’auto di proprietà. Il 12 per cento degli iscritti ai servizi di car sharing di Milano ha infatti già deciso di abbandonare la prima o la seconda auto privata, l’8 per cento sta pensando di farlo e il 7,5 per cento ha sottoscritto un abbonamento al trasporto pubblico contestualmente o successivamente all’abbonamento al car sharing. I dati, spiega il Comune di Milano, sono emersi dalle customer satisfaction condotte dagli operatori di car sharing operativi in città e raccontati da Milano Sharing City, nel corso della tavola rotonda dedicata al futuro dell’auto in condivisione. Continua a leggere

Il car sharing fa bene: i clienti di car2go donano 40mila euro per i bambini

Oltre 23mila clienti car2go, l’innovativo sistema di noleggio auto del gruppo Daimler Mercedes, in Germania, hanno aderito al progetto pilota “car2go cares”, raccogliendo in sei mesi 40mila euro per il Villaggio SOS di Caldonazzo nella provincia autonoma di Trento. In tutte le città tedesche dove è attivo il servizio, gli utenti car2go hanno avuto la possibilità di prenotare in anticipo attraverso la App, un veicolo affiancato da un’icona a forma di cuore. Per ogni noleggio della durata minima di 10 minuti, car2go ha donato un euro al Villaggio SOS per bambini di Caldonazzo. Continua a leggere

Car sharing a Roma, arriva anche Enjoy di Eni: sulle strade oltre 300 Fiat 500

Gli inglesi non lo amano, tanto che Car2Go ha deciso di abbandonare il Regno Unito (clicca qui). Gli italiani forse sì. Roma allarga l’offerta di car sharing. Dopo Car2go è arrivato infatti nella Capitale “Enjoy”, il servizio di condivisione auto realizzato da Eni in partnership con Fiat e Trenitalia. Da giovedì 5 giugno oltre 300 Fiat 500 possono essere noleggiate e prenotate tramite una app per smartphone. Enjoy è già presente a Milano, con risultati soddisfacenti: oltre 80mila clienti iscritti e 500mila noleggi nei primi cinque mesi di attività. Continua a leggere

Il car-sharing non piace agli inglesi, Car2Go lascia il Regno Unito: pochi clienti

Car-sharing? No, thank you. Car2Go lascia l’Inghilterra. I sudditi della Regina Elisabetta non amano il servizio e così il car-sharing di Daimler con protagonista la Smart si arrende. Il servizio che sta ottenendo successo in Italia come in altre città d’Europa e del Nord America non piace agli inglesi. ”Abbiamo ascoltato attentamente il feedback dei clienti inglesi e tenuto conto della forte cultura e tradizione britannica di possedere un’auto privata. Per questo”, è scritto sul sito web Car2Go, “abbiamo deciso di ritirarci dal mercato del Regno Unito”.  Continua a leggere

Daimler punta sul car sharing: “Tra sei anni incasseremo 800 milioni con Car2Go”

Tra sei anni il gruppo Daimler incasserà circa 800 milioni di euro con il servizio di car sharing Car2Go. Lo ha detto il ceo di Daimler, Dieter Zetsche, dopo la consegna del premio “Top Manager Award 2013” assegnatogli a Brescia dalla giuria della rivista specializzata InterautoNews. “Con Car2Go”, ha precisato Dieter Zetsche, “Daimler non vuole solo partecipare all’evidente sviluppo del fenomeno car sharing, ma vuole crearlo e forgiarlo”, anche se ipoteticamente si potrebbe tradurre in una sostituzione alla vendita di vetture. E questo perché, ha spiegato Zetsche “è anche un’ottima opportunità di business”. Continua a leggere

Auto condivisa per chi viaggia in treno: parte da Milano l’alleanza tra Ntv e Car2Go

Andare alla stazione, prendere il treno, arrivare a destinazione e trovare un’auto pronta per gli spostamenti in città. Dopo Trenitalia, che a fine anno ha stretto un’alleanza con Enjoy, il car sharing dell’Eni, anche Ntv si muove sulla stessa strada: la compagnia del treno ad alta velocità Italo ha infatti sottoscritto una partnership con la società di auto condivise Car2Go (gruppo Daimler) che dal suo lancio a Milano ha già totalizzato 60mila iscritti e che presto arriverà in altre città. Continua a leggere

Il car sharing ha conquistato Milano, raggiunta la quota di 4.500 iscritti

A meno di un mese dal lancio, car2go, il car sharing facile e conveniente di Daimler ed Europcar, ha già conquistato Milano, registrando uno straordinario successo con oltre 4.500 iscritti. In questi giorni si completa la flotta car2go con ulteriori smart fortwo che portano a 450 unità le vetture disponibili a Milano. Visto l’entusiasmo con cui i milanesi hanno dato il benvenuto a car2go, salgono a cinque i punti di registrazione in città.  Continua a leggere

Noleggio veloce con la Smart, ecco come funziona. A Vienna già 30mila clienti

Mentre sono ormai alle porte i festeggiamenti per il primo compleanno a Vienna, Car2go, la soluzione di mobilità individuale di Daimler AG che ridefinisce il concetto di spostamenti nel centro città con le vetture Smart fortwo che possono essere noleggiate dovunque e in qualsiasi momento con convenienti tariffe al minuto ha già tagliato un traguardo importante, con il cliente numero 30mila. Alexander Hovorka, Location Manager Vienna, ha dato il benvenuto a Joe M. nel car2go Shop di Hinteren Zollamtsstraße 9, consegnando al nuovo cliente, oltre alla tessera di socio, un bonus per 30mila secondi gratuiti (500 minuti) di noleggio. Continua a leggere