Car pooling, pronta l’app che riunisce tutte le informazioni: si parte da Torino

Il car pooling a portata di smartphone. Torino – assieme con Bruxelles, Edimburgo e Zagabria – sperimenterà il progetto europeo triennale Socialcar per lo sviluppo di una app in cui raggruppare chi fa car pooling. L’obiettivo è quello di integrare la app con tutti i sistemi di trasporto alternativo a quello privato, dal trasporto pubblico locale ai taxi al car sharing. Continua a leggere

L’auto condivisa piace ai giovani. Si pensa a una legge per regolamentare il settore

L’auto condivisa è la nuova tendenza dei giovani. Qualche anno fa avere una vettura era il sogno di tutti, mentre ora le nuove generazioni si accontentano di poterla utilizzare. E ne sono felici: perché risparmiano e non si preoccupano della manutenzione. In Italia, car sharing e car pooling stanno andando alla grande. secondo gli ultimi dati Aniasa, gli iscritti sono circa 490mila e la flotta è di 3.300 veicoli. Cifre destinate ad aumentare, soprattutto quando verrà colmata la differenza nell’offerta di servizi di mobilità condivisa tra il Centro-Nord e il Sud del Paese. Intanto potrebbe arrivare una legge quadro per regolamentare il settore. Continua a leggere

Cara auto, quanto mi costi di tasse? C’è un seminario per sapere come risparmiare

Anche il solo possedere un’automobile in tempi di crisi è diventato oneroso. Ecco che si fanno sempre più strada anche in Italia diverse forme di utilizzo del veicolo per eccellenza. Dal noleggio al leasing, al car pooling nelle sue varie forme. Ma come si può risparmiare sull’acquisto di un veicolo? Illuminante in tal senso il seminario a partecipazione gratuita organizzato per il 30 giugno dalla neonata Commissione Affari Tributari dell’Automobile Club Modena: “Auto e imposte dirette” e “Auto ed Iva”. Continua a leggere

Volete un passaggio in auto? Daimler diventa partner di carpooling.com

Da pochi giorni Daimler e carpooling.com hanno annunciato una collaborazione tecnica per il progetto pilota “moovel”. La piattaforma di mobilità moovel consente agli utenti di scegliere il modo migliore per giungere da una destinazione all’altra nelle zone urbane. Carpooling.com è la rete leader al mondo nel carpooling, con un milione di persone trasportate al mese in tutta Europa. Il portale è accessibile via internet, tramite applicazioni per smartphone e su Facebook. Continua a leggere

Mirafiori, gli operai andranno in fabbrica con il car pooling

Basta andare a lavorare da soli e con la propria auto. Ora per i dipendenti di Mirafiori si apre una nuova era, quella “disegnata” con il piano “Easy Go – Muoversi con intelligenza”, messo a punto da Fiat in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità, il Comune di Torino, Gtt, 5T, Provincia di Torino e Regione Piemonte. Il piano prevede la possibilità di usufruire del car pooling per gli spostamenti casa-lavoro (i dipendenti potranno mettersi d’accordo via Internet), linee speciali di trasporto pubblico, servizi di navette circolari dalla fermata del bus a tutti i cancelli dello stabilimento; saranno a disposizione anche ingressi e parcheggi per moto e bici. Continua a leggere

Perugia lotta contro lo smog, limitazioni al traffico nel week end

Dopo lo stop della scorsa settimana, il Comune di Perugia ha deciso di confermare le limitazioni alla circolazione delle auto anche nel prossimo week end. Sabato e domenica non potranno circolare, dalle 8,30 alle 18,30 a Perugia e Ponte San Giovanni, tutti i veicoli pre Euro, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3. Sono escluse le auto elettriche e ibride, quelle alimentate a gas metano e Gpl, i veicoli Euro 4 ed Euro 5 e i diesel dotati di filtri antiparticolato (Fap) dei quali risulti annotazione sulla carta di circolazione, le auto con almeno 3 persone a bordo (car pooling) e quelle condivise (car sharing), i motocicli e ciclomotori Euro 3. Continua a leggere

Modena, nella città delle “rosse”
domenica restano tutti a piedi

Decisione coraggiosa da parte dell’amministrazione comunale di Modena. Non una città qualsiasi, ma il capoluogo di una provincia dove sorge la casa automobilistica più famosa del mondo, la Ferrari di Maranello. Ebbene il sindaco di Modena, per celebrare l’ avvio della Settimana europea della mobilità sostenibile, ha deciso di decretare lo stop totale del traffico domenica prossima. Il blocco sarà in vigore dalle 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 18 nell’area solitamente interessata dalle limitazioni del traffico del giovedì. Qualcuno in realtà potrà circolare: i veicoli a gpl, metano, elettrici, le pool-car (con almeno tre persone a bordo se omologati per quattro o più posti a sedere o con almeno due persone a bordo se omologati per due posti a sedere), i veicoli Euro 4, gli Euro 5 e i diesel Euro 3 con filtro antiparticolato. Continua a leggere

Trasporti alternativi all’auto,
a Vicenza un concorso fotografico

Un concorso fotografico per promuovere mezzi di trasporto alternativi all’auto privata. Si chiama “Scatti d’aria pulita, immagini di mobilità sostenibile” l’iniziativa indetta dal Comune di Vicenza (assessorati alla Progettazione e innovazione del territorio, alla Mobilità e all’Ambiente) in collaborazione con il fotoclub “Il punto focale”. La competizione fotografica è aperta a tutti, la partecipazione è gratuita e il termine ultimo per la presentazione delle opere è fissato per sabato 28 agosto. Continua a leggere

Livorno, il Comune ha avviato
un servizio di car pooling online

C’era una volta l’autostop, con il pollice in bella mostra per cercare un passaggio. Ora si chiama car pooling e l’inglesismo ha portato un cambio non solo nella forma, il nome, ma anche nella sostanza. Adesso il passaggio si cerca su Internet, è più sicuro e più funzionale. L’ultima iniziativa in questo campo arriva da Livorno, dove il Comune ha presentato “Take a lift”, il suo nuovo servizio di car pooling online. Il progetto si basa sul sito www.take-a-lift.com, piattaforma virtuale che fa incontrare chi offre e chi richiede un passaggio organizzato. Continua a leggere

La tecnologia è pronta a guidarci nel traffico urbano del futuro

“Le infrastrutture, i veicoli, i loro conducenti, gli operatori e altri utenti della strada collaboreranno per offrire il viaggio più efficiente, sicuro e confortevole. La relazione veicolo-veicolo e veicolo-infrastruttura nell’ambito dei sistemi operativi saprà contribuire a tali obiettivi al di là dei miglioramenti ottenibili con il sistema attuale”. Lo hanno assicurato i relatori al workshop “Tecniche e contenuti per la comunicazione veicolo–veicolo e veicolo–infrastruttura” ospitato a Mobilis 2009, il salone della Mobilità contemporanea che si è tenuto a Montbéliard. Un ampio report della rassegna viene riportato sul sito “Urbanocreativo.it”. Ecco  un interessante articolo riguardo il traffico urbano tratto dal portale. Continua a leggere