Camionista su di giri, otto mesi di erezione dopo una protesi al pene

Altro che Viagra, Cialis e via discorrendo. In questo caso, anche se è l’argomento è quello, le “pastiglie miracolose” non c’entrano nulla. Un camionista americano, Daniel Metzgar, ha avuto un’erezione durata otto mesi. Il tutto dopo un’operazione per una protesi al pene. Lui, che non poteva svolgere una vita normale, ha portato in tribunale il medico che l’ha operato, ma non è riuscito a ottenere il risarcimento.  Continua a leggere

Autista non viene pagato da due mesi e minaccia di sequestrare il camion

Edilizia e autotrasporto sono due facce della crisi economica che attanaglia il nostro Paese come gran parte dell’Europa. E in questa triste storia di desolazione ben si inserisce la crisi del mattone e quella di chi guida i camion. Un autista che da due mesi non veniva pagato dal suo datore di lavoro, un imprenditore edile, per i trasporti che svolgeva per l’azienda ha deciso di minacciare quest’ultimo. “O mi dai 2mila euro oppure non rivedi più il tuo camion” avrebbe detto l’autotrasportatore all’impresario.  Continua a leggere

La morte misteriosa di un camionista: aveva bevuto il liquido antigelo?

È andato al pronto soccorso perché si sentiva male e non riusciva più a vedere. Ventiquattro ore dopo è morto, forse per aver ingerito del liquido antigelo. Un eccitante che tiene svegli, ma anche una nuova forma di sballo. Protagonista di questa vicenda un camionista polacco che nei giorni scorsi si è recato al pronto soccorso di Pieve di Cadore. L’uomo, mentre viene visitato, chiede di andare al bagno, sotto il braccio ha qualcosa che sembra una boccetta contenente liquido azzurro e appena si trova in bagno ne versa il contenuto nel water.  Continua a leggere

Si infuria al controllo in dogana, camionista multato perché bestemmia

La bestemmia non è più un reato, ma è costata cara a un autotrasportatore proveniente dalla Svizzera incappato in un controllo anti immigrazione a Ponte Chiasso, sul confine con l’Italia. Al momento della richiesta dei documenti l’autista, un 42enne di Sant’Ippolito (comune in provincia di Pesaro-Urbino), ritenendo che gli agenti gli stessero facendo perdere tempo prezioso, ha inveito in modo sguaiato e volgare e “prendendosela – si legge nel rapporto della stessa polizia – con i simboli e la divinità del Cristianesimo”.  Continua a leggere

24 chili di eroina nascosti nella cabina, arrestato camionista di Lecco

Pensava di farla franca. Aveva nascosto la droga, ben 24 chili, nella cuccetta. Un camionista di Lecco è stata invece arrestato dalla polizia stradale di Vipiteno e di Brunico sull’autostrada del Brennero nella zona dell’area di servizio “Trens Ovest”. L’autista proveniva dall’Olanda ed era diretto a Milano. Durante i controlli si è mostrato nervoso. “Ho fretta, sono già in ritardo devo portare il trattore a Milano”,  ha continuato a ripetere, “se volete controllare vi lascio qui l’intero carico” un discorso piuttosto bizzarro tanto che la polizia ha passato al setaccio tutto il camion.  Continua a leggere

Grande Fratello, nella casa più spiata d’Italia anche la sexy camionista Valentina

Per il settore dell’autotrasporto non è certo un buon momento, con gli aumenti del gasolio, l’abolizione delle tariffe minime, il fermo alle porte. I camionisti possono quantomeno dire di essere ben rappresentati nella casa del Grande Fratello 12. La scorsa settimana è infatti entrata nella casa più spiata d’Italia Valentina Lanotte, Miss con tutti i tipi di patente, tanto da essere già stata battezzata la “sexy camionista”. Valentina, che naturalmente ha fatto il suo ingresso a Cinecittà alla guida di un Tir ha già fatto breccia nei cuori dei maschietti del Gf.  Continua a leggere

Sosta pericolosa, si ferma per fare pipì e gli rubano il camion carico di spinaci

Neanche il tempo di fare la cosiddetta “plin plin”. Non c’è pace di questi tempi per i camionisti. Un autotrasportatore è infatti rimasto vittima di un furto che appare quantomeno clamoroso. Anche se la sottrazione di camion da parte di ladri o di vere e proprie bande specializzate è all’ordine del giorno, non capita spesso che un lungo autoarticolato venga sottratto sotto gli occhi del conducente, che era sceso da pochi secondi dal veicolo per un bisogno fisiologico.  Continua a leggere

Intossicato dal monossido, camionista ungherese rischia di morire in autostrada

È stato un sistema di riscaldamento fai da te, composto da due bombole del gas e una piccola stufa, a provocare un’intossicazione di monossido a un camionista ungherese di 35 anni. L’uomo si era fermato per la notte in un parcheggio della stazione di servizio di Arino, in provincia di Venezia, sulla A4 e per scaldarsi aveva acceso la stufetta. Una mossa che poteva costargli la vita.  Continua a leggere

Camionista trova 10mila euro di biglietti del treno ma non trova la ricompensa

I camionisti hanno un cuore grande e spesso lo dimostrano. Sono  generosi, ma non certo degli sprovveduti. È questo il doveroso preambolo della curiosa storia che vede protagonista un giovane autotrasportatore di Ospitaletto, in provincia di Brescia. Lo scorso anno, Vincenzo Botti, questo il nome del camionista, ha trovato davanti a casa un plico di biglietti ferroviari. Un numero notevole di tagliandi per circa 10mila euro di valore. Botti non ci ha pensato due volte e ha contattato le Ferrovie dello Stato per la restituzione. Certo che per quel gesto si sarebbe aspettato una ricompensa. Per esempio un viaggio gratis fino a Roma sul moderno “Frecciarossa” servito e riverito, in prima classe naturalmente. Invece niente e così, a un anno di distanza, il camionista si è affidato a un avvocato.  Continua a leggere

Che carriera, camionista diventa manager di un gruppo quotato in Borsa

L’autotrasporto e più in generale il mondo dell’imprenditoria non soffrono ovunque. C’è infatti un ex camionista e maestro elementare che ora fa il manager di un gruppo vicino alla quotazione in Borsa. Non stiamo parlando di un piccolo imprenditore italiano, ma di un tibetano. Il boom economico viaggia infatti a grandissima velocità in Tibet: la regione himalayana è al centro dei progetti di sviluppo della Cina, che nella patria del Dalai Lama ha investito risorse e ambizioni di lungo periodo. Continua a leggere