Salerno-Reggio Calabria, per completarla servono tre miliardi di euro

Per completare l’autostrada Salerno-Reggio Calabria servono 3 miliardi di euro. Lo ha detto il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, in occasione della presentazione del bilancio dell’esodo estivo. Quest’estate, sulla Salerno-Reggio Calabria non ci sono stati grossi disagi tanto che, come ha spiegato l’Anas, anche nei giorni di maggiore affluenza il tempo di percorrenza è stato di quattro ore. Risultato ottenuto, ha spiegato Ciucci, “anche per la riduzione dei chilometri di interruzione per cantieri, 10 rispetto ai 90 in media negli anni passati”. Continua a leggere

Meno incidenti e migliaia di multe: questo il bilancio dell’esodo estivo 2012

Per molti italiani le vacanze sono ormai un ricordo sbiadito, ma in questi giorni l’Anas ha presentato il bilancio conclusivo con i risultati del Piano dell’esodo estivo 2012. “Nell’arco temporale dei 45 giorni del Piano”, ha spiegato l’amministratore unico di Anas Pietro Ciucci, “le vacanze 2012 sono state caratterizzate da una forte pendolarità, con brevi soggiorni e con una riduzione della permanenza media in termini di notti trascorse fuori casa”. Dalle analisi emerge che il traffico è stato superiore al passato sulla statale del Lago di Como e sulla A3 Salerno-Reggio Calabria. Positivi i dati sull’incidentalità. Continua a leggere

Salerno-Reggio Calabria, aperto un nuovo svincolo: è costato 34 milioni di euro

Sono stati aperti al traffico lunedì mattina il nuovo svincolo di Lauria Nord (Potenza) e due chilometri a doppia carreggiata nel tratto lucano dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: i lavori per la realizzazione dello svincolo sono costati 34 milioni di euro e rientrano nei 988 milioni di euro per il progetto del secondo macrolotto (31 chilometri in totale, di cui 21 in Basilicata). L’amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci, ha evidenziato che quello del’A3 “non è un progetto di ammodernamento”, ma “la costruzione di un nuovo tracciato”, che rappresenta “la più grande opera infrastrutturale mai realizzata nel Sud d’Italia”, e che “relativamente alle opere in corso di realizzazione, verrà concluso entro la fine del 2013”. Continua a leggere

Salerno-Reggio Calabria, l’Anas soddisfatta: “È già un’altra autostrada”

“Il nostro impegno sulla Salerno-Reggio Calabria ormai è principalmente in Calabria, per il 90 per cento o forse più. Noi abbiamo l’impegno a completare tutti i cantieri in corso entro il prossimo anno. Questa è la nostra sfida e contiamo di riuscire a rispettare le scadenze”. Così Pietro Ciucci ha risposto alle domande dei cronisti sull’A3 Salerno-Reggio Calabria durante un sopralluogo ai cantieri. L’amministratore unico dell’Anas ha annunciato che entro la prossima estate, in occasione dell’esodo, aprirà il tratto di Sant’Elia, compresa la galleria di Barritteri, che sta ultimando i lavori. Il completamento del quinto e sesto macrolotto, ha promesso Ciucci, della Salerno-Reggio Calabria rimangono previsti per luglio 2013.  Continua a leggere

Traffico, migliora la situazione sulle autostrade. Disagi solo su alcune statali

Dopo i disagi di ieri è migliorata sensibilmente la situazione del traffico in autostrada. Come rende noto Viabilità Italia della Polizia di Stato attualmente “non sono segnalate particolari turbative o criticità”. La maggior parte dei punti di aggregazione degli autotrasportatori che stanno manifestando si trova infatti sulla viabilità ordinaria, vicino ai caselli delle autostrade. Per questo la Polizia, vista la presenza di persone che potrebbero effettuare azioni di volantinaggio sulla sede stradale, richiama gli automobilisti in transito alla massima prudenza e a mantenere una velocità moderata. Continua a leggere

Salerno-Reggio Calabria pronta nel 2013, ma mancheranno ancora 60 chilometri

Potrebbe essere il suo ultimo atto dalla poltrona di ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Altero Matteoli ha effettuato nelle ultime ore dei sopralluoghi ai cantieri della A3 Salerno-Reggio Calabria accompagnato dal presidente della regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, e dall’amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci. La strada più tristemente famosa d’Italia verrà completata, o quasi.  Continua a leggere

Alla Salerno-Reggio Calabria il triste record dell’abbandoni di cani

“Un vanto per l’Italia” e “qualcosa di cui andare fieri”. Così il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, aveva definito la Salerno-Reggio Calabria, autostrada tristemente nota da anni per i cantieri mai conclusi, le code e i rallentamenti. I lavori in realtà proseguono e le code, almeno nel primo weekend di esodo, non sono state apocalittiche. Ma il cammino verso una rivalutazione dal punto di vista dell’immagine dell’autostrada appare ancora lunga. Anche perché continuano a fioccare le notizie negative in merito alla A3. Continua a leggere

La Salerno – Reggio Calabria? È un’ottima autostrada. Ve lo dice un comico…

Enrico Bertolino, il noto comico reduce dai palcoscenici televisivi di “Zelig” e “Glob- l’Osceno del villaggio”, torna in teatro con uno spettacolo in cui analizza il perverso meccanismo dei “luoghi comuni”. E tra questi luoghi comuni è finita anche una nota autostrada italiana. Continua a leggere

Salerno-Reggio Calabria, aperto un tratto a tre corsie tra Contursi e Sicignano

Nuovi passi avanti per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. La scorsa settimana è stato infatti inaugurato un nuovo tratto tra gli svincoli di Contursi Terme e Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno: si tratta di sei chilometri a tre corsie per senso di marcia, oltre alla corsia di emergenza, che completano l’ammodernamento dell’intero tracciato dell’A3 in territorio campano. Continua a leggere

Nuovi “attentati” sulla A3, l’Anas rilancia: “Presidiare i cantieri”

Non c’è proprio pace per l’autostrada A3 e l’invocato intervento delle forze dell’ordine e perfino dell’esercito per garantire la sicurezza nei cantieri presi di mira dalla malavita non è ancora stato programmato. Così, il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, rinnova l’invito già espresso dal Consiglio di amministrazione dopo l’ennesimo atto intimidatorio, avvenuto in un cantiere del 5° macrolotto dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Continua a leggere