Auto sempre pulite, crescono gli autolavaggi. In aumento anche gommisti e centri di revisione

Crescono gli autolavaggi, ma anche i centri di revisione e i gommisti. Diminuisce il numero delle stazioni di servizio e degli elettrauto. Il quadro emerge dal volume “L’autoriparazione ed i suoi protagonisti”, edito da Autopromotec, che verrà distribuito in occasione della prossima edizione dei Autopromotec in programma a maggio a Bologna. Nel 2016, in Italia la rete di assistenza agli autoveicoli (carrozzerie, centri di revisione, elettrauti, gommisti, meccanici, autolavaggi, autoconcessionari e stazioni di servizio) era composta da 117.540 aziende, in crescita dello 0,5 per cento rispetto alle 116.948 aziende del 2014.  Continua a leggere

Autopromotec sempre più internazionale. All’edizione 2015 visitatori da 47 Paesi

L’edizione 2015 di Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, ha fatto registrare un’importante accelerata, chiudendo  battenti con un bilancio positivo, sia in termini di espositori sia di visitatori. Se i primi sono stati 1.587, di cui 663 esteri provenienti da 47 Paesi, distribuiti in 14 padiglioni e  quattro aree esterne, per un’area espositiva complessiva di 157mila metri quadrati, i visitatori hanno superato quota 100mila. Per l’esattezza 103.989  di cui  83.343  italiani e 20.646 stranieri. Continua a leggere

Autopromotec, da mercoledì a domenica l’edizione più internazionale di sempre

AutopromotecAutopromotec allarga i confini. La rassegna delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico che apre i battenti mercoledì 20 maggio ospiterà infatti 1.587 espositori (+4,8 per cento rispetto all’edizione 2013) provenienti da 47 Paesi, che andranno a occupare un’area espositiva di oltre 157.000 metri quadrati all’interno del quartiere fieristico di Bologna. Dei 1.587 espositori, ben 663 (il 42 per cento del totale) sono aziende estere. Cina, Germania, Gran Bretagna, Taiwan, Polonia, Stati Uniti, Francia, Spagna, Olanda e Turchia sono le nazioni più rappresentate. Continua a leggere

Autopromotec 2015, Tir protagonisti: focus su assistenza e nuovi carburanti

AUTOPROMOTEC_Immagine IVS 02Gli organizzatori di Autopromotec, manifestazione biennale dedicata alle attrezzature e all’aftermarket automobilistico, annunciano per la 26ª edizione della rassegna, in programma a Bologna dal 20 al 24 maggio 2015, il rinnovo dell’iniziativa Industrial Vehicle Service, destinata al mondo dell’assistenza ai mezzi pesanti. Viene in sostanza offerto un percorso espositivo dedicato all’autocarro, con una guida esclusiva destinata alle aziende presenti del comparto assistenza e manutenzione ai mezzi per l’autotrasporto e con un logo speciale per identificare gli espositori di attrezzature, componenti e ricambi per l’autocarro. Continua a leggere

Autopromotec 2013 al via: attesi più di 100mila visitatori. Ecco tutte le novità

Espositori provenienti da tutto il mondo, oltre 100mila visitatori attesi, nuovi spazi, interessanti convegni. È il ricco menù di Autopromotec 2013, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico in programma a Bologna da mercoledì 22 maggio. Sono i numeri a dire che Autopromotec si conferma estremamente vivace, con il record sia nel numero di espositori (1.512 espositori provenienti da 52 Paesi), sia nell’area espositiva (un totale di 156mila metri quadri di cui 20mila di area esterna). La rassegna ribadisce anche nel 2013 il forte carattere internazionale.  Continua a leggere

Autopromotec, tra le novità il biglietto elettronico che diventa biglietto da visita

Si avvicina Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, in programma a Bologna dal 22 al 26 maggio 2013 e, come sempre, non mancano le novità. A partire dall’ingresso. Gli organizzatori hanno infatti deciso di introdurre il biglietto elettronico per l’accesso alla manifestazione. Come funziona? Il primo passo è registrarsi sulla homepage del sito www.autopromotec.it andando sulla voce “Biglietto Gratuito”. Compilati tutti i campi, il visitatore riceverà sulla propria email la copia pdf del biglietto da stampare, che conterrà uno speciale codice a barre che gli consentirà di entrare in fiera. Non solo, la stampata funzionerà anche da biglietto da visita elettronico. E chi non si è registrato in anticipo? Continua a leggere

Revisione auto, spesi 2,5 miliardi in un anno. Multe salate per chi non la fa

Nel 2011 gli italiani hanno speso 2,5 miliardi di euro per la revisione obbligatoria dell’auto. Una cifra in crescita – del 9,8 per cento – rispetto al 2010 dovuta in gran parte all’aumento del numero delle vetture chiamate a revisione, che sono state 13.403.836 e cioè il 7,6 per cento in più rispetto al 2010. Più contenuto il costo unitario delle revisioni e delle operazioni di prerevisione, vale a dire quegli interventi che si sono resi necessari per permettere alle vetture di superare i controlli previsti.  I dati in questione sono stati elaborati dall’Osservatorio Autopromotec, la struttura di ricerca di Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. Per elaborare la stima, l’Osservatorio Autopromotec ha fatto riferimento a dati Istat e a quelli del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.  Continua a leggere

Le auto nuove non si comprano, aumentano le spese per la manutenzione

Meno soldi per acquistare l’auto nuova, più spese per la manutenzione e la riparazione. Nel 2011, infatti, sono diminuite drasticamente le immatricolazioni (-10,9 per cento), mentre sono cresciute del 2,7 per cento le spese per sistemare e tenere in perfetta efficienza l’auto (30 miliardi di euro contro i 29,3 del 2010). I dati emergono da uno studio condotto dall’Osservatorio Autopromotec, che è la struttura di ricerca di Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. Le ragioni che hanno determinato la crescita della spesa sono diverse. Continua a leggere

Autocarri pesanti, crescono le vendite sia in Italia sia in Europa

Continua a crescere il mercato dei camion. Secondo i dati diffusi da Acea, ad aprile le immatricolazioni in Italia di autocarri pesanti (cioè con peso di 16 tonnellate e oltre) sono aumentate del 20,4 per cento. Il trend positivo è confermato dalle statistiche riferite al periodo gennaio-aprile che testimoniano una crescita del 20,8 per cento. Ancora migliori i dati relativi all’Unione europea, con una crescita ad aprile del 52,4 per cento e nei primi quattro mesi dell’anno del 61,9 per cento. Continua a leggere

Densità delle auto da record: in Italia 60 vetture ogni 100 abitanti

C’è un record, in Europa, che è tutto italiano: è quello relativo alla densità automobilistica. Nel nostro Paese, infatti, circolano 60 vetture ogni 100 abitanti, un dato nettamente superiore a quello delle maggiori nazioni europee: in Germania, Spagna e Francia ce ne sono 50, in Gran Bretagna 49. Lo comunica l’Osservatorio di Autopromotec, la fiera internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico che si svolgerà a Bologna dal 25 al 29 maggio. Continua a leggere