Autostrade, parte la ristrutturazione delle aree di servizio: firmato il decreto

Via libera al piano di ristrutturazione della rete delle aree di servizio autostradali. Il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, e quello delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, hanno infatti firmato il decreto che approva il piano ideato per garantire “maggiore economicità ed efficienza nei servizi autostradali a favore dell’utenza per l’esercizio sia delle attività commerciali e ristorative, sia delle attività di distribuzione di carburanti e lubrificanti”, come spiega una nota. Il piano di ristrutturazione è stato approvato con il parere favorevole della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Continua a leggere

“Via con me. Narratori in viaggio”: parte il concorso letterario che va in autostrada

“Da sempre, nella storia dell’umanità, il viaggio rappresenta una delle esperienze umane più intense. Da vivere e da raccontare”. Autogrill, che nel tempo ha contribuito a trasformare la dimensione del viaggio grazie alle innovazioni introdotte nella ristorazione on the move, ha deciso di sostenere il concorso “Via con me. Narratori in viaggio”. Continua a leggere

Eataly in autostrada, tra Milano e Bologna un punto vendita dei cibi di alta qualità

Sorgerà in un’area autostradale a 100- 150 chilometri da Milano, probabilmente in Emilia-Romagna, il primo Eataly che nasce dall’accordo firmato dalla società che promuove e commercializza i cibi di alta qualità di Oscar Farinetti con Autogrill. A riferirlo è l’amministratore delegato di Autogrill, Gianmario Tondato da Ruos, che ha parlato dell’intesa all’assemblea degli azionisti senza però fornire ulteriori dettagli. L’area compresa per il nuovo punto vendita dovrebbe comunque essere tra Milano e Bologna, in un’area compresa tra Parma e Reggio Emilia. Continua a leggere

La lotteria ha viaggiato in autostrada: venduto in autogrill il primo premio

La dea bendata ha viaggiato in autostrada anche quest’anno. È stato acquistato in un’area di servizio emiliana, la Secchia Ovest sulla A1 a Modena, il biglietto che ha vinto il primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia. Gli autogrill si confermano fortunati per la Lotteria Italia. Lo scorso anno, ricorda Agipronews, tre dei premi di prima categoria erano stati venduti in autostrada, questa volta i primi quattro biglietti vincenti, pari a 9,3 milioni di euro, sono stati staccati in autostrada.  Continua a leggere

Bagni sporchi e market cari, troppe carenze nelle stazioni di servizio

Bagni sporchi, barriere architettoniche, market poco conveniente e privo di prodotti essenziali come il kit di pronto soccorso: sono queste le ragioni che hanno fatto bocciare la “Piani d’Invrea Sud”, sulla A10 Savona-Genova, tra Varazze e Arenzano. La stazione di servizio è l’unica tra le nove testate nel nostro Paese a non aver superato l’indagine EuroTest condotta dall’Aci, con la collaborazione di altri 17 Automobile Club internazionali, in 11 Paesi europei. Un’analisi che ha permesso di monitorare lo stato di 77 stazioni autostradali in tutta Europa. Il quadro emerso non è idilliaco: nessuna ha ottenuto il massimo dei voti e sei (tra cui quella sull’A10) non hanno superato l’esame. L’analisi ha riguardato gli impianti di rifornimento, i servizi igienici e i punti vendita collegati alle compagnie petrolifere: eventuali aree commerciali di altri marchi non sono state oggetto di test. Continua a leggere

Da Yanez ai Tir, Van De Sfroos dedica una canzone ai camionisti

La sua canzone Yanez è giunta al quarto posto assoluto al Festival di Sanremo e ora l’omonimo album di Davide Van De Sfroos è in cima alle classifiche di I-Tunes tra i brani più scaricati (in modo assolutamente legale). Il cantautore del Lago di Como ha dedicato un pezzo del suo album anche al mondo dell’autotrasporto. Si intitola “Il Camionista Ghost Rider” la canzone in dialetto comasco (anzi tremezzino per la precisione, Davide Bernasconi è infatti di Mezzegra, il paese in cui venne fucilato Mussolini) che parla di un professionista del volante che pensa di accompagnare nei suoi viaggi dei big della musica. Continua a leggere

Panico a Pavia, rubata in autogrill un’auto con un bimbo a bordo

È stata mezz’ora di vero e proprio panico quella che ha vissuto una famiglia di Cornale, in provincia di Pavia. Lunedì verso le 18 in un autogrill sulla Milano-Genova, all’altezza di Casei Gerola sempre nel Pavese, un ladro ha fatto sparire una Seat Leon. Un furto che si è trasformato in sequestro di persona visto che sul sedile posteriore, accomodato sul seggiolino, stava riposando un bambino di tre anni. Quasi sicuramente il ladro non si è accorto della presenza del piccolo, anche a causa dei vetri oscurati. Il malvivente si è infatti fermato al vicino autogrill di Dorno, dove ha staccato il seggiolino lasciando il bambino nell’atrio del locale prima di fuggire con l’auto rubata. Continua a leggere

Il panettone scopre l’estate, si trova in autogrill anche ad agosto

Estate, tempo di panettone? Sarà che per Ferragosto sono previsti temporali, ma questa iniziativa appare bizzarra, in un momento in cui di solito si pensa a gustarsi cibi freschi e gelati. Eppure, il Comune di Milano ha stretto un accordo con Autogrill per la distribuzione del dolce classico natalizio anche d’agosto in quindici aree di sosta e ristoro anche distanti dal capoluogo lombardo. In Liguria, per esempio, in Friuli sulla A23, in Veneto, sulla tangenziale di Torino, sulla A14, in direzione Marche e poi, naturalmente sulla Milano-Laghi. Questo “panettone on the road” è stato fortemente voluto dal sindaco di Milano, Letizia Moratti, che ha avuto l’appoggio, oltre che di Autogrill dell’autorevole “Gambero Rosso”. Continua a leggere

Zero alcol e più sicurezza,
così cambia il Codice della strada

Niente alcol per i neopatentati, ma anche per i tassisti e i camionisti. Giro di vite su minicar e motorini, sanzioni più severe per chi non rispetterà i pedoni che attraversano sulle strisce. Sono queste alcune delle nuove norme inserite nel disegno di legge che modifica il Codice della strada approvato in via definitiva dal Senato. Le novità maggiori riguardano l’alcol, la causa numero uno, insieme alla stanchezza e alla distrazione, degli incidenti mortali sulla strade italiane. Un occhio di riguardo è per i giovani, visto che il divieto assoluto di bere anche un solo goccio di alcol riguarda chi ha preso la patente da meno di tre anni. Il divieto è esteso anche a tutti coloro che guidano al volante – autisti, tassisti e camionisti – per i quali è previsto il licenziamento per giusta causa se subiscono la sospensione della patente per guida in stato d’ebbrezza. Continua a leggere

Sicurezza stradale: Matteoli,
al via il Tavolo interministeriale

È stato inaugurato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il Tavolo interministeriale sulla sicurezza stradale. Presieduto dal ministro Altero Matteoli (nella foto), al Tavolo siedono i rappresentanti dei Ministeri dell’Interno, della Giustizia, della Difesa, dell’Economia e delle Finanze, dello Sviluppo Economico, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Salute, dell’Istruzione, Università e Ricerca, per i Rapporti con le Regioni, per le Pari Opportunità, per le Politiche Europee, della Gioventù e dei Dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei ministri dell’Informazione e Comunicazione, e della Famiglia. Il Tavolo interministeriale sulla sicurezza stradale ha lo scopo di coordinare e di rafforzare le azioni e le iniziative già poste in essere dai vari soggetti istituzionali e di individuarne di nuove. Riportiamo di seguito l’intervento di Altero Matteoli. Continua a leggere